Forza Horizon 3: La recensione della versione PC

Forza Horizon 3 arriva su PC, non senza qualche problema di ottimizzazione. Cosa dobbiamo aspettarci dal nuovo lavoro Playground Games?

speciale Forza Horizon 3
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Pc
  • Xbox One

C'erano tantissime aspettative per l'arrivo di Forza Horizon 3 su PC, in parte perché questo evento segna il debutto della serie sulla piattaforma (possiamo considerare infatti la versione Apex di Forza Motorsport 6 un -pur riuscito- esperimento mediatico), e in parte perché il titolo, già nella sua versione console, si era dimostrato divertente e spettacolare da vedere. Portando la sua creatura su Personal Computer, per altro, Playground Games ha dimostrato di avere a cuore tutta la community, realizzando una versione dotata di una considerevole quantità di opzioni grafiche, e del pieno supporto a volanti e gamepad (oltre che ovviamente alla classica combinazione mouse e tastiera, con ben 13 preset a disposizione e la possibilità del completo rebind).
L'operazione di "trascinamento" di questa esclusiva sul mercato PC ha però anche qualche lato oscuro: durante i primi giorni di lancio sono emersi alcuni problemi, piccoli difetti non sempre imputabili al team di sviluppo. Forza Horizon 3 fa infatti parte, come tutte le esclusive Microsoft, del programma Play Anywhere, che vi consente, con una sola licenza, di giocare indistintamente su PC o Xbox One, sincronizzando in tempo reale i salvataggi delle due piattaforme tramite cloud. Proprio come è successo per Quantum Break, le politiche di prezzo e l'accessibilità della piattaforma di distribuzione non sono risultate al passo coi tempi e rispettose degli standard del marcato PC.

Lo store che vorrei

Windows Store dovrà diventare da qui a qualche mese la piattaforma di riferimento per i giochi Microsoft su PC. Al momento, però, ci troviamo di fronte a un sistema abbastanza grezzo, che si trascina dietro un'interfaccia non sempre chiarissima e una quantità di errori tecnici più o meno gravi. Con Forza Horizon 3 ci siamo dovuti scontrare con tutte queste problematiche e scaricare dallo store il gioco non è stato semplice né tanto meno immediato. Abbiamo avuto problemi di sincronizzazione delle licenze, crash continui durante il download e i 50 GB di Forza Horizon 3 hanno ulteriormente complicato l'operazione. Windows Store non sembra insomma essere ancora perfetto e Microsoft da questo punto di vista deve fare molta attenzione, dato che la concorrenza è molto agguerrita. Il confronto viene quasi naturale con Steam, il quale, oltre ad offrire una stabilità eccezionale, è molto competitivo sui prezzi, cosa che non si può dire ancora dello store Microsoft.

Non c'è differenza alcuna tra il costo di Forza Horizon 3 su Xbox One e su Pc, con una edizione standard venduta a 64,99€, fino ad arrivare alla versione Ultimate, che include alcune vetture extra e il bonus VIP, a 99,99€: prezzi decisamente sopra la media. Quella di mantenere il medesimo prezzo è una scelta molto rischiosa ma forzata proprio dal Play Anywhere, che costringe Microsoft ad allineare i prezzi dello store PC e di Xbox Live per evitare che i giocatori acquistino esclusivamente da quello più conveniente. Fortunatamente Forza Horizon 3 è un titolo per cui i nostri risparmi si spendono volentieri, date le sue indiscusse qualità, ma questo potrebbe rivelarsi un grosso problema con le esclusive meno forti. Ricordatevi infine di aggiornare Windows 10 con l'Anniversary Update, o non potrete in alcun modo accedere a Windows Store.

Superato il primo scoglio è come navigar in tempesta

La concorrenza su PC in ambito racing è davvero spietata, e la cura con cui sono realizzati i migliori simulatori sulla piazza rappresentava una sfida considerevole per la perla "arcade" di Playground Games. Forza Horizon 3 vi accoglie nel migliore dei modi: la gara iniziale vi fa velocemente sfrecciare tra le strade di Surfer's Paradise, vi porta a correre sulle spiagge dorate dell'Australia, per poi gettarvi a bordo di un fuoristrada nella foresta pluviale, e poi ancora nel deserto tra canguri e serpenti.

