Rainbow Six Siege Adesso online

Scopriamo le ultime novità dello sparatutto Ubisoft!

Rubrica Gioco del Mese - Settembre

Un settembre ricchissimo, ed un inatteso vincitore

rubrica Gioco del Mese - Settembre
Articolo a cura di

Settembre è stato un mese molto intenso, e certo i prossimi non saranno da meno. Riparte infatti la corsa verso il periodo natalizio, in un autunno in cui tutte le software house mettono in campo i loro calibri migliori. Ecco dunque che all'alba di Ottobre non mancano i Runner Up al titolo di Gioco del Mese. Ma come sempre il vincitore è uno solo, continuate a leggere per scoprirlo.

Runner Up

Settembre è il mese degli sportivi e, per i patiti del calcio virtuale, l'appuntamento con i due prodotti che si dividono il mercato e le preferenze dei Fan. Anche quest'anno, nonostante le evidenti migliorie di PES 2012, sono i canadesi di EA Sports a spuntarla. FIFA 12 rappresenta una sostanziale evoluzione del calcio giocato, e nonostante ci sia ancora da lavorare su qualche aspetto, l'introduzione delle Slider e -soprattutto- dell'Impact Engine rappresenta un rinnovamento concettuale non da poco. Il comparto animazioni e quello difensivo, ma anche l'IA delle squadre avversarie e la fisica della palla, collocano il simulatore calcistico di EA ancora una volta al top. Spettacolare e appagante, FIFA 12 rappresenta un titolo a cui tutti gli appassionati di calcio dovrebbero dare un occhio.

Restando sempre in ambito sportivo, segnaliamo l'uscita di NHL 12. Il franchise, nonostante sia poco diffuso qui in Italia, rappresenta una delle più evidenti eccellenze di EA. L'edizione di quest'anno, presentando nuove modalità di gioco e nuove feature, si configura come una delle migliori simulazioni sportive di tutti i tempi. Un titolo che necessita di settimane, se non mesi, per essere padroneggiato al meglio, ma che poi sa garantire una longevità e delle soddisfazioni che tantissimi altri solo sognano. L'ingente lavoro di rinnovamento concettuale operato su fifa si scopre anche qui: IA al top, una lunga lista di modalità ed un gameplay stellare.

Cambiamo totalmente reparto, e passiamo all'ambito portatile. Il 3DS sta lentamente cominciando a rialzare la testa, e sebbene i grandi titoli per il portatile Nintendo siano in arrivo a metà dicembre, questo mese il nuovo doppio schermo ci ha portato Starfox 64 3DS. Si tratta, come per Ocarina of Time, del Remake di una delle vecchie glorie della casa di Kyoto, ma rappresenta ancora oggi un prodotto fresco e vivace. Forse l'ottimizzazione tecnica e la revisione dell'engine potevano essere migliori, ma il gameplay resta ancora vivacissimo e serrato. All'insegna del dogfight spaziale, riscoprire le personalità di Fox e Falco resta un piacere ancora oggi. Sicuramente un titolo validissimo, anche grazie alla presenza del multiplayer locale (peccato manchi il supporto per l'online).

Avviciniamoci adesso al Personal Computer, che questo mese ha regalato agli amanti di Mouse e Tastiera due esclusive davvero eccezionali. La prima è Trackmania 2: Canyon. Portabandiera del Racing Arcade, simbolo stesso del Pc Gaming, il titolo di Nadeo fa da apripista ad un progetto che, con Questmania e Shootermania, celebrerà in ogni sua forma il Quick Play e la condivisione di contenuti. Come sempre l'obiettivo è uno solo: arrivare alla fine del tracciato, interpretando le traiettorie nel migliore dei modi nonostante la smodata velocità di gioco. Ricca la modalità Single Player, ma ovviamente la longevità viene estesa a dismisura da un editor e dal sostegno di una community storica, che di fatto da sola sorregge l'intera produzione. Il colpo d'occhio vivace ed efficace chiude il cerchio su un titolo assolutamente assuefacente.

L'altra grande esclusiva che ha irretito i giocatori PC è Red Orchestra 2: Heroes of Stalingrad. Si tratta, senza ombra di dubbio, dell'esperienza ludica definitiva legata alla rappresentazione della seconda guerra mondiale. Il cuore del gioco pulsa di situazioni estreme, di vite buttate come carne da macello nelle trincee di una guerra che mai si dovrà dimenticare. Partire all'assalto con trenta commilitoni è elettrizzante, adrenalinico, coinvolgente. Realistico fino all'estremo, senza compromessi, il titolo è pensato soprattutto per il Multiplayer (con una modalità in singolo piena di problemi e del tutto rinunciabile), e rappresenta l'unica alternativa per gli amanti della simulazione bellica vera. Dimenticate tutto quello che credevate di sapere sui First Person Shooter, perchè Red Orchestra supera d'un colpo le semplificazioni di tanti titoli blasonati e ci conduce in un contesto che per ricchezza e attenzione ai dettagli non ha davvero eguali.

