Ultime News sui Videogiochi - Tutte le novità della settimana 04/09/2016

Pikmin su Nintendo 3DS, le novità sulla nuova IP di Bioware e la data d'uscita di Mortal Kombat XL su PC. Troverete questo e molto altro solo su VG News.

rubrica Ultime News sui Videogiochi - Tutte le novità della settimana 04/09/2016
Articolo a cura di

Puntuale come ogni settimana, Videogame News ritorna anche oggi per raccontarvi le novità videoludiche più importanti degli ultimi sette giorni. Nel corso dell'ultimo Direct, Nintendo ha svelato ufficialmente un nuovo capitolo di Pikmin che arriverà in esclusiva sulle console della famiglia 3DS, e a differenza degli episodi precedenti sarà un adventure sidescrolling e si focalizzerà più sull'azione che sulla strategia. Passando ad Electronic Arts, il colosso americano ha confermato che a breve annuncerà la nuova IP di Bioware, mentre Warner Bros ha annunciato finalmente la versione PC di Mortal Kombat XL. Continuate a seguirci su Videogame News per scoprire anche i Top e i Flop della settimana e alcuni degli articoli più importanti della nostra redazione.

Le novità della settimana

Nel corso del Direct andato in onda nelle scorse ore, Nintendo ha annunciato un nuovo episodio di Pikmin in uscita esclusivamente sulle console della famiglia 3DS. Rispetto agli altri episodi del franchise usciti su Wii e Wii U, quest'ultima avventura portatile non sarà uno strategico bensì un Action Adventure a scorrimento orizzontale, e vedrà il capitano spaziale Olimar utilizzare le piccole creaturine per esplorare al meglio le ambientazioni e per raggiungere oggetti o luoghi altrimenti inaccessibili. Non mancheranno inoltre i combattimenti con i boss, che richiederanno un approccio più strategico, così come rimarranno inalterate le differenti caratteristiche dei vari tipi di Pikmin. Il gioco uscirà nel corso del 2017, e ulteriori informazioni verranno condivise nei prossimi mesi.

Patrick Soderlund, direttore di EA Studios, nel corso di un'intervista ai microfoni di GI.biz ha confermato che la tanto vociferata nuova IP di Bioware è fase di pieno sviluppo, e che non manca molto al suo reveal ufficiale. Il colosso americano non vede l'ora di mostrare ufficialmente al pubblico il nuovo brand del team canadese, e allo stesso tempo dispone di altre software house impegnate con nuove IP che verranno annunciate nei prossimi mesi e anni. Discutendo poi del mercato in generale e della probabilità che un franchise del tutto inedito possa riscontrare successo, Soderlund ha dichiarato che l'industria videoludica ha tutti i mezzi per capire in anticipo se un titolo potrà avere successo o meno, e la stessa EA conduce sempre più spesso analisi di mercato e tiene molto in considerazione il feedback degli utenti.

Continuano senza sosta le indiscrezioni su Nintendo NX: una fonte molto vicina alla casa di Kyoto ha diffuso nuovi presunti dettagli sulla prossima console della compagnia nipponica, allegando anche due immagini che mostrano il design e il sistema di sgancio dei controlli che troverete su Everyeye.it. Il controller, secondo queste voce di corridoio, presenterà un D-Pad con tasti separati e un pulsante share, oltre ai più classici tasti A,B,X e Y, e la pulsantiera potrà essere staccata all'occorenza tramite un comodo sistema di incastro. Il design finale dovrebbe richiamare per sommi capi quello del Nintendo 3DS privo del guscio superiore, con in più un ingresso HDMI, uno slot per schede SD e quello relativo alle cartucce. Infine, NX non dovrebbe essere region lock e supporterebbe già correttamente sia Unity 5 che l'Unreal Engine 4, anche se non sembrano esserci tech demo o prove in grado di testimoniarlo.

