PlayStation Experience Oggi alle ore 18:50

Commentiamo in diretta la conferenza Sony!

Rubrica Uscite Mensili Wii - Novembre 09

Tutti i titoli per la bianca console in uscita a Novembre 2009

rubrica Uscite Mensili Wii - Novembre 09
Articolo a cura di

Come da tradizione, Novembre si conferma un mese ricco di uscite su tutte le console ed ovviamente quelle targate Nintendo non fanno eccezione: in previsione del Natale le software house dispongono le proprie pedine sulla scacchiera per cercare di accaparrarsi una fetta della grande torta delle feste.

Ju-On: Rancore

Sviluppatore: Feel Plus
Publisher: Rising Star Games
Genere: Survival horror
Data di uscita prevista: 30 Ottobre

Ju-On: Rancore è un survival horror direttamente ispirato dal famoso film The Grudge, il quale a sua volta era il rifacimento di una pellicola giapponese diretta da Takashi Shimizu.
Il titolo si propone come un vero e proprio "simulatore di casa stregata": il giocatore osserverà l'azione attraverso gli occhi di uno dei protagonisti del gioco, i componenti della famiglia Yamada, e la sua unica possibilità sarà quella di camminare in maniera incerta nei sinistri ambienti di gioco facendosi luce con una piccola torcia elettrica (le cui batterie non sono illimitate).
Il gioco tenterà di spaventare il più possibile il giocatore adattandosi a tutta una serie di parametri. All'inizio della partita ci verranno chiesti sesso e segno zodiacale, mentre durante l'azione il titolo cercherà di rilevare il nostro livello di stress interpretando le microvibrazioni del Wiimote.

Hands On: Ju-On: Rancore

Wii Fit Plus

Sviluppatore: Nintendo
Publisher: Nintendo
Genere: Sportivo
Data di uscita prevista: 30 Ottobre

Note: disponibile in bundle con Wii Balance Board

Il più grande fenomeno di mercato legato al Wii, il primo vero titolo dedicato ai non-giocatori di tutto il mondo torna in una nuova versione riveduta e corretta, ma anche arricchita sul piano dei minigame.
Wii Fit Plus permetterà all'utente di personalizzare a proprio piacimento gli allenamenti giornalieri, scegliendo il proprio obiettivo fra quelli proposti e settando delle routine comprendenti diverse attività e della durata legata al tempo a disposizione.
Fra i mini giochi presenti ne troviamo di nuovi. I giocatori potranno cavalcare la Balance Board come se si trattasse di uno skateboard o un segway, mentre in Rhythm Kung Fu bisognerà utilizzare tutto il proprio corpo per portare a segno diversi colpi di kung fu seguendo il giusto ritmo.
Un altro minigame consiste invece in un vero e proprio platform, un "simulatore di Super Mario" se vogliamo, in cui camminare per i livelli e saltare sulle piattaforme presenti, il tutto mimando i relativi movimenti sulla Balance Board.

Hands On: Wii Fit Plus

Ghostbusters

Sviluppatore: Red Fly Studios
Publisher: Atari
Genere: Action
Data di uscita prevista: 5 Novembre

I quattro mitici acchiappafantasmi campioni di incassi nei botteghini dei favolosi anni '80 tornano in un videogame che si candida ad essere considerato il terzo film della serie. La presenza di Harold Ramis, Dan Aykroyd, Ernie Hudson e Bill Murray nei loro ruoli di Spengler, Stantz, Zeddmore e Venkman (sia per quanto riguarda le fattezze fisiche che le voci nel doppiaggio originale) garantiscono la fedeltà alle pellicole della serie.
Il gioco ci metterà nei panni di un acchiappafantasmi neoassunto (è possibile scegliere che sia uomo o donna), inizialmente dedito alla sperimentazione di nuovi strumenti per la lotta agli ectoplasmi, ma ben presto immerso nell'azione più viva.
Il gameplay è di stampo action e la parte del leone è sicuramente dei combattimenti a suon di flussi protonici: grazie al Wiimote il giocatore può dirigere il flusso verso il fantasma avversario e intrappolarlo; dopo aver mosso il telecomando nella maniera giusta, evitando che l'ectoplasma riesca a divincolarsi, è sufficiente mimare col Nunchuk il lancio della trappola di contenimento per terminare la cattura.

