Hearthstone Adesso online

Seguiamo in diretta le fasi finali del Winter Championship!

Rubrica Le Novità della Settimana - 3 Agosto 2014

Svelati i giochi di Agosto per PS Plus e Games With Gold, e tanti annunci molto interessanti

rubrica Le Novità della Settimana - 3 Agosto 2014
Articolo a cura di

Bentornati ad EveryWeek, la rubrica di Everyeye che vi consente di tenervi aggiornati in merito alle notizie più importanti del mondo videoludico. Sony e Microsoft svelano finalmente i giochi di Agosto per il PlayStation Plus e Games With Gold, mentre Atlus comunica che l'atteso Shin Megami Tensei IV arriverà in Europa a Settembre soltanto sull'eShop del Nintendo 3DS, ma al prezzo budgtet di 20€. Come se non bastasse, Codemaster ha tolto i veli su F1 2014, ed Electronic Arts ha presentato al pubblico il suo servizio EA Access in esclusiva su Xbox One.

Le novità della settimana

In occasione del San Diego Comic Con Neil Druckmann di Naughty Dog ha rivelato che presto la società svelerà nuove informazioni su Uncharted 4: A Thief's End. Secondo alcuni rumor, inoltre, il gioco sarà il protagonista assoluto del prossimo numero di Game Informer, che gli dedicherà la copertina ed anche un ricchissimo speciale. Purtroppo gli sviluppatori non hanno fornito ulteriori dettagli, limitandosi a confermare che lo sviluppo del prodotto procede senza alcun intoppo. Ricordiamo che il gioco uscirà nel corso dell'anno prossimo in esclusiva su PlayStation 4, ed un nuovo video potrebbe anche essere mostrato alla conferenza di Sony della Gamescom 2014.

Microsoft svela finalmente i giochi della promozione Games With Gold di Agosto per Xbox One ed Xbox 360. I possessori della console di nuova generazione abbonati al servizio saranno in grado di scaricare gratuitamente Crimson Dragon e Strike Suite Zero, mentre gli utenti della piattaforma old gen potranno avere accesso a Motocross Madness ed all'eccezionale Dishonored di Arkane Studios. Si tratta indubbiamente di un'offerta molto ricca, che testimonia il grande miglioramento di cui il servizio della casa di Redmond ha beneficiato nel corso di questi ultimi mesi. Ricordiamo ovviamente che per quanto riguarda Xbox 360, i giochi rimarranno di proprietà dell'utente anche una volta scaduto l'abbonamento al Gold, cosa purtroppo non valida per Xbox One.

Negli ultimi giorni sono trapelati in rete alcuni dettagli in merito ai presunti contenuti che l'attesissimo Destiny offrirà ai suoi utenti il giorno dell'uscita. Ciò che ha destato più polemiche riguarda l'ipotetica presenza di una sola ambientazione esplorabile per pianeta, un elemento che ha fatto sorgere in molti giocatori il dubbio che il nuovo titolo dei creatori di Halo possa non rivelarsi così longevo come previsto inizialmente. La compagnia comunque ha voluto tranquillizzare gli animi, affermando che si tratta del loro prodotto più esteso in assoluto, e che soprattutto mira a rendere l'esperienza di gioco quanto più varia possibile, grazie anche ad alcune attività in-game non ancora presentate ufficialmente. Grande, comunque, sarà il supposto post lancio, che si concentrerà non soltanto sulla componente PVP (così come fatto, ad esempio, con Halo), ma porrà anche molta enfasi sul comparto PVE.

Codemasters annuncia finalmente F1 2014, promettente racing game in dirittura d'arrivo il 17 Ottobre su Xbox 360, PlayStation 3 e PC. Il gioco rappresenta il culmine di cinque anni di esperienza dello studio nello sviluppo di giochi automobilistici, e sarà caratterizzato da tantissimi miglioramenti rispetto al prequel, tra cui delle opzioni che renderanno il sistema di guida ancora più realistico e simulativo. Ma le novità di certo non finiscono qui, perché nel 2015 la compagnia presenterà un nuovo titolo di Formula 1 destinato a PlayStation 4, Xbox One e PC, che sarà lanciato all'inizio della stagione automobilistica.

