Rubrica Le Novità della Settimana - 20 Aprile 2014

Due nuove esclusive arrivano dal Giappone su Vita, Driveclub tarda ancora, e Assassin's Creed si sposta a Roma

rubrica Le Novità della Settimana - 20 Aprile 2014
Articolo a cura di

Ritorna l’appuntamento con EveryWeek, la rubrica che vi tiene aggiornati riguardo le notizie più importanti della settimana appena trascorsa, nel caso vi siate persi qualcosa. Tra l’annuncio dell’interessante Project Totem ed il repentino licenziamento del compositore Martin O’Donnell da Bungie, questi sette giorni sono stati decisamente movimentati.

Iniziamo parlandovi di Titanfall. Respawn Entertainment, infatti, ha svelato di recente il primo DLC del gioco, chiamato “Expedition”. Questo interessante contenuto includerà tre nuove mappe - Runoff, Swampland e Wargames - al costo di 9,99 dollari, e sarà pubblicato il prossimo 3 Maggio. Ricordiamo inoltre che il team di sviluppo ha previsto un Season Pass che permetterà agli appassionati di accedere a tutte le espansioni previste, pagando il prezzo di 24,99 dollari.

Il PAX East di Boston è stato senza dubbio teatro di moltissimi annunci interessanti per quanto riguarda il mondo videoludico. Uno dei progetti più curiosi ed intriganti ad essere svelati alla fiera è stato Project Totem. Si tratta dell'ultimo gioco della software house Press Play destinato ad Xbox One ed Xbox 360, ed uscirà entro la fine di quest'anno. Il titolo è un puzzle-platforming game in cui l'obiettivo dell'utente sarà quello di riuscire a portare alla fine di ogni livello due parti di un totem controllandole contemporaneamente con la stessa levetta analogica. Non manca ovviamente una realistica gestione della fisica, con la presenza di ostacoli naturali come superfici ghiacciate o zone infuocate molto pericolose.

Lars Bonde, cinematics animation lead presso Ubisoft, ha di recente confermato che la versione PlayStation 4 di Watch Dogs girerà a 1080p nativi. Parlando della versione Xbox One, invece, lo sviluppatore ha dichiarato che la compagnia sta sfruttando tutte le risorse della console di Microsoft per realizzare il prodotto possibile, ma non si è comunque sbottonato in merito alla risoluzione. Niente paura, comunque, perché Bonde ha tenuto a specificare che il gameplay non subirà nessun tipo di variazione fra le piattaforme. Anche gli utenti che non possiedono una console di nuova generazione o un PC performante non avranno di che preoccuparsi, in quanto saranno in grado di vivere la medesima esperienza anche su piattaforme old gen.

Si ritorna a parlare del misterioso Assassin's Creed Comet, il rumoreggiato capitolo della serie destinato alle console di vecchia generazione. Jade Raymond di Ubisoft ha infatti rivelato che il team sta collaborando con un gruppo di storici per ricostruire accuratamente ambientazioni dell'Antica Roma, senza però rivelare altri dettagli e non citando direttamente nessun gioco del franchise. Pensandoci bene, comunque, il termine “Comet” potrebbe riferirsi alla famosa cometa di passaggio sulla Terra proprio al momento della morte di Giulio Cesare. Ovviamente queste sono soltanto teorie ed indiscrezioni, e preferiamo aspettare notizie ufficiali da parte della casa francese.

Sony ha finalmente annunciato la localizzazione occidentale di Freedom Wars, l'intrigante action RPG annunciato lo scorso anno come esclusiva PlayStation Vita, e fino a poco tempo fa previsto soltanto per il Giappone. Frutto di una collaborazione tra i Sony Japan Studio, Shift e Dimps, il gioco ci trasporterà in un mondo dispotico popolato da prigionieri, dove ciascuno di essi è condannato fin dalla nascita a scontare una pena di un milione di anni. Il nostro obiettivo sarà quello di combattere per ridurre la pena ed ottenere finalmente la tanto agognata libertà. Dal canto nostro, speriamo soltanto che la casa giapponese riesca a pubblicare il titolo nel 2014, consegnando così una probabile killer application ai possessori della sua console portatile.

La notizia del licenziamento di Martin O'Donnel è arrivata come un fulmine a ciel sereno. Stando al profilo Twitter dello storico compositore delle colonne sonore di Halo, infatti, questa decisione è stata presa durante il consiglio di amministrazione che si è tenuto lo scorso 11 Aprile, e non sono state fornite motivazioni a riguardo. La software house, inoltre, si è rifiutata di commentare la vicenda, limitandosi ad augurare ad O'Donnell un futuro lavorativo migliore possibile. In molti, comunque, sperano ardentemente che Microsoft riassuma l'artista per realizzare le melodie della prossima avventura di Master Chief.

Top & Flop

Chiudiamo lo spazio dedicato alle news il nostro personale Top e Flop.

La top news di questa settimana è la conferma della conversione occidentale di Oreshika: Tainted Bloodlines. Questa interessantissima esclusiva PlayStation Vita, infatti, arriverà anche in Europa, e ci farà ripercorrere le gesta di un antico clan giapponese colpito da una tremenda maledizione, che condanna i propri affiliati a vivere soltanto per due anni. Il gioco è un JRPG, caratterizzato da un gameplay sicuramente interessante e da uno stile grafico decisamente gradevole. Aspettiamo soltanto che Sony annunci ufficialmente la data d'uscita, sperando di non dover attendere troppo per il processo di localizzazione.

Il flop di questa settimana non può che andare a Drive Club. La software house Evolution Studios ha infatti confermato la presenza di microtransazioni all'interno del gioco, concretizzando quella che possiamo definire come una delle manovre economiche più odiate da parte dell'utenza. La compagnia, inoltre, ha riconfermato che il gioco uscirà certamente nel 2014, ma che al momento purtroppo non è possibile avere ulteriori dettagli. Il rilascio originario del titolo era previsto per il lancio di PlayStation 4, e questa situazione di continua incertezza appare sicuramente preoccupante. Dal canto nostro speriamo in una buona riuscita del prodotto, in grado di dare una spinta consistente alla line-up esclusiva di PlayStation 4 ancora piuttosto scarna.

Review e Articoli

Chiudiamo la rubrica di oggi con una carrellata degli articoli più importanti di questa settimana. Ubisoft e Redlynx hanno finalmente rilasciato l’attesissimo Trials Fusion, e noi di Everyeye l’abbiamo recensito trovandoci di fronte ad un prodotto assolutamente eccezionale. I possessori di PlayStation Vita saranno invece curiosi di leggere la recensione di Demon Gaze, un interessante dungeon crawler che gli amanti del genere sapranno sicuramente apprezzare. Per quanto riguarda il settore mobile, invece, vi segnaliamo la nostra recensione di Hitman GO.
Infine vi ricordiamo i nostri articoli sugli
aggiornamenti di Xbox Live e PlayStation Network, nei quali troverete anche i nostri personali suggerimenti per gli acquisti.