(Dis)Comfort Zone: Outlast 2 Adesso online

Primo episodio della dis)Comfort Zone dedicata ad Outlast 2!

Rubrica Le novità della settimana - 18 Ottobre 2015

La data d'uscita di Mario e Luigi: Paper Jam e i nuovi dettagli su NieR New Project sono alcune delle news più importanti della settimana. Scoprite tutte le altre novità nella nostra rubrica!

rubrica Le novità della settimana - 18 Ottobre 2015
Articolo a cura di

Bentornati a Videogame News, la rubrica di Everyeye che ogni domenica vi aggiorna sulle notizie più importanti della settimana appena trascorsa. Gli ultimi sette giorni sono stati piuttosto interessanti soprattutto sul fronte Nintendo, dato che la casa di Kyoto ha annunciato finalmente la data d'uscita di Mario e Luigi: Paper Jam su Nintendo 3DS. Parlando sempre della compagnia nipponica, già da qualche giorno circolano in rete insistenti rumor su un'ipotetica versione rimasterizzata di The Legend of Zelda Twilight Princess, titolo che dovrebbe fare capolino su Wii U oppure come esclusiva su New Nintendo 3DS. Buone nuove anche da Square Enix, che alla Paris Games Week che si terrà a breve svelerà nuove informazioni sull'atteso NieR New Project, action game per PlayStation 4 sviluppato da Platinum Games. Continuate a leggerci su Videogame News per scoprire le novità di questi giorni, e leggere anche alcuni degli articoli più importanti della nostra redazione.

Le novità della settimana

Nintendo ha annunciato nelle scorse ore che Mario e Luigi: Paper Jam Bros arriverà in esclusiva sulle console della famiglia 3DS il 4 Dicembre in Italia. In questa nuova avventura RPG i giocatori dovranno controllare il trio composto da Mario, Luigi e Paper Mario e unire le rispettive abilità per sconfiggere una vola per tutte il malvagio Bowser e riportare i personaggi di Paper Mario nel loro mondo originario.

Continuando a parlare della casa di Kyoto, già da qualche giorno alcuni giocatori hanno rivelato di aver visto l'icona di The Legend of Zelda Twilight Princess sul Nintendo eShop statunitense. Il pulsante in questione non permette di scaricare nulla, ma la sua presenza è sicuramente un bel mistero vista anche l'assenza di annunci ufficiali da parte di Nintendo. Come se non bastasse, il gioco, seguito dal suffisso "HD", ha fatto la sua comparsa su Wii Ubrew, un portale che raccoglie tutti i titoli elencati nel database della compagnia. Queste informazioni farebbero pensare ad una possibile edizione rimasterizzata per la home console Nintendo, anche se qualche mese fa si vociferava il suo arrivo in esclusiva su New Nintendo 3DS. In ogni caso vi terremo aggiornati su qualsiasi novità in merito.

Passiamo adesso a Square Enix: la software house nipponica ha pubblicato la lista dei titoli che verranno mostrati alla Paris Games Week tra i quali spicca il nome di NieR New Project, esclusiva PlayStation 4 annunciata ufficialmente allo scorso E3 di Los Angeles. Nuove informazioni sul progetto in sviluppo presso Platinum Games verranno condivise dal produttore Yosuke Saito e dal direttore Yoko Taro direttamente dallo stand della fiera, il 29 Ottobre a mezzogiorno ora italiana. L'edizione di quest'anno della Paris Games Week è particolarmente importante, considerando soprattutto l'attesa conferenza stampa in cui Sony svelerà molte novità per tutte le sue piattaforme.

Focus Home Interactive ha annunciato di recente Styx Shards of Darkness, sequel dello stealth game Styx Master of Shadows uscito lo scorso anno. Il gioco arriverà nei negozi europei in un giorno imprecisato del 2016 su PC, Xbox One e PlayStation 4, sfrutterà il performante Unreal Engine 4 e proporrà nemici e ambientazioni inedite, varie novità al combat system e importanti migliorie per le sezioni di infiltrazione. In seguito al crollo della torre Akenash, il goblin protagonista dell'avventura dovrà intrufolarsi nella città degli elfi oscuri, dove i Nani e gli stessi elfi hanno unito le forze con l'obiettivo comune di eliminare i membri della sua razza.

