Q&A Domande e Risposte Oggi alle ore 16:00

Rispondiamo in diretta a tutte le vostre domande e curiosità

Novità e aggiornamenti di PS Plus, per Sony PS4 e PS3

Il PlayStation Plus di Giugno accoglia NBA 2K16 e Gone Home su PlayStation 4, ed Echochrome e Siren: Blood Curse su PlayStation 3. Sulla console portatile, invece, troviamo God of War: Chains of Olympus

rubrica PlayStation Plus - Novità e aggiornamenti di Giugno 2016
Articolo a cura di

Dopo una serie di mesi altalenanti che non avevano convinto pienamente i fan, Sony Interactive Entertainment dà il meglio di sé in questo mese, offrendo agli abbonati NBA 2K16 e Gone Home su PlayStation 4: due titoli eccezionali che sono già disponibili per il download sulla console Current Gen del colosso nipponico. Per quanto riguarda PS3, invece, segnaliamo l'arrivo dell'apprezzato Horror Game Siren: Blood Curse e dell'affascinante puzzle game Echocrome, mentre su PlayStation Vita troviamo Little Deviants e la versione PSP di God of War: Chains of Olympus.

PlayStation 4

Il cavallo di battaglia del PS Plus di Giugno è certamente NBA 2K16, l'eccezionale simulazione di basket pubblicata su PlayStation 4 alla fine dello scorso anno. Una delle novità del titolo di Visual Concept rispetto ai capitoli precedenti è la modalità Carriera: la storia, scritta dal celebre regista Spike Lee, ci metterà nei panni di una giovane promessa della pallacanestro che si ritroverà dopo mille difficoltà a competere nell'ambita NBA. Sarà possibile entrare a far parte di una squadra o allenarsi online sfidando i giocatori di tutto il mondo, e grazie ad un nuovo sistema di animazioni con movimenti più fluidi e un rinnovato senso di realismo ci troveremo di fronte alla simulazione cestistica più verosimile presente sul mercato. Tra gli altri miglioramenti sul fronte tecnico non possiamo non citare anche i movimenti senza palla e l'intelligenza artificiale degli avversari, i quali saranno in grado di adattarsi al nostro gioco e soprattutto ai nostri cambi. A proposito del campionato americano, invece, avremo a disposizione tutte le licenze possibili e immaginabili, con giocatori ricreati davvero alla perfezione non soltanto nei movimenti, ma anche nello stile di gioco. Sorprendentemente troveremo anche alcune squadre europee incluse nella licenza dell'Europa League, e per l'Italia saranno presenti Emporio Armani Milano e Dinamo Banco di Sardegna di Sassari.

Il secondo titolo disponibile per il download gratuito su PlayStation 4 è Gone Home, particolare Avventura Grafica appartenente al sottogenere dei cosiddetti "Walking Simulator", in cui vivremo la storia di Kaitlin, una ragazza appena rientrata da un viaggio in Europa che ritrova la sua casa innaturalmente deserta. Solo qualche luce accesa e il gracchiare costante della televisione le fanno intuire che qualcosa di terribile è accaduto poco prima del suo arrivo, e subito dopo aver preso il controllo di Katie il nostro compito sarà quello di svolgere il ruolo di detective in questo microcosmo, per scoprire qual è il mistero che si cela dietro alla scomparsa dei membri della nostra famiglia. Proseguendo nelle indagini entreremo in contatto con i frammenti sparsi delle storie che riempiono lo spazio della casa, e non sarà soltanto la vicenda di Sam, la sorella di Katie da poco fuggita di casa, a monopolizzare la nostra esplorazione, ma anche quella dei genitori di Katie e della casa stessa, che coi suoi misteri e i suoi segreti antichi ci guiderà con crescente curiosità fino all'epilogo del gioco.

