Ultime news dal mondo dei videogame, tutte le novità della settimana per tutte le console

Gli ultimi rumor su Watch Dogs 2, il periodo di uscita di Titanfall 2 e il nuovo gioco di Ready at Dawn. Troverete questo e molto altro ancora solo su Videogame News, insieme alle notizie Top e Flop della settimana.

rubrica Ultime News sui Videogiochi - Tutte le novità della settimana 05/06/2016
Articolo a cura di

L'E3 2016 di Los Angeles è ormai in dirittura d'arrivo, e tra appena una settimana scopriremo finalmente tutte le sorprese che i publisher e le software house più importanti del settore avranno in serbo per la prossima stagione. Per prepararci nel migliore dei modi all'evento statunitense, Ubisoft ha confermato la sua line-up citando anche Watch Dogs 2, sequel mai annunciato del gioco d'azione Open World uscito qualche anno fa che sarà uno dei protagonisti della conferenza del publisher francese. Non sono mancate poi le sorprese per il remake di Wonder Boy: The Dragon's Trip, a cui si è aggiunto anche l'annuncio di De-Formers, nuovo gioco di Ready At Dawn che sarà pubblicato prossimamente su PC, Xbox One e PS4 da GameStop sotto l'etichetta GameTrust. Su Videogame News, inoltre, potrete dare un'occhiata anche alle Top e alle Flop News della settimana, nonché ad una carrellata di articoli della nostra redazione.

Le novità della settimana

La software house Ready at Dawn, famosa per aver sviluppato The Order 1886 e i capitoli portatili di God of War, ha annunciato nei giorni scorsi De-Formers, il primo titolo della compagnia che verrà distribuito dal publisher GameTrust. Il titolo, a cui potrete dare un'occhiata nel trailer di debutto, è un battle arena per otto giocatori in cui gli utenti prenderanno il controllo di bizzarre creature chiamate Forms, con le quali sarà possibile rotolare, picchiare e oclpire gli avversari sfruttando anche una serie di oggetti con cui aumentare il proprio potere distruttivo. Il titolo baserà il proprio gameplay sulla simulazione fisica, e arriverà in una data ancora da annunciare su PC, Xbox One e PlayStation 4.

Stando alle informazioni raccolte da Game Informer, con FIFA 17 Electronic Arts cambierà il motore grafico passando dal classico Ignite al più performante Frostbite, guidando una transizione che coinvolgerà anche le altre serie sportive del colosso americano. Nonostante gli ultimi capitoli di Madden, NHL ed NBA siano in sviluppo utilizzando il vecchio engine, le future iterazioni del brand dovrebbero seguire l'esempio calcistico e passare ad un software che si occupa di gestire alcuni tra i progetti più importanti di EA, tra cui Battlefield, Mirror's Edge, Mass Effect e Dragon Age. FIFA 17, comunque, non sarà il primo titolo sportivo ad utilizzare la tecnologia Frostbite, in quanto nel 2015 Rory McIlroy PGA Tour aveva già intrapreso quella che sembrerebbe essere la nuova strada di EA sport.

Continuiamo a parlare di EA: durante la Global Technology Conference 2016 il responsabile finanziario della compagnia ha svelato il periodo di uscita di Titanfall 2, atteso sparatutto in sviluppo presso Respawn Entertainment. Blake Jorgensen ha confermato che il titolo sarà disponibile per l'acquisto entro tre settimane circa dal lancio di Battlefield 1, l'ultima fatica di DICE che debutterà il 21 Ottobre di quest'anno. Le dichiarazioni in questione ci lasciano pensare che l'FPS a tema robotico arriverà in una finestra di lancio che non può superare l'11 Novembre, idea che viene sempre più confermata dalle ultime indiscrezioni che vogliono la data d'uscita di Titanfall 2 fissata proprio per ottobre. Rimaniamo comunque in attesa di informazioni ufficiali a riguardo, che probabilmente arriveranno nel corso dell'EA Play che si terrà a Los Angeles.