L'ultimo report finanziario di Capcom include alcune informazioni interessanti riguardo i prossimi progetti della società: secondo quanto riportato sul web, infatti, la casa di Osaka sarebbe attualmente al lavoro non solo su titoli già noti come Street Fighter V e Monster Hunter X, ma anche su nuovi episodi dei franchise di Dead Rising e Devil May Cry. Il documento in questione, che potrete consultare nelle pagine di Everyeye.it, cita questi nomi nella tabella dedicata alle prossime uscite della società, ma attualmente non abbiamo dettagli di nessun tipo e non è escluso che i piani siano cambiati nel corso del tempo. Ricordiamo inoltre che Capcom ha dichiarato nelle scorse ore che continuerà a supportare a lungo Xbox 360 e PlaStation 3, insieme all'esigenza di ridurre il tempo di sviluppo delle sue serie principali, in modo da poter pubblicare prodotti di punta ogni due anni.

Passiamo adesso a Warner Bros Interactive Entertainment: Il Wall Street Journal ha pubblicato un articolo dedicato ai risultati commerciali che la compagnia ha ottenuto nel corso del 2015, un anno che si è rivelato decisamente positivo grazie alla pubblicazione di titoli che hanno riscosso un grande successo. In particolare scopriamo che Batman Arkham Knight e Mortal Kombat X hanno venduto singolarmente oltre cinque milioni di unità in tutto il mondo, anche se per l'ultima avventura del cavaliere oscuro le aspettative erano superiori, mentre LEGO Jurassic World ha piazzato circa quattro milioni di unità da Giugno grazie anche al traino dell'omonimo film.

Top & Flop News

Il top di oggi non possiamo che assegnarlo a Metal Gear Solid V: The Phantom Pain. Secondo i dati di Adobe Digital Index, infatti, l'ultimo titolo sviluppato dal celebre game designer Hideo Kojima avrebbe incassato ben 179 milioni di dollari durante il giorno di lancio, una cifra davvero considerevole soprattutto se paragonata all'investimento iniziale di 80 milioni di dollari. Specifichiamo inoltre che gli incassi in questione saranno sicuramente aumentati nei giorni successivi al Day 1, rendendo di fatto l'avventura finale di Big Boss un successo sia di critica che dal punto di vista commerciale.

Il flop odierno spetta invece a Bungie: qualche sera fa la software house statunitense ha pubblicato la patch 2.0.1 per Destiny, e molti giocatori sono rimasti sorpresi nello scoprire il peso dell'update di ben 18GB. Sembra che a causa di alcuni problemi non meglio specificati, agli utenti PS4 sia stato chiesto di riscaricare anche l'intero contenuto dell'aggiornamento precedente, ma si tratta in realtà di un errore che nella maggior parte dei casi non provocherebbe alcun problema. Altri utenti avrebbero ricevuto invece un messaggio relativo alla presenza di file corrotti sulla console, e quindi inutilizzabili. Gli sviluppatori consigliano comunque di non fermare il download, che una volta terminato installerà correttamente la patch, mentre in caso contrario sarà sufficiente ripulire la cache del sistema.

Gli articoli della settimana

Quest'ultima settimana ha visto l'uscita di Dragon Quest: Heroes, lo spin off della popolare serie ruolistica sviluppato dai ragazzi di Omega Force: vi proponiamo la nostra recensione, grazie alla quale potrete scoprire le differenze (e ovviamente le similitudini) che intercorrono tra il gioco di Square Enix e il genere dei Musou. Passando invece agli RPG occidentali old school troverete la review di Wasteland 2: Director's Cut, edizione riveduta e corretta del titolo di inXile che torna, un anno dopo l'uscita, con diverse modifiche al bilanciamento e alcuni ritocchi grafici. Si continua con lo stress test di Dark Souls 3 e con la recensione di Rock Band 4, mentre su console portatili segnaliamo invece l'hands on di The Legend of Zelda Triforce Heroes.