Gameblog.fr ha pubblicato un'immagine promozionale che testimonia l'esistenza di Assassin's Creed The Ezio Collection, raccolta non ancora annunciata da Ubisoft ma già trapelata nei giorni scorsi tramite la rating board coreana. Il pacchetto dovrebbe includere Assassin's Creed 2, Brootherhood e Revelations col supporto ai 1080p per Xbox One e PlayStation 4, insieme ovviamente a tutti i DLC e ai film Lineage ed Embers. Il prezzo, secondo la fonte, dovrebbe essere inferiore ai classici 69.99€, mentre la data d'uscita dovrebbe essere fissata per il mese di novembre 2016. Rimaniamo in attesa di conferme o smentite dal publisher francese, che arriveranno probabilmente nei prossimi giorni.

Playground Games e Microsoft Studios hanno confermato che Forza Horizon 3, per la prima volta nella storia del franchise, avrà dialoghi e menù tradotti in italiano, meentre il doppiaggio nella nostra lingua purtroppo non sarà presente. Il gioco includerà infatti l'audio in francese, tedesco, inglese, portoghese e spagnolo ma non nel nostro idioma, e i motivi di questa scelta non sono stati resi noti ed è quindi difficile capire se la decisione sia stata presa per motivi di budget o per eventuali problemi tecnici. Ricordiamo che Forza Horizon 3 uscirà il 27 settembre su Xbox One e Windows 10, e la demo dovrebbe arrivare invece il 12 dello stesso mese.

Qualche giorno fa Warner Bros ha annunciato che Mortal Kombat XL arriverà anche su PC, ma a differenza dell'edizione originale sarà affidato a Qloc invece che ad High Voltage. Il titolo sarà disponibile a partire dal 4 ottobre di quest'anno, e includerà tutti i contenuti di base, il Kombat Pack 1 e il Kombat Pack 2, quest'ultimo ancora inedito su PC. Coloro che sono già in possesso della versione base potranno scaricare una patch che migliorerà l'online e bilancerà i personaggi, e sembra inoltre che verrà data la possibilità di acquistare l'ultimo DLC separatamente, anche se aspettiamo ancora la conferma da parte del publisher.

Top & Flop News

Il top di oggi lo assegniamo a Square Enix: la compagnia ha dichiarato ieri che l'RPG mobile Mobius Final Fantasy ha superato la quota di 3 milioni di download al di fuori del Giappone. Si tratta certamente di un buon risultato, che coincide con l'annuncio dei nuovi contenuti che verranno implementati nel gioco con l'update dell'8 settembre. Questo aggiornamento includerà interessanti caratteristiche inedite, tra cui il multiplayer in co-op, una nuova regione da esplorare e diverse nuove classi per il proprio personaggio.

Il flop di questa edizione spetta invece a Nintendo: Metroid Prime: Federation Force non è riuscito a guadagnarsi una posizione fra i 20 software più venduti in Giappone durante la settimana di lancio, probabilmente a causa delle forti critiche che il gioco ha ricevuto sin dal suo annuncio. Seppur non si tratta di un vero e proprio esponente della saga principale, Metroid Prime: Federation Force è il primo nuovo capitolo del franchise in oltre 6 anni, e il so arrivo coincide anche col trentesimo anniversario che sembra essere stato celebrato in sordina. Non ci resta che attendere i dati di vendita occidentali, per le quali dovremo comunque attendere qualche settimana.

Gli articoli della settimana

Call of Duty: Infinity Warfare è stato senza dubbio uno dei protagonisti degli ultimi sette giorni: vi proponiamo infatti la nostra prova della Modalità Zombie e del Multiplayer, che si vanno ad aggiungere all'immancabile Campagna che sarà presente nel gioco completo. Sul fronte delle recensioni troverete invece il nostro parere su God Eater 2: Rage Burst, disponibile su PC-PS4 e PSVita, e sull'affascinante Puzzle Game in prima persona The Turing Test. Concludiamo infine con i rumor, segnalandovi il nostro Speciale che raccoglie tutte le informazioni attualmente conosciute sull'attesa Xbox Scorpio.