Rubrica Gioco del Mese - Ottobre

Un ottobre ricchissimo di grandi uscite, ma un solo vincitore

rubrica Gioco del Mese - Ottobre
Articolo a cura di
Francesco Fossetti Francesco Fossetti scrive di videogiochi -fra una cosa e l'altra- da più di dieci anni, e non ha ancora perso la voglia di esplorare il mercato con vorace curiosità. Ammira lo sviluppo indie e lo sperimentalismo, divora volentieri tutto il resto. Lo trovate su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

Ottobre è stato un mese fin troppo ricco di grandi titoli. Le tasche dei videogiocatori, ancora affannate, si preparano a ricevere il colpo di grazia da un Novembre che non accenna a rallentare i ritmi, lanciando sul mercato prodotti attesissimi dalle community di videogiocatori. Come sempre, però, il nostro Gioco del Mese è uno ed uno soltanto, anche se la caratura dei concorrenti, stavolta, rende davvero difficile la scelta. Scoprite dunque tutti i runner up, i consigli per il digital delivery, e il prodotto che sale sul trono del Game of The Month.

Runner Up

Cominciamo dagli sportivi. I giocatori non devono credere che quello da calcio sia l'unico pallone pronto a conquistare il mondo videoludico. Già lo scorso mese NHL si è distinto per le sue ottime qualità, e stavolta, cambiando casa di sviluppo, è il turno di NBA 2k12, simulatore firmato 2K e pronto a mandare in estasi tutti gli appassionati del grande Basket. Senza mezzi termini, ci troviamo di fronte ad una delle simulazionei sportive più ricche e complete di sempre. L’offerta ludica di NBA 2K12 spazza via tutto quel che si è visto sinora, introducendo sfide dedicate a tantissime franchigie del passato ed accompagnandole dall’atmosfera e dalle sensazione dell’epoca; il gameplay è stato rivoluzionato aldilà di ogni immaginazione e permette giocate impensabili sino all’altro ieri. Infine il comparto tecnico: un mix di forza bruta ed attenzione per ogni dettaglio che, seppur non impeccabile in tutto e per tutto, setta di anno in anno nuovi standard irraggiungibili per chiunque altro

Restando in ambito sportivo, ma passando dall'altra parte della barricata (dal gioco alla gestione), troviamo Football Manager 2012, che monopolizza l'attenzione dai fan di gestionali e company, arrivando sul mercato praticamente senza concorrenti. Ma non è questo suo monopolio che gli permette di conquistare una nomination come Runner Up.
Di anno in anno, infatti, il titolo SEGA si affina e migliora le proprie armi, configurandosi sempre più come il manageriale calcistico definitivo. Migliore della versione dello scorso anno, più ricco e raffinato, raggiunge vette difficilmente equiparabili. Oltre ad aver raffinato il sistema che regola i rapporti fra dirigenza, stampa e giocatori, il titolo si presenta quest'anno con un eccezionale tutorial ed una guida in game che permettono di superare lo scoglio iniziale, arrivando direttamente al cuore di un gestionale complesso e profondo come pochi.

Sempre a Ottobre è uscita la seconda delle esclusive Microsoft più attese dai fan, configurandosi come una vera e propria Killer Application. Parliamo ovviamente di Forza Motorsport 4, il simulatore di guida intenzionato a spazzare via Gran Turismo prendendone il posto nel cuore degli appassionati. Il lavoro di Turn 10 ha davvero dell'incredibile, e trasuda passione automobilistica da tutti i pori. Migliorando finalmente la modalità Carriera, il titolo propone un Driving System allo stato dell'arte, che si mostra in tutto il suo potenziale grazie al supporto per i migliori volanti in commercio. E' solo l'IA da rivedere che frena leggermente un prodotto che non perde un briciolo della sua eccezionalità. La riproduzione meticolosa delle auto, tutte da ammirare e da vivere in pista, rappresenta la punta di diamante di un titolo che ha saputo raggiungere la vetta del genere per restare nella storia delle simulazioni di guida.