Spostiamoci infine sulle due Home console di Sony e Microsoft, a cominciare dalla Playstation 3, che questo mese ha allietato i suoi sostenitori con Resistance 3. Il titolo è sicuramente solido, ben costruito soprattutto dal punto di vista della varietà di ambientazioni e del gameplay, che supera le incertezze del secondo capitolo per recuperare ritmi e vivacità del primo Resistance. Tuttavia c'è da mettere in conto non tanto una tecnica che tentenna, ma una trama assolutamente inconsistente, che tarpa leggermente le ali ad un titolo più che buono sul fronte della longevità e del gameplay. Mette una pezza il multiplayer, modellato sulla struttura di Call of Duty, impreziosito da mappe interessanti ed un buon bilanciamento dei Perks. Non certo la più entusiasmante delle esclusive, ma un prodotto solido e meritevole.

Infine, non poteva mancare Gears of War 3, che per un soffio non si aggiudica il titolo di Gioco del Mese. L'ultimo capitolo della trilogia di Marcus Fenix chiude con il botto. Il gameplay è quello classico della saga, fatto di coperture dinamiche, fuoco alla cieca, e nemici che hanno la tendenza a lasciarsi massacrare piuttosto impunemente (ed in effetti questa problematica resta ancora una delle più fastidiose del prodotto), ma la campagna principale si distingue per una varietà di situazioni davvero imbarazzante, nonché per una durata media che si avvicina alle 12 ore di gioco, senza che per questo risenta della benchè minima stanchezza. Serrato, epico e martellante, il ritmo di gioco ci conduce, da soli o in cooperativa, ad una conclusione davvero degna, che viene supportata anche da un multiplayer impreziosito con nuove modalità.

Gioco del Mese

Inaspettatamente, per eleggere il nostro gioco del mese ci spostiamo stavolta sulla bianca console casalinga, che con Xenoblade Chronicles ci regala alla fine del suo ciclo vitale un vero e proprio capolavoro. Monolith Soft ci porta, con questo splendido Action RPG, a conoscere un modo vibrante, nuovo, dal fascino ammaliante. Il lavoro di Level Design è francamente impressionante, sublimato da un numero strabordante di Subquest, a sostegno di una longevità già eccezionale. Ma è anche il gameplay, dinamico e assuefacente, senza mai fasi di stanca, che rende profondo come pochi questo ultimo Must Buy per Nintendo Wii. Un battle system veloce ed intuitivo, una sceneggiatura che non ha mai un crollo, una trama ricchissima di spunti e riflessioni, ma anche un impatto scenico dalle proporzioni francamente inimmaginabili, rappresentano il biglietto da visita di un titolo che sposta i confini del genere d'appartenenza, sconvolgendolo e, in fondo, rivoluzionandolo sinceramente.

Riassunto

Gioco del Mese - Settembre 2011: Xenoblade Chronicles
Runner up - Settembre 2011: FIFA 12

- NHL 12

- Starfox 64 3D

- Trackmania 2: canyon

- Red Orchestra 2: Heroes of Stalingrad

- Resistance 3

- Gears of War 3

Gioco del Mese - Luglio/Agosto 2011: Deus Ex: Human Revolution
Runner up - Luglio/Agosto 2011: Solatorobo
Digital Delivery: Ms. 'Splosion Man; Bastion; From Dust

Gioco del Mese - Giugno 2011: Ocarina of Time 3D
Runner up - Giugno 2011: Alice Madness Returns

- Infamous 2

- Child of Eden
Digital Delivery: Hamilton's Great Adventure

Gioco del Mese - Maggio 2011: The Witcher2
Runner up - Maggio 2011: - LA Noire

- Dirt 3

- SBK 2011

Gioco del Mese - Aprile 2011: Portal 2
Runner up - Aprile 2011: - Shift 2: Unleashed

- God Eater Burst Edition

- Tiger Woods PGA Tour 12: The Masters

- Mortal Kombat
Digital Delivery: Dishwasher Vampire Smile; Anomaly: Warzone Earth

Gioco del Mese - Marzo 2011: Crysis 2
Runner up - Marzo 2011: - Okamidem

- Super Street Fighter IV 3D Edition

- Final Fantasy Dissidia 012

- Dragon Age 2

- Motorstorm Apocalypse

- Top Spin 4
Digital Delivery: Pixel Junk Shooter 2; Bit trip FLUX

Gioco del Mese - Febbraio 2011: Marvel Vs Capcom 3
Runner up - Febbraio 2011: - Killzone 3

- Bulletstorm

- Tactics Ogre: Let Us Cling Together

- Fight Night Champion
Digital Delivery: Stacking; Shantae Risky's Revenge

Gioco del Mese - Gennaio 2011: Dead Space 2
Runner up - Gennaio 2011: - Ghost Trick

- Little Big Planet 2
Digital Delivery: Hydroventure