Speciale EA Mobile Line-Up

Tutti i prodotti EA per il mercato Mobile

speciale EA Mobile Line-Up
Articolo a cura di
Alessandro Mazzega Alessandro Mazzega prende confidenza fin da tenera età con pad e tastiera e si appassiona rapidamente al mondo dei videogiochi, lavorando come giornalista sulle principali realtà online e occupandosi di sviluppo, attualmente in Forge Reply. Bassista fallito, ha ormai venduto lo strumento per passare dietro al microfono, sia per cantare che per condurre il podcast Gaming Effect. Cercatelo su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

Durante un evento svoltosi a Milano Electronic Arts ha svelato la sua line up autunnale relativa alle piattaforme Apple: iPhone e iPad.
Sono numerosi i titoli in uscita e tentano di coprire una vasta fascia del pubblico variegato dei device portatili di Apple.
Andiamo ad analizzare uno per volta i vari giochi.

Mirror’s Edge

Da tempo si attendevano le versioni mobile di Mirror’s Edge, titolo nato per PC e console che non ha ottenuto un riscontro adeguato in termini di vendite, tanto da non ottenere ancora alcuna conferma per un eventuale seguito.
Le avventure di Faith, però, sono già sbarcate su iPad svariati mesi or sono e sono ora disponibili anche per iPhone, in una nuova versione che si adatta perfettamente allo schermo più piccolo rispetto a quello del tablet.


Il sistema di controllo è anche in questo caso a completo appannaggio del touch screen, sul quale è possibile utilizzare direttamente le dita per far correre, saltare e combattere la protagonista, attraversando quattordici livelli di pura azione.
Nel passaggio da iPad ad iPhone particolare attenzione è stata riposta nell’aspetto grafico, con il pieno sfruttamento dell’ormai celebre Retina Display di iPhone 4.
Mirror’s Edge per iPhone è disponibile sull’App Store dal 20 Settembre.

The Sims 3 Ambitions

The Sims ha sempre ottenuto un buon successo anche sulle piattaforme Apple e quindi EA sta continuando a supportare il franchise proponendo The Sims 3 Ambitions, nuovo capitolo che offre numerose novità.
Oltre al classico gameplay della serie, decisamente adatto ad uno stile di gioco saltuario e in mobilità, l’innovazione principale è rappresentata dall’introduzione degli hobby dei propri Sims. Aiutandoli nella loro crescita queste passioni si potranno poi trasformare in un lavoro vero e proprio. Tra le varie ambizioni e gli indirizzi lavorativi sono stati inclusi il pompiere, la rock star, l’insegnante e molti altri.
Tra le altre novità previste ci sono la possibilità di avere dei figli, per la prima volta per quanto riguarda The Sims su iPhone, e la possibilità di importare i propri Sims dagli altri titoli mobile della serie.

Fifa 11

Con lo slogan “We are 11” Fifa torna nuovamente su iPhone in una versione completamente rivista rispetto a quella dell’anno precedente.
Graficamente i passi avanti sono molti anche se nella versione beta provata c’è ancora qualche incertezza a livello di frame rate, soprattutto durante i replay e nelle scene di ingresso in campo.
Dal punto di vista dei controlli sono stati fatti svariati passi avanti, sia per quanto riguarda il sistema per i principianti, sia per quello dedicato ai veterani della serie, introducendo nuove gesture e migliorando il controllo della palla a 360 gradi.
Il gioco è poi stato aggiornato anche dal punto di vista delle rose, con tutte le squadre pronte per la nuova stagione.
Fifa 11 per iPhone verrà pubblicato su App Store all’inizio di Ottobre, in concomitanza con le versioni per PC, console casalinghe e portatili.

MMA

MMA è un franchise nuovo per EA che entra nel genere del combattimento corpo a corpo basato sulle arti marziali dalla porta principale.
La versione dimostrativa provata prevede la creazione di un combattente su misura, da accompagnare nelle numerose sfide che formano la modalità carriera.
Il sistema di controllo durante gli incontri è decisamente particolare e prevede lo spostamento del lottatore in avanti o indietro inclinando il dispositivo. Gli attacchi e le parate sono invece deputati all’uso del touch screen, sul quale si utilizzano numerose gesture per effettuare le molte mosse disponibili, sia di offesa che di difesa. Tenendo sempre un occhio sulla barra della resistenza, in costante discesa se si continua ad attaccare, si dovrà progressivamente sfinire l’avversario per arrivare alla vittoria.
Graficamente MMA si presenta molto bene, con lottatori ben definiti e ricchi di dettagli, a scapito però dei fondali, leggermente troppo spogli.
MMA sarà disponibile nel mese di Ottobre.

R-Type

Il celebre sparatutto di Irem del 1987 sbarca finalmente su iPhone con una versione decisamente fedele all’originale.
Il gioco, disponibile da fine Agosto, riproduce la versione cabinata, introducendo però tre sistemi di controllo differenti: uno basato sull’uso degli accelerometri e due che sfruttano il touch screen.
Il primo è quello che più si avvicina alla versione originale, con una velocità di movimento della R-9a praticamente identica a quella da sala, mentre gli altri due, uno dei quali prevede la presenza del d-pad su schermo, offrono una reattività maggiore.


Gli appassionati potranno rigiocare R-Type in tutta la sua gloria mentre i giocatori più giovani potranno riscoprire uno dei titoli che ha fatto la storia del videogioco.

Yahtzee HD

Già disponibile per iPhone Yahtzee sbarca finalmente su iPad.
La maggior dimensione dello schermo ha permesso l’implementazione di un’interfaccia tutta nuova, decisamente gradevole, che prevede una zona di lancio dei dadi, rappresentata con il classico panno di velluto, una sezione centrale in cui inserire i dadi che non si vogliono rilanciare, e una tabella sul lato destro per segnare i punteggi. Inoltre questa nuova versione include una modalità di gioco inedita disponibile in esclusiva per il tablet di Apple. Giocare su iPad è sicuramente più comodo, soprattutto in ottica di una partita multiplayer in cui ognuno potrà toccare lo schermo per lanciare i dadi nel proprio turno.
Yahtzee HD per iPad è disponibile da pochi giorni in App Store.

Electronic Arts La line up di EA Mobile per questa seconda metà dell’anno è decisamente ricca e ogni utente di iPhone e iPad potrà trovare un titolo adatto ai propri gusti. Soprattutto MMA è risultato interessante ed è indice di coraggio, da parte di EA, investire in un nuovo franchise tanto sulle console casalinghe HD quanto su una piattaforma portatile come iPhone.