All'inizio del mese è arrivata anche la nuova IP di idSoftware, RAGE. Il titolo è un First Person Shooter dalle dinamiche molto basilari, che riesce però ad avvolgere il videoplayer grazie ad una perfetta ricerca stilistica, nonché ad un ritmo e ad una brutalità con pochi precedenti. Grazie a RAGE si torna a respirare l'aria che tirava nei tardi anni '90, ma stavolta le dinamiche di gioco sono inserite nel contesto affascinante delle Wasteland, un disastro umano e ambientale in cui la sopravvivenza andrà guadagnata a caro prezzo. La buona varietà di situazioni è veicolata dalla presenza di oggetti da usare in battaglia e diversi tipi di munizioni, mentre il level design e lo stile generale rappresentano senza ombra di dubbio il cardine della produzione. Dopo tanti anni di produzioni contrastate, dunque, id torna alla ribalta con un titolo iconico, che riesce a coniugare le logiche del free roaming con il feeling di uno shooter vecchio stile. Brutale e distorto, potrebbe non piacere a tutti, proprio per questo suo carattere onnivoro e vorace, ma resta un prodotto esemplare, che trova il suo spazio in un mercato affollatissimo.

Arriva ad Ottobre anche il seguito di Demon's Souls. Namco Bandai pubblica (stavolta anche su Xbox 360) il suo Dark Souls, che si distingue dai congeneri per una difficoltà sopra la norma ed una struttura che non perdona le leggerezze. Il gameplay resta molto simile a quello del predecessore, ma la varietà è intensificata dall'introduzione di nuove classi (piromante) e nuove magie. Le meccaniche di gioco sono ancora scandite da un ritmo particolarissimo, interrotto ad intervalli regolari da morti improvvise e regolato dalle inedite dinamiche dei Falò e delle Fiasche Estus. Il risultato è un Action RPG intenso e stimolante, che rapisce soprattutto per la cura artistica ed il design dei livelli, ma che di tanto in tanto tende a mortificare fin troppo il giocatore. Il Dungeon Crawler di From Software merita comunque il suo posto fra i runner up, per il coraggio di una direzione che non scende a compromessi con l'utente medio e un'atmosfera avvolgente come poche.

Fra i titoli più attesi arrivati a Ottobre, anche Battlefield 3. Il terzo capitolo dello Sparatutto DICE spopola fin da subito sui server online, proponendo un comparto multiplayer assuefacente e ben diretto, ricco di modalità ma soprattutto eccellente per quel che riguarda caratterizzazione delle mappe e capacità di suscitare emozioni nel giocatore. Dimensioni, varietà e prospettive dell'Online di Battlefield 3 sono davvero impareggiabili, e sembrano in grado di superare, per qualità e coralità, anche quelle dei concorrenti più commerciali e diffusi. L'avventura in Single Player procede, lontana dai canoni del primo Bad Company, molto inquadrata, evidenziando la solita, “lineare spettacolarità”. Il punto di forza della produzione è però, quantomeno per quel che riguarda la versione PC, un comparto tecnico che setta nuovi standard, e svetta praticamente ineguagliato per quel che riguarda profondità di campo e dettaglio delle texture. Chiude il quando una campagna co-op divertente e ben congegnata.

Digital Delivery

Prima di passare all'elezione del vincitore, le nomination per quel che riguarda la scena Digital Delivery. Questo mese, ad essersi distinte, sono tre produzioni arrivate su Steam (alcune delle quali pronte a sbarcare anche su PSN e Xbox Marketplace).
Cominciamo da Dungeon Defenders, un titolo che combina abilmente gli elementi caratteristici del Tower Defense con un'impostazione tipicamente Action/RPG.
Degno di nota anche Orcs Must Die: un'altra “variazione su tema” del genere tower defense, che si mescola con i beat 'em up mostrando un confezionamento molto curato, uno stile accattivante e regalando tanta soddisfazione.
Diversissimo ma esemplare anche Binding of Isaac, il secondo lavoro del Team Meat. Uno sparatutto a scorrimento bidimensionale, che si distingue per la sua cattiveria e per lo stile che molto spesso sguazza fra sangue e altri poco raccomandabili liquami.

