Prey Adesso online

Francesco torna su Talos-I

Rubrica Le novità della settimana - 21 Giugno 2015

Videogame News ritorna anche oggi per raccontarvi le notizie più importanti degli ultimi sette giorni: Fallout 4, Shenmue 3 e il remake di Final Fantasy VII sono solo alcune delle novità dell'E3 appena concluso.

rubrica Le novità della settimana - 21 Giugno 2015
Articolo a cura di

Videogame News ritorna puntuale come ogni domenica per raccontarvi questa volta le notizie più importanti dell'E3 2015 appena concluso. L'evento losangelino ha riservato delle sorprese davvero incredibili ai videogiocatori, tra cui l'annuncio di Shenmue III e dell'attesissimo remake di Final Fantasy VII. Gli ultimi sette giorni ci hanno riservato anche delle gradite conferme, tra cui la data d'uscita del promettente Fallout 4 fissata per il 10 Novembre di quest'anno. Gli argomenti di cui parlare sono davvero tanti, quindi per questa edizione preferiamo non inserire le nostre consuete Top e Flop news per concentrarci invece sugli annunci più importanti della fiera americana.

Le novità della settimana

L'arduo compito di chiudere la prima conferenza di Bethesda all'E3 è toccato ovviamente a Fallout 4, il titolo più atteso di quelli in sviluppo presso la compagnia statunitense. L'ambizioso gioco di ruolo ha letteralmente monopolizzato l'attenzione grazie a lunghi video gameplay che hanno mostrato alcune delle novità più interessanti della produzione, tra le quali segnaliamo un nuovo sistema di dialoghi che gli sviluppatori descrivono come "dinamico" e il ritorno del VATS come parte integrante del combat system. Una maggiore attenzione è stata riservata anche al crafting di oggetti ed armi, che in questo capitolo sarà più vario che mai e consentirà ai giocatori di creare un numero davvero smisurato di strumenti di morte, corazze protettive e addirittura interi edifici o piccole comunità da proteggere e far crescere nel corso dell'avventura. Ma quella che forse era la speranza più grande del pubblico è stata confermata: Fallout 4 uscirà quest'anno, precisamente il 10 Novembre su PC, PlayStation 4 ed Xbox One. Il gioco verrà venduto anche in un'edizione limitata contenente una replica del Pip Boy al cui interno sarà possibile collocare il proprio smartphone e controllare direttamente l'inventario, la mappa o le caratteristiche del proprio personaggio grazie all'applicazione dedicata in arrivo su dispositivi Android ed iOS.

Sony Computer Entertainment ha ospitato il celebre game designer Yu Suzuki nel palco della sua conferenza all'E3 2015. Lo sviluppatore nipponico ha sfruttato questa occasione per annunciare l'apertura della campagna Kickstarter per il finanziamento dell'attesissimo (quanto ritenuto ormai improbabile) Shenmue 3. Il limite minimo che avrebbe consentito l'inizio dei lavori era fissato a 2 milioni di dollari, una cifra che sarebbe stata affiancata da finanziamenti esterni da parte della stessa Sony e di altre compagnie: il traguardo è stato raggiunto in meno di un giorno e il quantitativo di fondi raccolti si attesta adesso a poco meno di 3.5 milioni di dollari. Il gioco dovrebbe uscire entro il mese di Dicembre 2017 in esclusiva su PC e PlayStation 4, anche se probabilmente sarà necessario attendere la fine della campagna per ottenere informazioni più precise in merito. Intanto il grande successo del finanziamento garantirà la presenza dei sottotitoli in italiano nel gioco finale, mentre sembra improbabile vedere una collection dei primi due capitoli a causa di problemi legati ai diritti del franchise in mano a SEGA.

Sempre durante la conferenza Sony Square Enix ha annunciato ufficialmente il remake di Final Fantasy VII con un suggestivo trailer in computer grafica. Il gioco sarà pubblicato in esclusiva temporale su PlayStation 4, anche se la compagnia nipponica non ha svelato un periodo d'uscita anche indicativo. Le uniche informazioni note riguardano principalmente la "natura" di questo attesissimo progetto: non ci troveremo di fronte ad una semplice versione in HD di Final Fantasy VII, ma ad un titolo che ne condivide l'universo narrativo ed apporterà novità più o meno rilevanti su diversi aspetti tra cui lo stesso sistema di combattimento. Square Enix ha confermato tuttavia che nuovi dettagli arriveranno nel corso dell'inverno (forse durante il PlayStation Experience?), quindi rimanete su Everyeye per non perdervi nessun aggiornamento in merito.