La software house Undead Labs, autrice dell'eccellente State of Decay, annuncerà il suo nuovo progetto lunedì 4 Agosto. Lo studio ha rivelato che il titolo in questione non sarà basato sugli zombie, e questa volta non verrà pubblicato dai Microsoft Studios. Purtroppo non è chiaro se si tratti o meno di una nuova IP, né sono note al momento le piattaforme di destinazione. La compagnia sta inoltre valutando la realizzazione di un porting di State of Decay per Xbox One, anche se attualmente non ci sono novità in merito.

Si ritorna a parlare di Homefront: The Revolution. A seguito dei numerosi problemi di natura economica che stanno colpendo Crytek, mai confermati ufficialmente dalla compagnia, in molti avevano iniziato a temere per il futuro di questo promettente sparatutto. A tranquillizzare gli animi ci pensa Koch Media, che annuncia insieme a Deep Silver di aver acquisito il possesso dell'intero brand e di tutti i relativi assets da Crytek. Di conseguenza, lo sviluppo del titolo verrà portato avanti dal Deep Silver Dambuster Studios di recente fondazione, che ha sede nella città di Nottingham.

Electronic Arts ha annunciato di recente l'arrivo di un nuovo servizio in esclusiva su Xbox One: si tratta di EA Access, un sistema tramite il quale i giocatori potranno avere accesso a molti titoli sviluppati dalla compagnia pagando 3.99€ al mese o, in alternativa, 24.99€ l'anno. Resta ancora da capire quanto sarà varia e corposa la libreria di giochi offerta dalla compagnia, ma in merito alla questione ne sapremo di più nelle prossime settimane. Ricordiamo inoltre che il servizio non arriverà su PlayStation 4, in quanto Sony Computer Entertainment non lo ha ritenuto particolarmente conveniente per i consumatori: la maggior parte dei possessori della console paga già l'abbonamento al PS Plus e l'azienda ha preferito non presentare altri servizi a sottoscrizione annuale.

Sony ha annunciato ufficialmente i giochi che faranno parte della Instant Game Collection di Agosto per il PlayStation Plus: gli utenti PS4 abbonati al servizio potranno scaricare gratuitamente dal 6 Agosto FEZ e Road Not Taken, mentre su PS3 saranno disponibili Crysis 3 e Proteus. Non manca ovviamente PlayStation Vita, che accoglie il bizzarro Metrico e LEGO Harry Potter Anni 5-7.

Top e Flop

Il top di questa edizione non possiamo che assegnarlo a Bungie. La compagnia ha infatti annunciato insieme ad Activision che la beta di Destiny, iniziata il 17 Luglio e conclusasi domenica 27, ha registrato l'incredibile cifra di oltre quattro milioni e mezzo di giocatori partecipanti. Le due compagnie, inoltre, riferiscono che si tratta della beta più grande di questa generazione, ed in generale la più grande per console mai realizzata per una nuova IP. Ottime notizie, dunque, per la software house americana, che si prepara a lanciare sul mercato gioco completo il 9 Settembre su PS4, PS3, Xbox 360 ed Xbox One.

Il flop di questa settimana spetta di diritto a Nintendo. La casa di Kyoto ha rivelato recentemente che il promettente Captain Toad: Treasure Tracker per Wii U non sarà più disponibile nel corso di quest'anno come annunciato in precedenza, ma arriverà in Europa soltanto nel gennaio dell'anno prossimo. Purtroppo i motivi alla base di questa decisione non sono noti, ma è probabile che la compagnia nipponica voglia posizionare il gioco sul mercato nel migliore dei modi, pubblicandolo nel Vecchio Continente in un periodo generalmente molto “tranquillo” per quanto riguarda le uscite videoludiche di rilievo.