Nei primi dieci minuti di gioco verrete investiti da una quantità di dettagli incredibile e da una vegetazione rigogliosa, pronta a lasciarvi letteralmente a bocca aperta. L'ambientazione è insomma meravigliosa e su PC, anche restando su settaggi medi, la qualità è già un gradino superiore alla controparte console. Il lavoro di rifinitura eccelle, ma è quando si passa al livello di dettaglio alto e poi ancora a Ultra che si rimane davvero estasiati dalla bellezza della produzione. Forza Horizon 3 adotta il consueto sistema di auto detect delle vostre impostazioni al primo avvio, ma ci sentiamo di dire che il suo funzionamento non è propriamente impeccabile. L'auto detect inserito da Playground Games è abbastanza conservativo e il nostro consiglio è quello di andare a modificare manualmente le impostazioni, innanzitutto per portare il framerate a 60fps e, successivamente, per migliorare ulteriormente la resa grafica del gioco. Qualsiasi scheda video pari o superiore alle 970, con la quale abbiamo effettuato la nostra prova, dovrebbe garantirvi un frame rate solido con una risoluzione di 1080p, ma se volete giocare con tutto al massimo, e magari in 4K, i vostri rigs dovranno essere dotati delle ultime schede video. Le nuove Titan X potrebbero fare proprio al caso vostro. Al momento purtroppo c'è da segnalare che Forza Horizon 3 non supporta alcun tipo di SLI, quindi se speravate di sfruttare la doppia potenza di schede meno performanti dovrete rivedere i vostri piani, attendendo ovviamente una patch che sistemi la questione. Non è l'unico aggiornamento richiesto a gran voce dalla community, purtroppo, dato che il porting qualche problema lo mostra, proponendo saltuariamente problemi di stuttering, anche con PC di fascia alta, a prescindere dal vostro hardware. Da segnalare inoltre un grosso carico di lavoro per la GPU nelle aree cittadine di Surfer's Paradise, che potrebbe farvi perdere qualche frame di troppo o causare un ritardo nel caricamento delle texture nelle zone più affollate. Il nostro consiglio in questo caso è di disabilitare il multisampling aliasing (MSAA) per migliorare le prestazioni generali e guadagnare almeno una decina di frame in più. Nel caso continuaste ad avere problemi potrete agire principalmente sulle ombre e sui riflessi, che caricano eccessivamente la GPU, accontentandovi di una qualità leggermente inferiore ma avendo pure sempre il doppio dei frame visti nella controparte console.

Opzioni per tutti i gusti

Molte segnalazioni sono arrivate anche da parte di chi, pur avendo un PC ben superiore ai requisiti minimi consigliati, non riusciva a superare i menù iniziali, con crash continui dell'applicazione e freeze incontrollabili. Uno dei problemi noti di questo porting è il conflitto con alcune periferiche audio, aggirabile semplicemente disabilitando ogni singolo input dal pannello di controllo, probabilmente a causa della chat integrata nel gioco, non rifinita a dovere. Le opzioni di personalizzazione interne sono invece innumerevoli: oltre alla possibilità di disabilitare MSAA o il FXAA, di impostare il filtro anisotropico fino a 16x e di aggiustare riflessi, geometrie dinamiche e statiche (molto utile per non gravare ulteriormente sulle CPU meno performanti), potremo ovviamente cambiare la qualità delle texture. Compare anche una comoda opzione che, stabiliti i frame che si vogliono ottenere, adatta dinamicamente le qualità grafiche per mantenere una fluidità soddisfacente.

Un sistema raro da vedere nei setting PC. Una buona idea che nella pratica però non soddisfa appieno: intervenire manualmente sui settaggi è probabilmente la soluzione migliore e più efficace per ottenere un'esperienza di gioco perfetta, al netto dei problemi di stuttering sopracitati. Anche l'interfaccia segue la filosofia della completa personalizzazione con la possibilità di rimuovere qualsiasi elemento dalla plancia, fino ad arrivare ad una visione pulita della nostra vettura e del panorama, senza indicatori o altri elementi dell'HUD di mezzo. Forza Horizon 3, su PC, non vi lascerà da soli nemmeno quando chiuderete il gioco e tramite gli avvisi di Windows, vi arriveranno continuamente notifiche di eventuali vostri record battuti o di sfide pronte per essere accettate, tutto per rigettarvi continuamente nel polverone delle sessioni multiplayer, rigorosamente in cross play con i server Xbox One.

Forza Horizon 3 Forza Horizon 3 è un gran gioco, probabilmente il migliore in assoluto se si parla di racing game arcade. Il suo porting? Non è così perfetto. Le potenzialità sono incredibili e Playground Games si è impegnata notevolmente per dare alla fanbase PC una quantità di opzioni grafiche impressionante, per far girare al meglio il suo titolo. Purtroppo qualcosa nell'ottimizzazione è andato storto e se da una parte con i frame al secondo non ci sono problemi di sorta (anche con le configurazioni consigliate e meno esigenti), riuscire a giocare in ultra a 60fps è un risultato raggiungibile solo rinunciando a qualche settaggio, che sia il multisampling aliasing, qualche ombra o i riflessi. Da rivedere anche la questione prezzo, esorbitante se pensiamo che le edizioni fisiche sono disponibili nei negozi a costi addirittura inferiori rispetto le controparti digitali: un divario insensato e non giustificabile al momento. A meno che non abbiate per le mani un gaming rig di quelli davvero performanti il nostro consiglio, in definitiva, è quello di attendere qualche patch risolutiva prima dell'acquisto.

Che voto dai a: Forza Horizon 3

Media Voto Utenti
Voti totali: 76
8.1
nd