Anteprima: Ghostbusters

Rabbids Go Home

Sviluppatore: Ubisoft
Publisher: Ubisoft
Genere: Avventura
Data di uscita prevista: 5 Novembre

I Rabbids (personaggi creati dalla Ubisoft prima come comprimari al più famoso Rayman, ma poi divenuti abbastanza amati e popolari da meritarsi un gioco per tutto loro) tornano su Wii non più all'interno di un partygame, bensì di una vera e propria avventura, seppur dal netto taglio comico.
La storia di Rabbids Go Home ci mostra infatti come i Rabbids, nativi della superficie lunare, decidano per nostalgia di fare ritorno sul nostro satellite naturale, ovviamente mediante un piano geniale e infallibile: costruire una torre di immondizia sufficientemente alta per raggiungere la Luna. Per far ciò due di essi raccattano un carrello della spesa e partono all'avventura, cercando di raccogliere quanta più robaccia possibile evitando di essere catturati dagli umani.
Questo assurdo incipit fa da sfondo ad un'avventura in cui percorrere i vari livelli a bordo del carrello della spesa, affrontando sia velocissimi stage vicini ai racing game che livelli più pacati dove è necessario aguzzare l'ingegno per raggiungere l'obiettivo.


Hands On: Rabbids Go Home

Call of Duty Modern Warfare: Reflex

Sviluppatore: Treyarch
Publisher: Activision
Genere: First person shooter
Data di uscita prevista: 10 Novembre

La serie Modern War, ametà fra il seguito e lo spin-off rispetto alla saga di Call of Duty, approda finalmente su Wii con un capitolo inedito. Il titolo propone il gameplay FPS che ha fatto impazzire i giocatori di mezzo mondo, senza risparmiarsi per quanto riguarda l'on-line: tutte le feature che sfruttano internet presenti nele altre versioni saranno a disposizione dei giocatori Wii.
Oltre ad un comparto grafico migliorato rispetto a Call of Duty World at War, specie per quanto riguarda gli effetti particellari, i giocatori potranno beneficiare di una modalità a due giocatori in cui un amico può entrare nell'azione in qualsiasi momento, prendendo di mira i nemici mentre il primo giocatore si occupa dei movimenti e della visuale.

Anteprima: Call of Duty Modern Warfare: Reflex

Tales of Symphonia: Dawn of the New World

Sviluppatore: Namco
Publisher: Namco Bandai
Genere: RPG
Data di uscita prevista: 12 Novembre

L'ultimo titolo della serie "Tales of", seguito diretto dell'acclamatissimo Tales of Symphonia per GameCube, narra le vicende di Emil Castagnier e Marta Lualdi, due giovani eroi impegnati in un viaggio alla ricerca della misteriosa causa che ha portato il loro mondo alla rovina. Durante l'avventura i due protagonisti incontreranno i personaggi resi famosi dal titolo originale, come Lloyd e Colette, ma anche uno spirito di nome Ratatosk, il quale si definisce il signore dei mostri.
Proprio le creature animali faranno da perno nel gameplay del titolo. Durante l'avventura potremo catturare più di 200 diversi tipi di mostri allo scopo di usarli in battaglia, ma prima sarà necessario prendersene cura nutrendoli e addirittura facendoli evolvere.
Altre novità del battle system riguardano la libertà di muoversi a piacimento all'interno dell'area di battaglia ed un nuovo sistema di allineamento elementale che aggiunge maggiore profondità alle battaglie.

