Q&A Domande e Risposte Oggi alle ore 16:00

Rispondiamo in diretta a tutte le vostre domande e curiosità

Rubrica PlayStation Plus - Marzo 2015

Un mese interessante per gli abbonati al servizio Sony

rubrica PlayStation Plus - Marzo 2015
Articolo a cura di

Dopo un'attesa più lunga del solito, Sony Computer Entertainment ha finalmente comunicato i giochi che da oggi entrano a far parte del PlayStation Plus di Marzo. Su PS4 gli abbonati al servizio possono scaricare gratuitamente Oddworld: New 'n' Tasty e Valiant Hearts: The Great War, mentre su PS3 troviamo Papo & Yo ed il recente Sherlock Holmes: Crimes and Punishments. Ovviamente PlayStation Vita non poteva mancare all'appello: la console portatile accoglie infatti il nuovissimo arcade OlliOlli 2: Welcome to Olliwood e CounterSpy, entrambi scaricabili anche su PlayStation 4 (ed il secondo anche su PS3) nell'ambito della funzione Cross Buy. Un mese ricco di novità, che probabilmente riuscirà a soddisfare anche i giocatori più esigenti.

PlayStation 4

Oddworld: New 'n' Tasty è il remake dell'omonimo platform/puzzle game uscito sulla prima PlayStation nel lontano 1997. Il titolo condivide col gioco originale l'intrigante incipit narrativo: nei panni del bizzarro Abe dovremo fuggire dalle profondità dei Mattatoi Ernia superando guardie armate, enigmi ambientali e puzzle di vario tipo, cercando al contempo di sventare il crudele genocidio della nostra razza. Il buffo protagonista potrà inoltre comunicare con i suoi fratelli utilizzando diversi gesti, tramite i quali potrà gestirne gli spostamenti. Questa meccanica ci consente di superare diversi indovinelli con l'aiuto dei compagni, che di volta in volta possono sbloccare una porta e abbassare barriere elettriche, o rimanere irrimediabilmente folgorati a causa di un nostro errore di coordinazione. L'avventura vi impegnerà per circa 8-9 ore, che possono trasformarsi anche in 15 nel caso in cui decidiate di mettervi alla ricerca dei 300 Mudokon, alcuni dei quali per nulla facili da scovare. Oddworld Inhabitants è riuscita a confezionare un remake ineccepibile, contraddistinto anche da un buon comparto tecnico che valorizza il già ottimo Art Design del materiale di partenza.

Dopo il buon successo ottenuto con Child of Light, Ubisoft torna a sfruttare il versatile motore grafico UbiArt con Valiant Hearts: The Great War, l'ennesima perla in digital delivery del publisher francese pubblicata sul Ps Store lo scorso anno. Se durante le scorse generazioni la Seconda Guerra Mondiale è stato un tema sempreverde e raccontato nei modi più disparati, qui l'attenzione si sposta invece sulla Grande Guerra, il primo conflitto che coinvolse le potenze dell'intero pianeta. Vivremo infatti la drammatica avventura di quattro personaggi tra il 1914 ed il 1918. Valiant Hearts è una produzione a suo modo unica: sospeso a metà fra il platform bidimensionale e una forte componente enigmistica, il gameplay dell'ultima fatica di Ubisoft Montpellier si intreccia con una narrazione che non teme di metterci di fronte agli orrori ed alle atrocità della guerra. La storia su cui si basa l'opera funziona meno nei tratti in cui è più romanzata, ma ha una forza dirompente nel momento in cui diventa racconto di trincea, persino didattica nel presentare al giocatore diversi reperti storici che raccontano il disastro etico e sociale di quel periodo.

