STRAFE Oggi alle ore 17:00

Giochiamo in diretta con Strafe, FPS dallo stile retrò.

Ultime News sui Videogiochi - Tutte le novità della settimana 07/08/2016

La versione PlayStation 4 di Inside, i rumor sulla line-up di Nintendo NX e l'arrivo di Torment: Tides of Numenora su PS4 e Xbox One

rubrica Ultime News sui Videogiochi - Tutte le novità della settimana 07/08/2016
Articolo a cura di

Puntuale come ogni domenica, anche oggi Videogame News ritorna per raccontarvi le novità videoludiche più importanti della settimana appena trascorsa. Confermando i rumor diffusi in rete qualche giorno fa, PlayDead ha confermato ufficialmente la versione PlayStation 4 di INSIDE, l'eccezionale puzzle-platform dei creatori di Limbo che arriverà sulla console Sony alla fine di Agosto. Sul fronte Nintendo, invece, continuano senza sosta i rumor su Project NX e sulla sua line-up che accompagnerà l'uscita della nuova console della casa di Kyoto, mentre su PS4 e Xbox One segnaliamo l'uscita di Torment: Tides of Numenara nel primo trimestre dell'anno prossimo. Continuate a seguirci su Videogame News per scoprire i Top e i Flop della settimana e dare un'occhiata ad alcuni degli articoli più importanti della nostra redazione.

Le novità della settimana

Qualche giorno fa Square Enix ha annunciato ufficialmente un Season Pass per Final Fantasy XV, e grazie al PlayStation Store giapponese sono emersi i primi dettagli sui contenuti aggiuntivi per l'atteso JRPG. In tutto i DLC saranno 6, e tre di questi saranno dei veri e propri episodi giocabili dedicati rispettivamente ai personaggi di Gladiolus, Ignis e Prompto. Oltre alle espansioni già citate troveremo anche un Booster Pack e un Holiday Pack, mentre l'ultimo contenuto dovrebbe essere un'avventura completamente inedita nel mondo di FFXV, che secondo alcune indiscrezioni sarà ambientata in un nuovo continente. In attesa di dettagli ufficiali, vi ricordiamo che Final Fantasy XV è previsto per il 30 settembre su PlayStation 4 e Xbox One.

Mancano ancora diversi giorni all'uscita di No Man's Sky, ma il team di Hello Games è ancora impegnato a tempo pieno nello sviluppo del titolo anche se questo è già entrato in fase gold. Qualche giorno fa, lo sviluppatore Sean Murray ha dichiarato che lo studio ha appena concluso i lavori sul primo update per il gioco, il quale implementerà nuove caratteristiche, contenuti inediti e migliorerà in maniera rilevante la stabilità del gioco. Non sappiamo se l'aggiornamento in questione sia o meno la patch day one di No Man's Sky o se verrà pubblicato soltanto in un secondo momento, ma la situazione ci verrà chiarita il 10 e il 12 agosto, giorni in cui il gioco uscirà rispettivamente su PlayStation 4 e PC.

Playdead, studio indipendente famoso per l'eccezionale Limbo, ha confermato ufficialmente che INSIDE sarà disponibile anche su PlayStation 4 a partire dal prossimo martedì 23 Agosto. Il gioco, uscito in esclusiva temporale su PC e Xbox One, segue l'avventura di un ragazzo che si ritrova da solo in un mondo dalle tinte post apocalittiche e trascinato contro il suo volere in un oscuro progetto. In occasione dell'annuncio, gli sviluppatori hanno pubblicato un video a cui potrete dare un'occhiata su Everyeye.it, che riporta gli ottimi voti e le recensioni positive che la maggior parte della critica videoludica ha espresso nei confronti di INSIDE.