Anteprima: Tales of Symphonia: Knight of Ratatosk

Muramasa: La Spada Demoniaca

Sviluppatore: Vanillaware
Publisher: Rising Star Games
Genere: Action
Data di uscita prevista: 13 Novembre

Muramasa: La Spada Demoniaca è una delle uscite più attese dagli amanti del folklore classico giapponese e del gameplay legato alle 2 dimensioni. Il titolo è ambientato nell'era Genroku, un tempo in cui lo shogun Tsunayoshi Tokogawa regna incontrastato sul Giappone; ben presto però la sua sete di potere porterà ad un aspro conflitto in cui verranno impiegate le Spade Demoniache, potenti quanto maledette lame che condannano i loro utilizzatori ad un'esistenza di pazzia e disperazione. Il giocatore prenderà parte nella battaglia seguendo due storyline distinte: in una guideremo Kisuke, un fuggitivo inseguito per crimini che ormai neanche lui ricorda, nell'altra la protagonista è Momohime, una ragazza posseduta dallo spirito dello spadaccino Jinkuro Izuna e costretta a lasciare il suo castello per accettare una pericolosa missione.
Il principale punto di forza di Muramasa è il suo comparto tecnico/artistico. Il titolo è realizzato in un sontuoso e particolareggiato 2D, in cui gli sprite e gli elementi del fondale si fondono per creare dei veri e propri quadri in movimento. Il gameplay è legato invece alla tradizione action, con la caratteristica riguardante la ricerca delle oltre 100 spade presenti nel gioco, ognuna migliorabile per quanto riguarda potenza, velocità e altre caratteristiche.

Hands On: Muramasa: La Spada Demoniaca

Pro Evolution Soccer 2010

Sviluppatore: Konami
Publisher: Konami
Genere: Calcistico
Data di uscita prevista: Novembre

Finalmente pubblicato in (quasi) contemporanea rispetto alle versioni per altre console, torna su Wii la storica simulazione calcistica made in Konami, Pro Evolution Soccer.
L'edizione 2010 conferma il gameplay votato alla tattica già apprezzato dai fan, che grazie al telecomando Wii possono imbastire le azioni di gioco arrivando a dirigere tutti i propri giocatori presenti a schermo, ma anche gli amanti del gioco più tradizionale potranno godersi il titolo, che supporta il Classic Pad.
Non moltissime le differenze rispetto alla passata edizione. Oltre all'ovvio aggiornamento delle rose e all'inclusione fra le competizioni della neonata Europa Legue, Pro Evolution Soccer 2010 propone alcune migliorie sul piano dell'intelligenza artificiale (ora più attenta sotto il profilo tattico) ed una diversa gestione della stamina dei calciatori.
Riguardo al sistema di controllo la maggiore novità riguarda i calci piazzati. Al momento di tirare una punizione è possibile passare alle spalle del tiratore e indirizzare il pallone grazie ad una freccia presente a schermo; dall'altra parte è anche possibile modificare il piazzamento del portiere al fine di difendere le zone di porta rimaste scoperte.

Hands On: Pro Evolution Soccer 2010

Band Hero

Sviluppatore: Vicarious Visions
Publisher: Activision
Genere: Rhythm game
Data di uscita prevista: 20 Novembre