PlayStation 3

Su PlayStation 3 arriva Siren Blood Curse: nascosto tra le montagne giapponesi c'è Hanuda, un piccolo villaggio del quale si raccontano leggende di strani rituali, sacrifici umani e del richiamo di una sirena spettrale che è presagio di pericoli per vivi, e di una nuova vita criminale per i morti. Una troupe televisiva americana, curiosa di scoprire la verità che si cela dietro a questi bizzarri misteri, arriva per indagare sulle storie di Hanuda impaziente di poter raccontare al proprio pubblico una vera e propria leggenda ma, al contrario, rimarrà coinvolta in un incubo diventato fin troppo reale. In Siren Blood Curse prenderemo il controllo di diversi personaggi in una storia macabra e spaventosa, in cui il nostro obiettivo sarà quello di sopravvivere a tutti costi ad un male apparentemente imbattibile. Al momento dell'uscita il gioco era suddiviso in 12 Episodi differenti, ma gli utenti PlayStation Plus avranno a disposizione l'intera esperienza di gioco senza alcuna interruzione di sorta!

Sempre su PlayStation 3 i giocatori avranno a disposizione Echochrome, intrigante puzzle game basato sulla prospettiva pubblicato sulla console old gen e su PSP nel lontano 2008. Nei panni dell'enigmatico Viandante percorreremo dei complessi labirinti in 3D, da superare giocando con la prospettiva. Se l'uscita ci sembra apparentemente irraggiungibile, spesso sarà sufficiente spostare la telecamera per veder materializzare davanti agli occhi un nuovo passaggio prima invisibile. Oltre alle singole stanze-enigma, Echochrome propone anche tre diverse modalità, classifiche dei tempi di risoluzione dei livelli e anche "Tela", un vero e proprio editor che ci permetterà di creare i nostri personalissimi labirinti e condividerli tramite il PlayStation Network.

PlayStation Vita

Se lo scorso mese abbiamo visto Ghost of Sparta su PSP/PSVita, questa volta è il turno di God of War: Chain of Olympus: Elio, la divinità greca del sole, è intrappolato negli Inferi e nel mondo regna comprensibilmente il caos, e solo Kratos, vero e proprio schiavo delle divinità olimpiche, è l'unico guerriero in grado di riportare la luce sulla Terra e di purificarsi dai peccati del suo passato. In questa nuova avventura dello spartano più famoso del mondo videoludico esploreremo tantissime ambientazioni diverse, dall'ingresso dell'Ade fino agli abissi del Tartaro, per non parlare degli antichi reami dove risolveremo criptici indovinelli ed enigmi e affronteremo bestie spaventose come il Minotauro, i Ciclopi e il Basilisco. Qualora foste alla ricerca di un ottimo Action Game portatile, rispettoso di tutte le caratteristiche che hanno reso grande il brand su Home Console e in grado di sfoggiare un comparto tecnico notevole ancora oggi, allora God of War: Chain of Olympus è senza dubbio il titolo che fa per voi.

L'ultimo titolo del mese su PlayStation Vita è Little Deviants, raccolta di minigiochi sviluppata da Sony per accompagnare il periodo di lancio della sua ultima console portatile. Inseguiti per tutta la galassia da una banda di robot infuriati, i Little Deviants - una strana razza di creature extraterrestri - si sono schiantati sul pianeta Whoman e sono nei guai. Il giocatore dovrà aiutarli a ricostruire la loro astronave prima che i malvagi robot zombie li trovino e li distruggano definitivamente una volta per tutte. Il pacchetto include un totale di 30 minigiochi, e agli utenti sarà richiesto di interagire con la console portatile in diversi modi: sfruttare il touch screen, ad esempio, oppure il sensore di movimento o il microfono integrato. Chiunque sia curioso di vedere in azione tutte le feature di PlayStation Vita troverà in Little Deviants un ottimo banco di prova.

Lista completa novità

NBA 2K16 (PS4)
Gone Home (PS4)
Echochrome (PS3)
Siren: Blood Curse (Episodes 1-12) (PS3)
God of War: Chains of Olympus (PSP/PS Vita)
Little Deviants (PS Vita)