Rubrica Le Novità della Settimana - 7 Dicembre 2014

Street Fighter V, Resident Evil HD Remaster e tante indiscrezioni su Red Dead Redemption

rubrica Le Novità della Settimana - 7 Dicembre 2014
Articolo a cura di

La settimana che si conclude oggi è stata indubbiamente ricca di novità ed eventi: le conferenze dei The Game Awards e del PlayStation Experience ci hanno infatti consentito di scoprire cosa hanno in serbo molte software house (anche indipendenti) per l'affollatissimo 2015. Qui su Everyweek parleremo di questo e di tanto altro ancora, proponendovi anche le nostre personalissime Top/Flop News e vari Hands-On su alcune delle esclusive più importanti di Sony per l'anno prossimo.

Le novità della settimana

Sabato 6 Dicembre sono stati in molti i giocatori a sintonizzarsi su YouTube o Twitch per assistere alla consueta edizione annuale degli Oscar videoludici firmata Spike TV: prima VGA, in seguito VGX e adesso The Game Awards, lo show condotto dal giornalista Geoff Keighley ci ha concesso di ammirare per la prima volta il nuovo Metal Gear Online che sarà incluso nell'attesissimo Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain. Tra le altre novità segnaliamo l'annuncio di un secondo personaggio giocabile in The Witcher 3: Wild Hunt ed il reveal di Human Element, un interessante sparatutto in prima persona sviluppato da Robotoki. Anche Nintendo ha partecipato all'evento, mostrando alla platea un filmato di Mario Maker e soprattutto il primissimo video di The Legend of Zelda per Wii U. Infine è EA col suo eccezionale Dragon Age: Inquisition a conquistare l'ambita statuetta del Game of The Year: a tutti gli effetti un ottimo RPG e sicuramente uno dei prodotti più apprezzati di quest'anno.

Quasi senza un attimo di pausa rispetto allo show di Spike TV, Sabato 6 Dicembre alle 19.00 italiane è andato in onda il PlayStation Experience, un ambizioso evento promosso da Sony Computer Entertainment che per la prima volta viene aperto ufficialmente anche al pubblico. Nei giorni scorsi, tantissimi sono stati i rumor circolati in rete: il ritorno di grandi classici su PlayStation e l'annuncio di esclusive incredibili sono state soltanto due delle indiscrezioni che hanno invaso la rete e letteralmente infiammato migliaia di giocatori in tutto il mondo. Ad evento concluso, possiamo dire che l'attesa è stata in parte ripagata: viene confermato ufficialmente che il nuovissimo Street Fighter V è in dirittura d'arrivo su PlayStation 4 e PC, e soprattutto che la piattaforma Sony sarà a tutti gli effetti l'unica console sulla quale il picchiaduro di Capcom arriverà mai. La conference di Las Vegas è stata inoltre teatro del primo video gameplay (della durata di oltre 15 minuti) di Uncharted 4, l'adventure game di Naughty Dog che si è dimostrato assolutamente fenomenale dal punto di vista grafico e del game design. Ottime notizie anche per Bloodborne di From Software, per il quale viene mostrato un innovativo sistema di Dungeon generati proceduralmente che arricchirà il post game della produzione. Inoltre anche il colosso giapponese ha lasciato tantissimo spazio alle produzioni indipendenti, svelando l'arrivo di titoli come Bastion e Super Time Force anche su PS4 e PSVita. Ma la notizia forse più inaspettata di tutte viene direttamente dal team di collaborazione con i Third Party: Yakuza 5 uscirà ufficialmente anche sulle PlayStation 3 americane ed europee, anche se soltanto in digital delivery, nel corso dell'anno prossimo.

Il portale Videogamer.com ha confermato il ritorno del sistema di sfide in Driveclub, temporaneamente rimosso dal gioco completo a causa dei noti problemi che hanno afflitto l'infrastruttura online sin dal giorno del lancio. I giocatori potranno infatti inviare le proprie prove agli amici ed ai club rivali, avvicinandosi dunque a quel concento di "Social Racing" che Evolution Studios avrebbe voluto tanto raggiungere immediatamente.