Note: disponibile in bundle con chitarra, batteria e microfono

Il franchise Guitar Hero, ormai una vera e propria nave ammiraglia multimilionaria nella flotta di Activision, si arricchisce di un capitolo che propone l'ormai consueta band experience ad un pubblico ben preciso e finora un po' snobbato.
Band Hero si rivolge infatti agli amanti della musica pop, del rock più edulcorato e in generale a chi trovava le tracklist dei precedenti giochi della serie troppo “dure” per i suoi gusti. Band come No Doubt, Nelly Furtado, Lily Allen, The All-American Rejects e Jackson 5 sono state scelte dagli sviluppatori proprio per rendere il titolo appetibile per le fasce demografiche più giovani e spensierate.
L'esperienza di gioco in sè non si discosta da quanto visto in Guitar Hero 5, sono presenti dunque le due grosse novità rappresentate dal poter scegliere una qualsiasi combinazione di strumenti (ad esempio 4 chitarre contemporaneamente) e dal poter prendere parte al gioco (o cambiare livello di difficoltà) senza dover riavviare la canzone attuale.
Largo spazio inoltre all'interazione Wii/DS. La console a doppio schermo permette infatti di creare la tracklist della serata aggiungendo e togliendo canzoni in tempo reale, mentre gli amici stanno ancora suonando; è inoltre possibile per i possessori di DS interagire con i musicisti durante una sessione Mii Frestyle, entrando di fatto nella cabina di regia: il nostro pennino ci permetterà di cambiare luci, inquadrature e altri aspetti visivi della performance.

First Look: Band Hero

F1 2009

Sviluppatore: Sumo Digital
Publisher: Codemasters
Genere: Racing
Data di uscita prevista: 20 Novembre

Note: disponibile in bundle con un volante

Il circo della Formula 1 approda su Wii in un capitolo in esclusiva per la console Nintendo. Il titolo Codemasters ci permetterà di ripercorrere tutta la stagione che sta per concludersi, gareggiando su tutti i tracciati ufficiali fra cui spicca quello di Singapore, da affrontare in una gara notturna.
Le modalità di gioco sono molteplici, così come i tipi di gameplay, più o meno simulativi a secondo degli aiuti alla guida attivati dal giocatore, ed ovviamente presente la possibilità di giocare con i propri amici in multiplayer locale grazie allo split screen.

Need for Speed Nitro

Sviluppatore: EA Montreal
Publisher: Electronic Arts
Genere: Racing
Data di uscita prevista: 20 Novembre

La serie motoristica di Electronic Arts torna su Wii, ma lo fa in un'edizione diversa rispetto a quanto visto sulle console HD. Need for Speed Nitro è infatti un arcade dei più classici, ad alla ricerca del realismo vista in Shift sostituisce un atteggiamento votato alla velocità ed al divertimento immediato.
Il sistema di guida fa uso di tutte le possibili configurazioni di controller disponibili per Wii e si basa sul concetto di Nitro: eseguendo delle calibrate derapate in curva riempiremo una barra che ci permetterà di aumentare di molto la nostra velocità nella corsa verso il traguardo. Il gameplay vede la presenza delle volanti della polizia ad intralciare le corse con i nostri avversari, ma questa volta sui tracciati sono presenti dei veri e propri power-up in grado di riparare all'istante i danni della nostra auto o confondere i poliziotti facendo sì che non inseguano noi ma gli altri piloti.
Oltre 30 le vetture presenti su licenza. Tutte le auto che siamo abituati a vedere nei titoli della serie fanno il loro ritorno, ma questa volta in una versione lievemente super deformed, la quale restituisce al titolo un look più cartoonesco. Come al solito ampie le possibilità di customizzazione, sia per quanto riguardo le prestazioni che l'estetica, con alettoni, spoiler e decalcomanie da applicare sulla carrozzeria.

Hands On: Need for Speed Nitro

New Super Mario Bros. Wii

Sviluppatore: Nintendo EAD Tokyo
Publisher: Nintendo
Genere: Platform
Data di uscita prevista: 20 Novembre