Nelle scorse ore Dot EMU ha aperto il sito teaser di Wonder Boy The Dragon's Trap, vera e propria reimmaginazione dell'omonimo titolo SEGA pubblicato alla fine degli anni '80 su Master System, Game Gear e PC engine. A distanza di oltre trent'anni ritorneremo a vestire i panni di un avventuriero solitario mezzo uomo e mezzo lucertola, il cui unico obiettivo sarà quello di trovare una cura per la maledizione che lo ha costretto ad assumere questo aspetto. Si tratta di un platform bidimensionale dove i giocatori visiteranno ogni angolo di Monster Land, una terra dominata da creature bestiali che ci richiederà spesso trasformazioni fisiche estreme per proseguire nei livelli. A seconda della location in cui ci troveremo, infatti, potrebbe essere necessario prendere la forma di una lucertola sputafuoco, di un topo, di un piranha, di un leone o di un falco, e ognuno di questi stati porterà con sé vantaggi e debolezze unici rispetto agli altri. Nella news su Everyeye.it troverete le prime informazioni sul progetto, che attualmente rimane privo di data d'uscita.

Secondo le ultime indiscrezioni trapelate dal portale Digitimes, Nintendo avrebbe deciso di posticipare la produzione di Project NX al fine di implementare nella futura console le funzionalità della realtà virtuale. L'insider, che dovrebbe essere un membro della società di assemblaggio, ha spiegato che la produzione di massa della piattaforma è stata posticipata da metà 2016 ad inizio 2017, confermando inoltre che il dispositivo sarà costruito presso Foxcconn Electronics e sarà composto da un dispositivo principale con schermo da 5 o 7 pollici, il controller e il supporto che dovrebbe consentire al device di essere utilizzato come console portatile. Il rumor spiega infine che la console potrà essere collegata ai normali televisori, e che Nintendo avrebbe tagliato considerevolmente il numero di ordini di NX alla fabbrica di produzione, dimezzando i 20 milioni di console già citati in altre occasioni.

L'E3 2016 si sta avvicinando sempre di più, e proprio in questo periodo le software house iniziano ad alimentare le aspettative degli appassionati che sperano di assistere ad un evento ricco di titoli e novità da scoprire. Per movimentare ulteriormente l'attesa in questione, Ubisoft ha confermato la presenza a Los Angeles di due titoli molto attesi: South Park: The Fractured But Whole e il secondo capitolo di Watch Dogs. Oltre ai due giochi appena citati, alla conferenza della casa francese vedremo anche For Honor, Ghost Recon Wildlands e qualche novità inerente a Tom Clancy's The Division, anche se non sono esclusi eventuali annunci a sorpresa. Vi ricordiamo che l'evento sarà trasmesso il 13 Giugno alle 22.00 ora italiana.

Top & Flop

Il top di oggi spetta di diritto a Square Enix: qualche giorno fa abbiamo provato con mano Dragon Quest Builders, particolare incrocio tra la famosa serie di JRPG e il celebre Minecraft, trovandoci di fronte ad un gioco di ruolo coinvolgente e ben strutturato. Builders ci cattura infatti grazie ad un immaginario affascinante e guida le nostre partite con un sistema di missioni che alterna nel migliore dei modi combattimento, costruzione ed esplorazione. Per quanto il titolo di Mojang resti ancora più malleabile sul fronte delle possibilità di costruzione, lo stile e la progressione ben scandita di quest'ultimo dragon quest sembrano dargli un carattere ed un'originalità tutta sua. Sicuramente un prodotto da tenere d'occhio, anche da parte di chi non ha mai apprezzato particolarmente i blocchi di Minecraft.

Il flop di questa edizione spetta invece a NIS America: la compagnia ha annunciato qualche giorno fa che la versione europea di Criminal Girls 2: Party Favors subirà alcune censure. A quanto sembra, infatti, alcune scene eccessivamente esplicite verranno in parte eliminate, così come alcuni dialoghi ritenuti non appropriati al pubblico europeo. Rimaniamo in attesa di ulteriori informazioni sull'entità di queste censure, ricordandovi che il gioco uscirà esclusivamente su PSVita il 23 settembre.

Gli articoli della settimana

La settimana appena conclusa ha visto l'arrivo di due titoli particolarmente attesi dagli utenti: da una parte troviamo One Piece Burning Blood, picchiaduro sviluppato da Spike Chunsoft che abbiamo recensito in queste pagine, mentre dall'altra arriva il terzo episodio di Hitman chiamato Marrakech. Chiudendo con le recensioni e continuando con gli Speciali, vi proponiamo due "Road to E3 2016 rispettivamente per Bethesda ed Electronic Arts, nei quali vi parliamo di tutte le novità che entrambe le compagnie potrebbero annunciare a Los Angeles nelle proprie conferenze.