L'E3 di Sony ha previsto anche numerose novità anche dal punto di vista delle produzioni First Party: Guerrilla Games ha presentato infatti Horizon: Zero Dawn, interessante action RPG in terza persona ambientato in un mondo dove il dominio della razza umana si è concluso da oltre 1000 anni, e l'intero pianeta sembra essere dominato da bizzarre creature robotiche simili ad animali. I giocatori vestiranno i panni di Aloy, una giovane cacciatrice di macchine che nel corso dell'avventura scoprirà i motivi che hanno portato al tramonto delle civiltà del passato. Il gioco è in fase di sviluppo dal 2011, ma la fase intensiva dei lavori è cominciata esattamente due anni fa dopo la pubblicazione di Killzone Shadow Fall. Horizon: Zero Dawn uscirà in esclusiva su PlayStation 4 nel corso del 2016 e girerà a 1080p e 30 frame per secondo.

Nel corso della sua conferenza all'E3 Microsoft ha annunciato ufficialmente ReCore, nuova IP destinata esclusivamente ad Xbox One e in sviluppo presso la software house Armature Studios e diretta dal celebre game Designer Keiji Inafune. Il titolo sarà un action adventure post apocalittico dove la protagonista avrà il compito di salvare ciò che rimane della razza umana guidando un gruppo di robot attraverso un mondo misterioso e pieno di pericoli. Purtroppo il gioco è stato presentato con trailer in Computer Grafica e non abbiamo avuto l'occasione di ammirare il gameplay, ma è probabile che nel corso della Gamescom di Colonia Microsoft decida di mostrare delle sequenze in-game del titolo. Comunque sia non dovremo attendere molto per mettere le mani su ReCore, dato che l'uscita è prevista per la primavera del 2016.

Tra le novità che Microsoft ha annunciato in questi giorni troviamo anche Gears of War 4, l'ultimo capitolo del celebre franchise di sparatutto in prima persona che uscirà in esclusiva su Xbox One negli ultimi mesi del 2016. La casa di Redmond ha mostrato un'intera sessione in-game del titolo, nella quale abbiamo visto il ritorno dei toni più oscuri che avevano caratterizzato il primo capitolo della serie. Sembra inoltre che il protagonista dell'avventura non sarà più Marcus Fenix, mentre non è chiaro se il gioco si porrà come Prequel o Sequel degli eventi narrati nella trilogia originale. Speriamo di ricevere presto ulteriori informazioni, magari in occasione della Gamescom di Colonia.

Electronic Arts nei primi secondi della propria conferenza per l'E3 di Los Angeles ha annunciato Mass Effect: Andromeda con un trailer in Computer Grafica. L'ultima fatica di Bioware uscirà entro la fine del 2016 su PC, Xbox One e PlayStation 4, e narrerà una nuova avventura ambientata nella galassia di Andromeda con un cast di personaggi inedito, ma che probabilmente si ricollegherà in qualche modo con i protagonisti della trilogia originale. Purtroppo le informazioni finiscono qui, ma la software house ha confermato su Twitter che i primi dettagli sulla produzione verranno svelati negli ultimi mesi di quest'anno.

Anche Ubisoft si è presentata a Los Angeles con diverse sorprese interessanti: il gioco più ambizioso presentato dalla compagnia francese è Tom Clancy's Ghost Recon: Wildlands, nuovo sparatutto in terza persona tattico che segna il debutto del franchise in un immenso scenario open world. Ambientato in un futuro prossimo, Wildlands permetterà ai giocatori di guidare un'unità composta da quattro membri delle forze speciali dell'esercito USA impegnata ad eliminare il cartello della droga di Santa Blanca, ossia una pericolosa organizzazione criminale che acquisendo sempre più potere. L'avventura sarà giocabile sia in single player che in modalità cooperativa a quattro giocatori, e gli utenti saranno chiamati ad esplorare centinaia di villaggi ed entrare in contatto con diverse fazioni criminali. Il titolo è in sviluppo presso il team Ubisoft di Parigi ed uscirà su PC, PlayStation 4 ed Xbox One in un periodo ancora non precisato.