Rubrica Gioco del Mese: Settembre 2010

Dopo la pausa estiva, tutti i runner up ed il nostro vincitore di Settembre

rubrica Gioco del Mese: Settembre 2010
Articolo a cura di

Mentre ci attende la solita, strabordante abbuffata videoludica natalizia, eccoci nuovamente ad assegnare il premio come Gioco del Mese. Prima di esaminare però i Runner Up ed il vincitore di Settembre, è bene tornare con la mente a quest'estate, che ci ha portato, sul finire d'Agosto, una coppia di titoli abbastanza interessanti.

Ci riferiamo ovviamente a Kane & Lynch e Mafia II. Data la povertà di uscite non avevamo redatto un articolo per assegnare il premio, ma è ovvio che il Game of The Month della scorsa mensilità va senza ombra di dubbio a Mafia II. Forse gli utenti si aspettavano un titolo un po' più simile al suo predecessore, ma al di la di qualche limite evidente, l'eccellenza dello storytelling e dell'ambientazione, come quella nella caratterizzazione dei personaggi, non possono esser taciute, ed il prodotto 2K resta il migliore che sia approdato sugli scaffali sul finir dell'estate.

Eccoci però agli arrivi di Settembre. Cominciamo subito coi Runner Up.

Runner Up

Il primo dei titoli nominati dalla redazione è Civilization V. Lo strategico di Sid Meyer torna in una forma splendida, rinnovato marginalmente nelle dinamiche di gioco, in grado di conquistare fan e nuovi utenti. Le sue dinamiche di gioco, profondissime, ci mettono nuovamente a capo di una civiltà che va accompagnata dalla preistoria alle conquiste spaziali. L'inedito sistema di gestione delle battaglie aggiunge ancora più strategia alla componente bellica, da sempre la più tralasciata. Ma il piacere di Civ è ancora da ricercare nella sua varietà, che permette approcci diversi, fra strategie economiche, militari e culturali, per raggiungere la vittoria.

Questo mese è stato abbastanza interessante anche per gli amanti dei titoli corsistici che, in attesa di sua maestà Gran Turismo 5, possono saziarsi con l'ottimo Formula 1 2010. Dopo i mitici Gran Prix di Geoff Crammond siamo finalmente difronte ad un titolo solido, che unisce un discreto livello di simulazione all’accessibilità tipica delle produzioni console, mantenendo viva l’attenzione del giocatore ed alto l’appagamento nel corso dell’intera esperienza.
Con una carriera lunga ed articolata, la cura per i dettagli che solo un team di appassionati riesce a conferire ed un comparto grafico da lode Codemaster assicura uno tra i migliori racing game dell’anno.

Un altro titolo ci ha colpito in maniera particolare, in questo mese. Si tratta di Amnesia: The Dark Crescent, un'avventura horror sviluppata dai creatori di Penumbra. Ma, se volete avvicinarvi a questo prodotto, dimenticate le derive action che, dopo Resident Evil, molti esponenti del genere hanno preso. Amnesia è un horror duro e puro, che gioca con le esperienze allucinatorie del protagonista, con le paure più recondite del giocatore. Evitare il contatto con le entità sovrannaturali, fuggire alla loro vista, e restare immersi nel buio, avvolti da un terrore atavico, mentre la realtà comincia a perdere i contorni, sono tutte esperienze all'ordine del giorno in un prodotto davvero esemplare.

Arriva sugli scaffali anche Dead Rising 2, seguito di quel titolo che, ai tempi, fece accendere gli animi di moltissimi Zombie-Lover. Abbandonato Frank West, arriva sulle scene un nuovo protagonista, ma le dinamiche di gioco son sempre le stesse. E, come all'epoca, funzionano. Sono forse un po' stanche, e neppure il motore grafico fa scintille, ed è per questi motivi che Dead Rising II è il più traballante dei runner-up. Ma per la sua capacità di divertire, resta un titolo da considerare.

Anche PSP, questo mese, ha ricevuto la visita di due titoli importanti e curati. Il primo è Kingdom Hearts: Birth By Sleep, spin-off della saga Action-RPG creata da Square e Disney. Le dinamiche di gioco, perfettamente adattate al portatile Sony, garantiscono ore di divertimento, sufficientemente profonde ma mai complesse, mentre lo story mode, diviso in tre parti, propone una discreta longevità. La presenza del comparto multiplayer è la ciliegina sulla torta.

