Rubrica Le Novità della Settimana - 4 Gennaio 2015

Devil's Third, Quantum Break ed i nuovi giochi del PS Plus

rubrica Le Novità della Settimana - 4 Gennaio 2015
Articolo a cura di

Vi diamo il benvenuto alla primo appuntamento del 2015 con EveryWeek, la rubrica di Everyeye che riassume per voi le notizie più importanti della settimana appena trascorsa. Questi ultimi sette giorni sono stati caratterizzati da un numero sicuramente meno denso di novità. Tuttavia abbiamo appreso diversi dettagli inediti su Quantum Break e Devil's Third, e sono stati finalmente resi noti i giochi che faranno parte del PS Plus di Gennaio.

Le novità della settimana

Il celebre game designer Tomonobu Itagaki ha diffuso qualche nuova informazione su Devil's Third, action game che uscirà in esclusiva su Wii U nel corso di quest'anno. Veniamo a sapere che il gioco è in sviluppo da ben 6 anni, due dei quali sono stati impiegati per la sola realizzazione delle basi del progetto, mentre i restanti quattro per lo sviluppo vero e proprio. Per quanto riguarda il comparto single player, invece, Itagaki ha confermato che il livello contenutistico sarà equivalente a quello degli action game usciti di recente, mentre la modalità versus online è stata pensata per stupire positivamente tutti gli utenti.

Grazie ad un nuovo annuncio di lavoro pubblicato di recente da Square Enix si può ragionevolmente supporre che in Final Fantasy XV potrebbe essere presente una modalità online. L'annuncio, infatti, è volto alla ricerca di un online gamer planner a cui si richiede una buona conoscenza dei principali programmi del pacchetto Office, esperienze di online management, produzione e progettazione di giochi. Attualmente non sono stati specificati ulteriori dettagli, ma se la notizia dovesse rivelarsi fondata ci troveremmo di fronte ad uno dei titoli più ambiziosi del celebre franchise ruolistico.

Sony Santa Monica ha dichiarato che a marzo terrà un evento speciale per festeggiare del decimo anniversario della serie God of War. Non sappiamo ancora cosa aspettarci dall'evento in questione, anche se speriamo di poter ricevere i primi dettagli sul nuovo capitolo del franchise attualmente in sviluppo su PS4 e svelato nel corso dello scorso PS Experience. Rimanete con noi per qualsiasi informazione in merito.

E continuando a parlare di Sony; il colosso nipponico ha annunciato i giochi che faranno parte del PS Plus di Gennaio. Su PS4 troviamo Infamous: First Light accompagnato da The Swapper (in cross buy con PS3 e Vita), mentre su PS3 gli utenti potranno scaricare invece Ducktales Remastered e Prototype 2. PSVita accoglie infine l'indie Woah Dave e l'intramontabile Duke Nukem 3D Megaton Edition. Si tratta indubbiamente di un buon aggiornamento, capace di inaugurare al meglio l'inizio del 2015.

Bethesda ha annunciato ufficialmente che il piano di abbonamento semestrale di The Elder Scrolls Online non è più disponibile. Le uniche opzioni in tal senso saranno dunque limitate all'abbonamento di 30 o 90 giorni. La software house ha motivato questa scelta affermando di voler dare maggiore flessibilità agli utenti, dato che tantissimi giocatori preferiscono scadenze più brevi e non amano sottoscrivere servizi a lunga durata. In rete sono comunque iniziate a circolare diverse voci che vogliono una trasformazione del MMO ambientato a Tamriel in un free to play, che dovrebbe completarsi definitivamente in concomitanza del lancio su Xbox One e PS4.

Remedy Entertainment è alla ricerca di un VFX Programmer che dovrà essere in grado di realizzare effetti visivi davvero impressionanti per Quantum Break, e che allo stesso tempo sia desideroso di raggiungere nuovi standard per quanto riguarda la grafica in tempo reale. La compagnia inoltre ha pubblicato un annuncio relativo ad un VFX Artist, che dovrà dar vita a mondi di gioco sbalorditivi. Ricordiamo infine che il titolo uscirà esclusivamente su Xbox One nel corso di quest'anno, anche se né Microsoft né la stessa software house hanno comunicato un periodo preciso.

Top e Flop

Il Top dell'edizione odierna lo assegniamo a Techland: nel corso di un'intervista concessa al portale Gaming Bolt, Maciej Binkowsky ha svelato una serie di nuovi dettagli riguardo allo sviluppo della versione Xbox One di Dying Light. Grazie alle nuove API distribuite da Microsoft, infatti, il team è stato in grado di sfruttare al meglio l'eSRAM della console giungendo ad un sensibile miglioramento per quanto riguarda la performance generale del gioco. Nonostante questo, comunque, la compagnia aveva specificato che entrambe le versioni console del gioco avrebbero supportato sia i 1080p che i 30 frames per secondo.

Il Flop della settimana spetta invece a Microsoft ed Insomniac Games: le due compagnie hanno pubblicato "Mistery of the Mooil Rig", primo vero contenuto aggiuntivo per Sunset Overdrive, il divertente action game disponibile esclusivamente su Xbox One. Il DLC in questione, tuttavia, non si è presentato in forma come era lecito aspettarsi: anche a fronte di un'ambientazione ispirata e piuttosto ben costruita, si deve purtroppo segnalare una cronica mancanza di contenuti, e la longevità del pacchetto si limita a circa un'ora per la quest principale, ed altri 60 minuti per quanto riguarda le sfide. Sono presenti inoltre due mappe multigiocatore, anche se non bastano di risollevare un'esperienza forse troppo sottotono. L'espansione non mancherà probabilmente di soddisfare i fan più accaniti, ma per le prossime uscite ci aspettiamo qualcosa di sicuramente più corposo.

Gli articoli della settimana

Il 2015 è ormai una realtà, ed i giochi previsti per quest'anno sono davvero tantissimi. Proprio per questo motivo Everyeye ha redatto una lista dei titoli più attesi dell'anno per tutte e tre le piattaforme casalinghe: PlayStation 4, Wii U ed Xbox One. Per quanto riguarda il settore videoludico vero e proprio, invece, segnaliamo la recensione di Redux Dark Matters e la nostra prova di Neptunia Re; Birth 2.