Eidos Montreal, software house che ha realizzato titoli del calibro di Deus Ex: Human Revolution, ha annunciato la creazione di un nuovo motore di gioco: si tratta del Dawn Engine, su cui la compagnia si baserà per realizzare i prossimi progetti legati proprio al franchise fantascientifico di Deus Ex. L'engine consiste in una versione pesantemente modificata del Glacier 2 di IO Interactive, che ricordiamo è alla base di Hitman Absolution, ed include nuove tecnologie capaci di funzionalità di rendering migliorate, fisica in tempo reale ed intelligenza artificiale avanzata.

Avalanche Studios, rispondendo ad una domanda di un utente su Twitter, ha confermato che il primo video di gameplay dell'interessante Just Cause 3 verrà pubblicato ufficialmente nel corso dei primi mesi dell'anno prossimo. Allo stesso tempo la compagnia ha confermato che lo sviluppo di Mad Max sta procedendo come da programma presso il team con base in Svezia.

Capcom ha comunicato finalmente la data d'uscita di Resident Evil HD Remastered: il gioco sarà disponibile in Europa e Stati Uniti a partire dal prossimo 20 gennaio su PC, PS3, PS4, Xbox 360 ed Xbox One. Ricordiamo inoltre che il gioco potrà essere acquistato esclusivamente in formato digitale, al prezzo consigliato di 19.99€. Per chi non conoscesse il titolo in questione, ricordiamo che si tratta di una rimasterizzazione in HD dell'omonimo remake del primo capitolo della celebre saga horror, uscito su GameCube nel lontano 2002. Tra le novità di questa edizione troviamo la possibilità di scegliere lo schema di controllo tradizionale o prediligere uno più moderno.

Il noto insider Shinobi602 ha svelato su NeoGAF qualche dettaglio in merito al prossimo capitolo di Mass Effect. Ricordandovi che allo stato attuale si tratta soltanto di indiscrezioni, Shinobi ha affermato che il titolo sarà ancora più vasto, epico ed aperto rispetto ai predecessori, e soprattutto che il numero dei pianeti da esplorare sarà veramente impressionante. Per quanto riguarda il comparto narrativo, le fonti dell'insider hanno lasciato intendere che non si tratterà di un prequel come era stato vociferato in precedenza.

Top e Flop News

Il top di questa settimana vogliamo assegnarlo ad Electronic Arts: nel corso del PlayStation Experience di ieri, infatti, la compagnia americana ha annunciato che entro il 7 Dicembre ben tre titoli saranno scaricabili gratuitamente per gli utenti Sony: Need for Speed Most Wanted su PSVita, Mirror's Edge su PS3 e Plants Vs Zombie: Garden Warfare su PS4. Si tratta di un'iniziativa assolutamente lodevole per uno sviluppatore di terze parti volta a festeggiare il ventesimo anniversario di PlayStation, e che consentirà ai possessori delle suddette piattaforme di avere accesso a tre ottimi prodotti senza spendere nulla.

Il flop di oggi spetta di diritto al PlayStation Now. Sony ha infatti confermato che l'interessante servizio di cloud gaming non arriverà in Italia. A darne conferma è stato Marco Saletta, il general manager della divisione italiana della compagnia nipponica. Purtroppo la situazione della banda larga che c'è nel nostro paese non è delle migliori, e le infrastrutture italiane non sarebbero sufficienti a gestire la grande mole di dati del programma in questione.

Gli articoli della settimana

Rimanendo in tema PlayStation Experience, vi proponiamo tre articoli dedicati ad altrettante esclusive in arrivo l'anno prossimo su PlayStation 4: L'hands on di Bloodborne si concentra sul sistema di Dungeon procedurali chiamato "Chalice", mentre la prova di The Order: 1886 si focalizza sulla parte prettamente Shooter del gioco di Ready At Dawn. Nel corso di un evento londinese che ha preceduto il Keynote di ieri, inoltre abbiamo avuto l'occasione di mettere le mani  anche su Until Dawn, l'horror game che sembra strizzare l'occhio alle opere di David Cage. Per concludere la carrellata di articoli settimanali, vi proponiamo anche l'anteprima del nuovissimo Metal Gear Online.