Rubrica Le Novità della Settimana - 21 Dicembre 2014

Le rapine di GTA Online, nuove informazioni su Zelda Wii U e la localizzazione europea di Disgaea 5

rubrica Le Novità della Settimana - 21 Dicembre 2014
Articolo a cura di

Nella settimana appena trascorsa le novità videoludiche sono state decisamente numerose. Tra l'annuncio di Minecraft: Story Mode e la localizzazione europea di Disgaea 5 Alliance of Vengeance, i giocatori hanno alcuni motivi in più per attendere il 2015, un anno che fin da ora si preannuncia densissimo di titoli discretamente promettenti.

Le novità della settimana

Square Enix ha comunicato di recente che il primo episodio di Life is Strange, l'interessantissima avventura grafica in sviluppo presso Dontnod Entertainment, sarà disponibile a partire dal 30 gennaio 2015 su PC e console Microsoft e Sony di vecchia ed attuale generazione. Ogni episodio avrà un costo pari a 4.99€, ed i giocatori avranno anche la possibilità di acquistare la stagione completa pagando 19.99€.

Shigeru Miyamoto ha diffuso di recente alcune nuove informazioni sul nuovo The Legend of Zelda che uscirà in esclusiva su Wii U l'anno prossimo. Veniamo a sapere, infatti, che una singola area del nuovo capitolo sarà grande più o meno quanto l'intero mondo di gioco di Twilight Princess. Lo sviluppatore ha confermato che il team sta sfruttando al massimo l'hardware della home console di Nintendo, riferendo inoltre che il rimo di gioco sarà bilanciato con grande attenzione per garantire sia sessioni lunghe ed impegnative, che partite più brevi.

Tra le novità più interessanti, e sicuramente inaspettate, di questa settimana, annoveriamo Minecraft: Story Mode, una versione stand alone del celebre titolo di Mojang incentrata però esclusivamente sul single player e curata da Telltale Game, la software house che ha dato la vita alle avventure grafiche di The Walking Dead e The Wolf Among Us. Il primo episodio di questo bizzarro progetto è previsto nel corso dell'anno prossimo su praticamente tutte le piattaforme per cui il gioco originale è disponibile, e farà vivere agli utenti un'esperienza dove le scelte da compiere avranno effetti importantissimi, come da tradizione per la compagnia. Gli sviluppatori precisano però che non si tratterà in alcun modo di una storyline ufficiale o "canonica", ma semplicemente di una vicenda originale che sfrutterà i personaggi più iconici del franchise.

Si ritorna a parlare di Street Fighter 5: l'attesissimo picchiaduro in uscita su PlayStation 4 e PC, conferma il team di sviluppo, utilizzerà il performante Unreal Engine 4 come motore grafico di riferimento. Capcom ha dichiarato che l'obiettivo della compagnia è quello di concedere ai fan del franchise un nuovo capitolo nella sua forma migliore possibile, ed è proprio per questo motivo che la scelta è ricaduta sull'Engine di Epic Games. La società ha confermato infine che il titolo è attualmente completo soltanto al 20%, lasciando presagire un'attesa che si preannuncia piuttosto lunga.

Gli appassionati di JRPG strategici saranno felici di sapere che NIS America ha confermato nelle scorse ore la localizzazione europea di Disgaea 5 Alliance of Vengeance. Il gioco uscirà nei negozi del Vecchio Continente durante l'autunno 2015, qualche mese dopo l'arrivo del gioco in Giappone, fissato per il 25 Marzo dell'anno prossimo. E' bene ricordare inoltre che la compagnia ha riposto moltissime speranze sul successo commerciale dell'intero progetto, tanto che se il gioco non raggiungerà i risultati sperati si potrebbe ipotizzare anche la vera e propria chiusura della software house.

Capcom ha annunciato nei giorni scorsi l'arrivo di Devil May Cry 4 e DMC Devil May Cry su Xbox One e PlayStation 4. Il primo arriverà nel corso dell'estate 2015, mentre il secondo sarà disponibile a partire dal 17 marzo al prezzo di 39.99€. Quest'ultimo, inoltre, includerà tutti i contenuti aggiuntivi pubblicati fino ad oggi, girerà a 60 frame al secondo in 1080p, ed avrà un gameplay opportunamente ribilanciato.

Top e Flop

Il Top odierno vogliamo assegnarlo a Rockstar Games: la software house ha finalmente svelato ulteriori dettagli sull'attesissimo aggiornamento di GTA Online che introdurrà le tanto attese rapine: il contenuto aggiuntivo sarà disponibile per tutte le versioni del gioco a partire dai primi mesi del 2015, e sarà caratterizzato da una mole di contenuti davvero elevata. Si parla infatti di ben 20 nuove missioni cooperative della durata di circa 1 ora ciascuna. Per quanto l'aggiornamento in questione si sia fatto attendere per diversi mesi, il risultato finale sembra essere assolutamente all'altezza delle aspettative.

Il Flop di questa settimana dobbiamo assegnarlo nuovamente ad Ubisoft. La compagnia francese ha pubblicato la quarta patch per Assassin's Creed Unity, incorrendo però in nuove ed inaspettate problematiche. Oltre ad un problema legato al download per la versione Xbox One, sembra che l'update in questione abbia peggiorato ulteriormente il pop-in dei personaggi, e i momenti in cui gli NPC compaiono dal nulla in posti e momenti sbagliati sembrano essere addirittura aumentati. Non sappiamo come si comporterà la casa francese d'ora in avanti, dato che ancora non c'è stato un commento ufficiale sulla situazione.

Gli articoli della settimana

Street Fighter 5 è stato senza dubbio uno dei titoli che più ha fatto discutere tra quelli annunciati al PlayStation Experience di quest'anno, ed anche se il periodo di pubblicazione è ancora piuttosto lontano (si parla di 2016 inoltrato) vi proponiamo comunque un'interessante anteprima volta a fare il punto della situazione e descrivere le caratteristiche principali di questo interessante progetto. Agli utenti PS Vita consigliamo invece di leggere la recensione di Little Big Planet: Marvel Super Heroes, nuova versione (ma con aggiunte davvero marginali) del buon platform game uscito nel 2012. Su PC, invece, non possiamo che rimandarvi ai nostri approfondimenti su Evolve: il primo dedicato al Wraith, il secondo alle mappe e modalità.