Speciale Destiny Evento Halloween - La Festa delle Anime

Dolcetto o scherzetto? La Torre dello sparatutto Bungie si addobba per l'arrivo della festa più spaventosa dell'anno: ecco come lo studio americano ha deciso di celebrare Halloween.

speciale Destiny Evento Halloween  - La Festa delle Anime
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Ps3
  • PS4
  • Xbox One
Sergio Pennacchini Sergio Pennacchini Giornalista freelance, scrive di videogame da troppo tempo per ricordarsi esattamente quando ha iniziato. Vive a Londra ma non è un cervello in fuga perché mancano le basi, cioè il cervello. Lo trovate su Facebook e Twitter.

Ieri sera la Torre, l'ultimo avamposto, l'estrema roccaforte della razza umana e quartier generale dei Guardiani, era diversa dal solito. Per qualche giorno quell'aria militaresca, quel continuo via vai di Guardiani che tornano o partono per l'ennesima battaglia contro l'oscurità, lascerà il posto a festoni, zucche stregate a forma di engramma, candele e altri addobbi. È la Festa delle Anime, è Halloween, e quest'anno Destiny vuole festeggiarla alla grande. Del resto, è una delle critiche che la community ha mosso allo sparatutto online Bungie: quella di non offrire abbastanza contenuti, di non avere eventi speciali, magari dedicati appunto a qualche festività. Lo scorso anno ci eravamo dovuti accontentare delle zucche per Halloween, quest'anno invece è tutto diverso. Basta un giro alla Torre per capire che Destiny ha davvero ingranato la marcia giusta.

Grim Fandango

La prima cosa da fare appena arrivati alla Torre, dopo esservi gustati i vari addobbi sparsi in giro, è andare a parlare con Eva, la venditrice di emblemi che si trova vicino all'Oratore. Lei vi spiegherà il significato della festa e, in perfetta tradizione americana, vi darà un sacchetto vuoto con cui potrete andare in giro a raccogliere caramelle, e un primo pacchetto regalo. I pacchetti possono contenere diversi oggetti che assicurano numerosi bonus, come velocizzare il miglioramento di un certo tipo di arma, oppure raccogliere più lumen quando uccidete un nemico. Ogni pacchetto contiene anche una maschera che va indossata al posto dell'elmo e che non ha valore Luce, quindi preparatevi a scendere parecchio. Le maschere possono essere rare o leggendarie (ma, chissà, forse c'è anche qualche esotica) e sono molto divertenti da vedere: c'è la maschera di Crota, quella di Atheon, l'Oratore, una tigre, il Viaggiatore, persino una a forma di engramma esotico. Se pensate che le maschere hanno solo una funzione estetica, siete fuori strada. Infatti, quando avrete riempito il vostro primo sacchetto di caramelle, vi basterà tornare da Eva per scoprire che ci sono anche tre imprese da portare a termine.

Su la maschera!

Queste tre imprese prevedono sempre l'utilizzo di una maschera specifica. Una, ad esempio, richiede di uccidere 30 guardiani nel Crogiolo indossando la maschera dell'engramma esotico (cosa non proprio semplicissima, visto che rende la vostra testa enorme e un facile bersaglio per gli headshot nemici) e di eliminarne altri 5 con la spada utilizzando la maschera di Crota. Un'altra, invece, vi obbliga a finire una runa sottratta alla Corte di Oryx vestendo la maschera del Viaggiatore e di completare un assalto eroico usando quella dell'Oratore. Badate bene: tutte le maschere richieste per completare le imprese sono di livello leggendario: significa che dovrete riempire diversi sacchetti di caramelle prima di ottenerne una. I sacchetti si riempiono semplicemente uccidendo nemici, sia in giro per i pianeti che nelle mappe del Crogiolo. In alternativa, potrete andare da Teris e acquistare pacchetti viola spendendo un po' di monete d'argento. Insomma, se siete disposti a spendere qualche euro extra tramite gli acquisti in-game di Destiny, potrete probabilmente fare più in fretta ma è bene chiarire che tutte le imprese si possono completare senza spendere nemmeno una moneta d'argento. A proposito di Teris, visto che siamo in tema Halloween, Bungie ha pensato bene di introdurre tre nuove emoticon: c'è il Bu! Per terrorizzare amici e nemici, una danza a tema spettrale e soprattutto la mitica "zombie dance" di Micheal Jackson in Thriller: costa la bellezza di 700 monete d'argento ma è davvero bellissima e anche piuttosto lunga.
Una piccola sorpresa arriva anche per gli amanti del PvP: l'arrivo dell'evento a tema ha portato con se anche una mappa inedita, la Cattedrale del Vespro, ambientata all'interno dell'Astrocorazzata. A livello di struttura ci piace meno rispetto ai Sotterranei, ma l'atmosfera lugubre di questo depravato luogo di culto dell'Alveare la rende comunque un'apprezzabile new entry. La mappa rimarrà in rotazione anche dopo il termine della Festa delle Anime, previsto per il 9 novembre.

Destiny Per il momento siamo riusciti a completare solo una delle imprese: in premio abbiamo avuto un pacchetto regalo blu che ci ha dato qualche oggetto extra e una nuova maschera. Non sappiamo esattamente cosa accadrà una volta completate tutte e tre le imprese, se ad esempio si sblocca una nuova fase della quest oppure se, addirittura, potremo avere accesso a qualche accessorio esclusivo. Quel che è certo è che questo anno due di Destiny è davvero tutta un'altra cosa. Bungie non ne sta sbagliando una. Il Re dei Corrotti, a distanza di più di un mese dall'uscita continua a offrire nuove sfide e ci sono ancora alcune quest esotiche che devono essere attivate. L'hard mode di Oryx sta tenendo impegnati molti guardiani e già si vocifera di una modalità eroica che sarà ancora più impegnativa. L'arrivo degli acquisti in-game è stato gestito perfettamente: contenuti solo estetici, come promesso, nessuna scorciatoia “pay to win”. E questa Festa delle Anime è un modo divertente e originale per festeggiare Halloween. Ieri, nella lista amici c'erano diverse persone che preferivano andare in giro con in testa strambe maschere invece di andare a uccidere Oryx, e questo è un ottimo segnale. Vedremo se la Festa delle Anime ci riserverà altre sorprese questo week end, ma una cosa è certa e la vogliamo ribadire ancora una volta: non c'è mai stato un momento migliore per iniziare a giocare a Destiny.