Eccellente anche Valkyria Chronicles II. Il brand abbandona la Home console Sony per trasferirsi sulla portatile, mantenendo inalterato il suo feeling. Si tratta, dunque, di un GDR Tattico molto originale, in cui la fase di movimento è controllata dal videoplayer con una libertà totale, senza le costrizione imposte dalle griglie tipiche del genere. Una storia curata e ricca di pathos, ma soprattutto un tratto visivo sognante, fanno del prodotto un eccellente acquisto.

Digital Delivery

Prima di assegnare il premio, segnaliamo un paio di interessante uscite per il mercato Digital Delivery. La prima, per Wii, è And Yet It Moves, un puzzle game dal design, artistico e ludico, davvero unico. C'è poi Lara Croft and the Guardian of Light, che si propone come un action vecchio stile, con un occhio di riguardo per il multiplayer cooperativo.

Game of the Month

Ovviamente, il titolo di Gioco del Mese va ad Halo: Reach. Bungie si congeda dai suoi fan con un titolo davvero imperdibile. La campagna per il giocatore singolo, nonostante qualche incertezza della storia (che stenta a recuperare l'epicità del primo, mitico Combat Evolved), propone una progressione ritmata, incalzante, che offre il meglio di se ai livelli di difficoltà più elevati, giocata in quattro con gli amici. E' però il multiplayer il fiore all'occhiello di Reach. Rinnovato nelle dinamiche e nelle impostazioni, fra Firefight e opzioni competitive garantisce all'ultimo capitolo di Halo una vita praticamente infinita. Insomma, da tutti i punti di vista, Reach è un prodotto imperdibile, anche per la maturazione finale di un percorso artistico che rende la creatura Bungie subito riconoscibile. Grazie infine all'ottimo engine, senza dubbio fra i migliori su Xbox 360, Reach resta un'altra cicatrice indelebile negli annali del videogioco.

In attesa dello speciale del prossimo mese (assolutamente ricco di uscite, fra cui FIFA 11, Vanquish, Enslaved), vi lasciamo con il riassunto dei vincitori dei mesi precedenti.

Riassunto

Gioco del Mese - Settembre 2010: Halo: Reach
Runner up - Settembre 2010: - Dead Rising 2

- Valkyria Chronicles II

- F1 2010

- Kingdom Hearts: Birth By Sleep

- Civilization V

- Amnesia: Dark Crescent
Digital Delivery: And yet it Moves; Lara Croft and the Guardian of Light

Gioco del Mese - Agosto 2010: Mafia II

Gioco del Mese - Luglio 2010: Starcraft II
Runner up - Luglio 2010: - Dragon Quest IX
Digital Delivery: Jett Rocket; Limbo; Deathspank

Gioco del Mese - Giugno 2010: Super Mario Galaxy 2
Runner up - Giugno 2010: - Demon's Souls

- SMetal Gear Solid: Peace Walker
Digital Delivery: Joe Danger; Puzzle Dimension; Face Pilot

Gioco del Mese - Maggio 2010: Red Dead Redemption
Runner up - Maggio 2010: - SBK X

- UFC 2010

- Blur

- Split/Second: Velocity

- No More Heroes 2

- Sin & Punishment 2

- Alan Wake

Gioco del Mese - Aprile 2010: FIFA Sudafrica 2010
Runner up - Aprile 2010: - BlazBlue: Calamity Trigger

- Super Street Fighter IV

- Monster Hunter Tri

- Splinter Cell: Conviction

- Rune Factory: Frontier
Digital Delivery: Rage of the Gladiator; Afterburner: Climax

Gioco del Mese - Marzo 2010: God of War III
Runner up - Marzo 2010: - Final Fantasy XIII

- Bad Company 2

- Red Steel 2

- Metro 2033

- Pokemon Heart Gold & Soul Silver
Digital Delivery: Megaman 10

Gioco del Mese - Febbraio 2010: Heavy Rain
Runner up - Febbraio 2010: - Bioshock 2

- Dante's Inferno

- Napoleon: Total War

- Silent Hill: Shattered Memories
Digital Delivery: The Misadventures of P.B. Winterbottom

Gioco del Mese - Gennaio 2010: Mass Effect 2
Runner up - Gennaio 2010: - Bayonetta

- Darksiders

- Tatsunoko vs Capcom: Ultimate All Stars
Digital Delivery: Max & The Magic Marker