Rubrica PlayStation Plus - Gennaio 2015

Infamous: Last Light e The Swapper su PS3, Prototype e DuckTales Remastered su PS3

rubrica PlayStation Plus - Gennaio 2015
Articolo a cura di

Sony Computer Entertainment ha finalmente annunciato la lista completa dei giochi che faranno parte del PlayStation Plus di Gennaio, anche se con qualche giorno di ritardo rispetto al reveal dei Games With Gold di Microsoft. Era noto in precedenza che Infamous First Light e The Swapper (quest'ultimo in Cross Buy con PS3 e PSVita) sarebbero arrivati su PlayStation 4, ma scopriamo solo adesso che Prototype 2 e Ducktales Remastered sono i giochi per PlayStation 3, mentre su PlayStation Vita sarà possibile scaricare Duke Nukem 3D: Megaton Edition e Woah Dave!.

PlayStation 4

Infamous First Light è un'espansione stand alone dell'ottimo "Second Son", uscito su PlayStation 4 a Marzo 2014. Rispetto al gioco originale, che era incentrato sulle vicende di Delsin Rowe, il titolo si focalizza sul personaggio di Fetch, che abbiamo già imparato a conoscere nelle avventure precedenti. L'offerta del prodotto si divide qui in due direzioni ben precise: potremo vivere i ricordi dell'affascinante Conduit all'interno della prigione di Curdon Cay nella quale è stata intrappolata per diverso tempo, oppure affrontare diverse missioni in una porzione ridotta della mappa di Seattle già vista nel capostipite. Al netto di una longevità di certo non esaltante, il prodotto è interessante grazie ad un intreccio narrativo ben sviluppato ed un mission design più vario rispetto a quanto già visto nel titolo completo. Seguendo questo link potrete anche leggere la nostra recensione.

Ma il titolo forse più interessante dell'intera offerta Plus di Gennaio è The Swapper, splendido puzzle platform che sarà disponibile gratuitamente anche in Cross Buy con PS3 e PSVita. Il titolo fantascientifico sviluppato da Curve Studios ci chiederà di esplorare una stazione spaziale deserta nei panni di un'astronauta alla ricerca di una misteriosa civiltà. La trama tuttavia non si dipanerà tramite classiche cutscens, ma soltanto grazie alla lettura di diari dei precedenti abitanti della stazione. Durante l'esplorazione di questo luogo troveremo presto lo strumento che da il nome alla produzione - lo Swapper appunto - che ci consentirà di dar vita fino a quattro repliche di noi stessi, che si muoveranno perfettamente all'unisono col giocatore. Questa meccanica, tanto semplice quanto efficace, è quella che ci consentirà di superare tutti gli enigmi ambientali pensati dagli sviluppatori, facendoci però riflettere in maniera un po' più profonda sulla morte e sul sacrificio dei nostri alter ego grazie principalmente a scene piuttosto violente e dirette. Anche il comparto tecnico funziona egregiamente: l'atmosfera che si percepisce in The Swapper è sicuramente straniante, e la cura certosina nella realizzazione delle fonti luminose contribuisce a rendere il look di questa produzione indie davvero splendido.

PlayStation 3

Il primo titolo ad arrivare su PlayStation 3 è Prototype 2, il buon action game Open World sviluppato da Radical Entertainment e pubblicato nell'aprile del 2012. Il gioco riprende esattamente dalla fine del prequel, e vede una città di New York profondamente devastata da un virus letale, noto adesso come Virus Mercer (dal nome del protagonista del primo Prototype). A dispetto di una trama purtroppo non efficace e di un cast di personaggi esageratamente stereotipato, il gioco riesce a convincere grazie alla grandezza della mappa di gioco e alla buona varietà di attività che possono essere svolte. Per quanto riguarda il gameplay vero e proprio, infine, è il virus già citato che conferisce al protagonista dell'avventura dei poteri assolutamente eccezionali, tra cui la possibilità di sfoderare una letale coppia di artigli, allungare diversi tentacoli o addirittura smuovere il terreno con dei potentissimi pugni mutati geneticamente.

L'originale DuckTales sviluppato da Capcom è ricordato ancora oggi come uno dei migliori platform della fine degli anni '80. Di conseguenza è stato molto l'entusiasmo che ha accolto l'annuncio di DuckTales Remastered, ossia una versione modernizzata del titolo originale, a cura dei talentuosi ragazzi di Wayforward. Il risultato finale può dirsi assolutamente soddisfacente: l'accompagnamento sonoro include musiche coinvolgenti e ritmate e le nuove meccaniche ludiche appaiono in definitiva azzeccate e ben implementate. Purtroppo la produzione è minata da una serie di difetti tutt'altro che trascurabili, tra cui citiamo una difficoltà mal bilanciata ed un level design quasi mai al top. Vi consigliamo di leggere la nostra recensione per avere dettagli più precisi in merito all'ultima avventura di Zio Paperone.

PlayStation Vita

Disponibile su PC dallo scorso anno ed annunciato a Novembre anche in versione portatile, Duke Nukem 3D Megaton Edition aprirà la nuova stagione del PS Plus su PlayStation Vita. Esattamente come abbiamo già visto per la versione Mouse e Tastiera, il gioco includerà l'indimenticabile avventura originale del Duca più famoso dei videogiochi, insieme alle espansioni Atomic Edition, Duke Carribean: Life's a Beach, Duke It Out In D.C., Duke: Nuclear Winter. Come se non bastasse, il comparto grafico originale in OpenGL è stato leggermente rimodernato, in modo tale da rendere il look complessivo più gradevole rispetto al titolo uscito nel 1996.

The Swapper non è l'unico progetto indipendente ad approdare sulla Instant Game Collection di PS Vita: Woah Dave! è un particolarissimo arcade game nato dalla mente di Gaijin Games, nel quale vestendo i panni del malcapitato Dave saremo impegnati nel complesso e faticoso sterminio di una razza aliena intenta a conquistare il nostro pianeta. Un'esperienza divertente ma molto frenetica, capace di tenerci impegnati per diverso tempo anche grazie ad una modalità cooperativa capace letteralmente di moltiplicare il divertimento offerto dalla produzione.