L'idraulico baffuto torna su Wii e lo fa nel più classico e nostalgico dei modi. New Super Mario Bros. Wii, seguendo le orme dell'omonimo titolo già pubblicato su DS, ripropone il gameplay dei platform marieschi primordiali, con visuale laterale, scorrimento 2D e metodo di controllo che utilizza solo due tasti e la croce direzionale.
In realtà le novità portate dal titolo sono numerosissime. La più eclatante è la possibilità per la prima volta di giocare in quattro contemporaneamente; in questo caso il gioco diventa una sorta di party game, in cui raggiungere la fine del livello aiutando i propri compagni (portandoli sulle spalle o "riattivandoli" dopo cha hanno perso una vita) o ostacolandoli (saltando sulle loro teste o facendoli cadere fuori dallo schermo) a seconda di cosa si trovi più divertente.
Un'altra novità destinata a rimanere nei futuri titoli Nintendo è il cosiddetto Demo Play, ovvero la possibilità di farci mostrare dalla CPU come vada superato un livello. Questa opzione, attivabile dopo aver perso qualche vita nello stesso punto (ovvero quando chiedere un aiuto sembra più che lecito) non ci mostrerà però eventuali passaggi segreti e oggetti nascosti, evitando di rovinarci dunque il piacere della scoperta.
Con i suoi oltre 80 livelli zeppi di scorciatoie e monete segrete, New Super Mario Bros. Wii sembra manna dal cielo per i nostalgici dei platform duri e puri.

Hands On: New Super Mario Bros. Wii

LEGO Rock Band

Sviluppatore: TT Games/Harmonix
Publisher: Warner Bros. Interactive
Genere: Rhythm game
Data di uscita prevista: 27 Novembre

Anche il brand musicale made in Harmonix si allarga per abbracciare il pubblico meno "tosto", affidandosi al celeberrimo nome LEGO, da sempre sinonimo di divertimento per tutti.
Se il gameplay di base rimane assolutamente lo stesso (il gioco è compatibile con praticamente tutte le periferiche musicali già presenti sul mercato), cambia radicalmente la presentazione ed il livello di difficoltà generale su cui si attesta il gioco. Senza nulla togliere ai professionisti della chitarra a 5 tasti (colorati), LEGO Rock Band propone un ulteriore livello di difficoltà al di sotto di quello Facile, ed inoltre è assolutamente impossibile fallire una canzone. Grossi cambiamenti anche dal punto di vista della presentazione grafica. Tutto è in stile LEGO, dai vari indicatori a schermo (ora coloratissimi e blocchettosi) fino alle immagini visualizzate alle spalle della corsia musicale: tutti gli artisti sono presentati sottoforma di omini LEGO, e fra di essi non sarà difficile riconoscere le controparti giocattolose di musicisti come Iggy Pop e i Queen.

Hands On: LEGO Rock Band

Resident Evil: The Dark Side Chronicles

Sviluppatore: Cavia
Publisher: Capcom
Genere: On-rail shooter
Data di uscita prevista: 27 Novembre

Note: disponibile in bundle con Wii Zapper

La serie Chronicles, spin-off della famosa saga survival horror creata da Capcom si arricchisce di un secondo capitolo, andando a sviscerare ulteriori segreti e retroscena fino ad ora rimasti nell'ombra.
Resident Evil: The Darkside Chronicles condivide l'ambientazione del secondo capitolo ufficiale della saga, dunque in una Raccon City ormai in preda al terribile virus in grado di tramutare gli umani in zombie. Al fianco di Claire Redfield e Leon S. Kennedy seguiremo la nota storyline da un punto di vista diverso e inedito, in cui il principale nemico non è la solita Umbrella Corporation.
Il titolo rimane uno sparatutto su binari come il suo predecessore, mantenendo anche la forte componente riguardante la ricostruzione dei fatti non mostrati dallo storyline classico della saga. Le principali novità riguardano invece un comparto grafico ancora più sorprendente rispetto al precedente, con modelli e texture al top per quanto visto su Wii e la nuova telecamera dinamica: l'azione non verrà inquadrata da una telecamera immobile, bensì l'atmosfera di pericolo e d'urgenza sarà trasmessa anche dai movimenti di camera, che renderanno ancora più difficile prendere di mira le teste degli zombie.

Hands On: Resident Evil: The Dark Side Chronicles