Game of The Month

Il vincitore di questo mese è Batman: Arkham City. Il secondo titolo dedicato all'uomo pipistrello è un Action game davvero esaltante, che riesce a coniugare la dimensione di un Free Roaming con l'eccellenza delle dinamiche di gioco proposte in Asylum. L'alternanza di situazioni, fra combattimenti e intriganti fasi stealth, viene finalmente vivacizzata dalla presenza di boss fight e da un numero imbarazzante di spunti e trame secondarie, fra cui svetta la “campagna” dedicata ai rompicapo dell'enigmista. A risultare eccezionale è però il tono “enciclopedico”, per cui la visita ad Arkham City diventa in verità una completa immersione nel mondo dell'uomo pipistrello, alla ricerca di indizi e accenni del passaggio di villains e vecchie conoscenze. Evidentemente migliorato il combat system, più fluido, dinamico e stimolante, glorificato anche dalle Campagne dell'enigmista e dalla difficoltà accentuata del New Game +. La presenza di Cat Woman come personaggio giocabile evidenzia ulteriormente l'enormità dei valori produttivi. Insomma un gioco che convince su tutta la linea, risultando in definitiva il vincitore del titolo.

E Uncharted?!?

Nonostante la recensione di Uncharted 3 sia sulle nostre pagine già da un pezzo, ufficialmente il titolo Naughty Dog arriverà sul mercato il due novembre (anche se molte catene hanno rotto il Day One). Ecco allora che, per correttezza, Uncharted 3 concorrerà al ruolo di Game of The Month il prossimo mese, quando probabilmente dovrà vedersela con Skyrim, Zelda, e Call of Duty. Restate con noi per scoprire come se la caverà.

Riassunto

Gioco del Mese - Ottobre 2011: Batman: Arkham City
Runner up - Ottobre 2011: NBA 2k12

- Football Manager 2012

- Forza Motorsport 4

- Rage

- Dark Souls

- Battlefield 3
Digital Delivery: Orcs Must Die, The Binding of Isaac, Dungeon Defenders.

Gioco del Mese - Settembre 2011: Xenoblade Chronicles
Runner up - Settembre 2011: FIFA 12

- NHL 12

- Starfox 64 3D

- Trackmania 2: canyon

- Red Orchestra 2: Heroes of Stalingrad

- Resistance 3

- Gears of War 3

Gioco del Mese - Luglio/Agosto 2011: Deus Ex: Human Revolution
Runner up - Luglio/Agosto 2011: Solatorobo
Digital Delivery: Ms. 'Splosion Man; Bastion; From Dust

Gioco del Mese - Giugno 2011: Ocarina of Time 3D
Runner up - Giugno 2011: Alice Madness Returns

- Infamous 2

- Child of Eden
Digital Delivery: Hamilton's Great Adventure

Gioco del Mese - Maggio 2011: The Witcher2
Runner up - Maggio 2011: - LA Noire

- Dirt 3

- SBK 2011

Gioco del Mese - Aprile 2011: Portal 2
Runner up - Aprile 2011: - Shift 2: Unleashed

- God Eater Burst Edition

- Tiger Woods PGA Tour 12: The Masters

- Mortal Kombat
Digital Delivery: Dishwasher Vampire Smile; Anomaly: Warzone Earth

Gioco del Mese - Marzo 2011: Crysis 2
Runner up - Marzo 2011: - Okamidem

- Super Street Fighter IV 3D Edition

- Final Fantasy Dissidia 012

- Dragon Age 2

- Motorstorm Apocalypse

- Top Spin 4
Digital Delivery: Pixel Junk Shooter 2; Bit trip FLUX

Gioco del Mese - Febbraio 2011: Marvel Vs Capcom 3
Runner up - Febbraio 2011: - Killzone 3

- Bulletstorm

- Tactics Ogre: Let Us Cling Together

- Fight Night Champion
Digital Delivery: Stacking; Shantae Risky's Revenge

Gioco del Mese - Gennaio 2011: Dead Space 2
Runner up - Gennaio 2011: - Ghost Trick

- Little Big Planet 2
Digital Delivery: Hydroventure