PlayStation 3

Il primo gioco ad arrivare questo mese su PlayStation 3 è Papo & Yo, lo splendido adventure game di Minority Media uscito su PlayStation 3 poco più di due anni fa. Il titolo è ambientato in una strana Favela, un intreccio trasognato di lamiere e mattoni dove il protagonista Quico si rifugia nel momento in cui la sua realtà è troppo difficile da tollerare. E' un luogo in cui il nostro giovane protagonista entrerà in contatto con Mostro, una creatura in apparenza docile e tranquilla capace tuttavia di mostrare una violenza insensata nei nostri confronti. Nel corso dell'avventura risolveremo vari enigmi ambientali con la collaborazione del burbero compagno, saltando ad esempio sulla sua pancia come un improvvisato tappeto elastico per raggiungere luoghi altrimenti inaccessibili. Se permetteremo a Mostro di avvicinarsi alle rane verdi, tuttavia, lo vedremo infuriarsi e sbatterci a terra, lanciarci lontano, e indirizzare tutta la sua furia cieca nei nostri confronti. Ed è proprio in questo modo che il game designer Vincent Caballero introduce la tematica dell'alcolismo, dipingendo sullo schermo una realtà aspra capace di distruggere la vita stessa delle persone. Lo svela il titolo del gioco, infatti: Quico e Mostro sono rispettivamente padre e figlio, legati da un rapporto che può essere tanto affettuoso quanto incredibilmente devastante per la salute di entrambi.

A tutt'altro genere appartiene Sherlock Holmes: Sins and Punishment, intrigante avventura investigativa che vedrà come protagonista il celebre personaggio nato dalla penna di Sir Arthur Conan Doyle. Nei panni di Sherlock Holmes e del suo compagno John Watson, infatti, verremo chiamati a risolvere diversi casi sfruttando le peculiari capacità deduttive del protagonista, raccogliendo indizi, e accusando di volta in volta le persone che riterremo colpevoli. Se un accenno di linearità è certamente ravvisabile, considerata soprattutto la struttura episodica del gioco accomunabile ai giochi di Telltale Games, la possibilità di mandare in carcere degli innocenti sbagliando completamente le deduzioni contribuisce a rendere il titolo molto più intrigante. Il comparto tecnico della produzione si basa sull'Unreal Engine 3, che gli sviluppatori hanno utilizzato per dar vita a paesaggi suggestivi e personaggi ricchi di dettagli, in contrapposizione però alla presenza di fastidiosi muri invisibili e animazioni spesso legnose.

PlayStation Vita

Annunciato con qualche giorno di anticipo rispetto agli altri giochi del PS Plus, OlliOlli 2: Welcome to Olliwood arriva su PlayStation Vita (e PlayStation 4 tramite Cross Buy), pronto a limare i difetti del suo predecessore e fornire agli utenti una sfida sempre varia e appagante. Il titolo è un arcade in due dimensioni dove controlleremo uno skater in grado di svolgere acrobazie spettacolari, che in questo sequel saranno incentivate maggiormente dalla presenza di Rampe e colline che permettono al nostro personaggio di spiccare salti enormi in livelli a più percorsi. Anche il sistema di combo dell'episodio precedente è stato migliorato. Tra le caratteristiche più importanti della produzione citiamo la presenza di 5 nuovi mondi e 50 livelli Principiante e Pro, a cui si aggiungono ben 250 sfide inedite. OlliOlli 2 introduce infine la modalità Combo Rush, nella quale dovremo confrontarci in locale con due o quattro giocatori.

Dalla Prima Guerra Mondiale di Valiant Hearts si passa alla Guerra Fredda di CounterSpy: i giocatori impersoneranno un membro dell'agenzia segreta C.O.U.N.T.E.R., che dovrà infiltrarsi nelle basi delle due più grandi forze mondiali intenzionate a distruggere la Luna con un attacco nucleare. Il gioco di Dynamighty unisce in maniera interessante dinamiche legate dell'infiltrazione ad uno scorrimento laterale, arricchito da combattimenti in 3D e da uno stile grafico retrò. Oltre a presentare una modalità multiplayer, il titolo supporta infine il Cross Save e il Cross Buy con PlayStation 4 e PlayStation 3.

Lista completa novità.

Disponibili su PS Plus:
4 marzo: Oddworld: New ‘n’ Tasty
4 marzo: Valiant Hearts
4 marzo: Papo & Yo
4 marzo: Sherlock Holmes: Crimes and Punishments
4 marzo: OlliOlli 2: Welcome to Olliwood (PS4/PS Vita)
4 marzo: CounterSpy (PS4/PS3/PS Vita)