Secondo un'indiscrezione del portale MCV, Nintendo avrebbe grandi ambizioni per il lancio di Project NX, ed entro i primi 6 mesi dal suo debutto vorrebbe pubblicare un nuovo capitolo di Mario, Zelda e Pokemon, in modo tale da accompagnare la nuova console con le IP più forti e famose della compagnia. Purtroppo non ci sono prove a sostegno di questa teoria, ma già sappiamo che il promettente The Legend of Zelda: Breath of the Wild uscirà in contemporanea su Nintendo Wii U e Nintendo NX, mentre ancora nulla sappiamo su un nuovo capitolo di Mario o di Pokemon, escludendo i prossimi Sole e Luna che arriveranno su 3DS.

InXile Entertainment e Techland hanno annunciato qualche ora fa l'arrivo di Torment: Tides of Numenera su Xbox One e PlayStation 4 durante il primo trimestre del 2017, contemporaneamente al lancio del gioco su PC. La versione console del titolo verrà mostrata per la prima volta alla Gamescom di Colonia che si svolgerà dal 17 al 21 di agosto e tra le caratteristiche principali di questo nuovo RPG troviamo una narrazione ricca e profonda e un sistema di combattimento che comprende battaglie che si svolgeranno in complessi rompicapi ambientali. Su Everyeye.it troverete anche il trailer d'annuncio delle versioni console.

Rockstar Games sta assumendo personale per un nuovo progetto open world, e nello specifico è alla ricerca di un Environment Terrain Artist, ossia una figura professionale che dovrà occuparsi della creazione di artwork, texture e assets per le ambientazioni di giochi open world. L'artista lavorerà ai fondali di un "importante e ambizioso progetto next gen", e dovrà guidare il team grafico verso uno stile artistico coerente e in linea con il concept del gioco. Ovviamente non ci sono dettagli di alcun tipo sul progetto in questione, ma non è escluso che possa trattarsi di Red Dead Redemption 2, titolo mai annunciato ma già comparso sul sito di un ex sviluppatore di Rockstar. Speriamo di saperne di più sulla questione durante la Gamescom di Colonia, in programma dal 17 al 21 agosto.

Top & Flop News

Il top di questa edizione spetta di diritto ad Activision: Overwatch, il popolare FPS a squadre di Blizzard, ha raggiunto i 15 milioni di giocatori attivi in tutto il mondo. Il publisher, inoltre ha tirato le somme del secondo quarto dell'anno finanziario, e il suo ricavato ammonta a ben 1.57 miliardi di dollari, con un incremento del 50% rispetto agli 1.04 miliardi dello stesso periodo del 2015. Enorme anche il numero di utenti attivi mensili, pari a 491 milioni, e 33 di questi provengono direttamente dai titoli Blizzard come Heartstone, Diablo. World of Warcraft e lo stesso Overwatch.

Il flop odierno lo assegniamo invece a Konami: Adam Bhatti, brand manager di Pro Evolution Soccer, ha confermato che gli utenti PC, esattamente come negli scorsi capitoli, non potranno contare su una versione di PES 2017 sviluppata appositamente per la loro piattaforma, ma avranno piuttosto una sorta di ibrido tra il gioco per la vecchia e l'attuale generazione di console. Il simulatore calcistico su PC avrà quindi gli stessi contenuti presenti sulle piattaforme più potenti e un frame e risoluzione migliori rispetto a PS3 e Xbox 360, ma il comparto tecnico sarà generalmente inferiore rispetto a quanto vedremo su PS4 e Xbox One il 15 settembre.

Gli articoli della settimana

In concomitanza con l'inizio del QuakeCom, abbiamo avuto l'occasione di vedere dal vivo per la prima volta (e in esclusiva italiana) il game play reboot di Prey, di cui potrete leggere informazioni e dettagli più precisi nella nostra anteprima. Rimane sempre in tema Bethesda la nostra prova dell'edizione VR di DOOM e l'Anteprima del neo annunciato Quake Champions, mentre cambiando completamente genere troverete a disposizione anche l'Hands On di Pro Evolution Soccer 2017, l'ultimo simulatore calcistico di Konami che sembra avere tutte le carte in regola per stupire i fan grazie ad un gameplay ulteriormente rifinito e ad un comparto tecnico a tratti sorprendente.