Heavy Rain Oggi alle ore 17:00

Alessandro Bruni si cimenta in una speciale Suicide Run!

Speciale Gamestop Mobile-Zone

Diamo un'occhiata al nuovo punto vendita che Gamestop dedica esclusivamente al mercato Mobile

speciale Gamestop Mobile-Zone
Articolo a cura di
Alessandro Trufolo Alessandro Trufolo ha visto la sua prima schermata di Game Over in età precoce: per il trauma, è cresciuto inserendo cartucce e dischi vari in qualsiasi console o computer gli capitasse a tiro. Quando ha deciso che di videogiochi voleva anche scriverne e parlarne, il dramma si è completato. Aiutatelo a superarlo su Facebook, Twitter e Google+.

Sono ormai lontani i tempi nei quali il telefono cellulare era un accessorio utile solamente a garantire la propria reperibilità fuori dalle mura domestiche e, tutt'al più, interagire con qualche amico via SMS. Entrando nell'era degli smartphone, la loro utilità nella vita quotidiana delle persone è ormai diventata fondamentale: le infinite funzionalità di ricerca, geolocalizzazione e interazione sociale hanno infatti relegato la loro funzione principale di telefono ad un aspetto quasi secondario della loro natura. Per noi videogiocatori, tutto ciò ha significato ben più che un semplice avanzamento tecnologico: l'avanzata di smartphone e tablet sempre più potenti e adatti al gioco è arrivata a ridefinire il concetto stesso di mobile gaming, una volta materia esclusiva dei grandi colossi del settore.
E' quindi seguendo questo trend che GameStop, la più grande catena italiana per la vendita di hardware e software videoludico, ha da tempo lanciato l'iniziativa Mobile Zone, inserendo in cinquanta punti vendita sparsi per l'Italia un corner dedicato alle migliori novità riguardanti smartphone e tablet.

Da venerdì 18 Ottobre, questa iniziativa si è spostata anche al di fuori dei punti vendita GameStop, grazie all'apertura in Via Marghera 37 a Milano del primo negozio 'stand-alone' di Mobile Zone, il cui evento di presentazione ci ha permesso di toccare con mano alcune delle ultimissime novità in ambito smartphone e tablet presenti nello store.
Da Samsung a Apple a Nokia, tutti i prodotti più interessanti e innovativi delle maggiori case produttrici del settore sono in bella mostra in uno spazio contenuto ma ottimamente organizzato, anche grazie alle scelte di design che caratterizzano l'intero ambiente e un personale qualificato in grado di aiutare nella scelta del prodotto adatto alle esigenze del cliente.
Oltre a prezzi esclusivi per il franchise Mobile Zone, GameStop ha trasportato la sua famosa politica di ritiro e valutazione dell'usato anche in ambito 'telefonico', offrendo incentivi e sconti sui nuovi acquisti per chiunque voglia rottamare il proprio vecchio cellulare o tablet. Interessante l'idea di estendere l'iniziativa anche al ritiro di videogiochi e console, allargando, almeno a livello commerciale, ancora di più la reciprocità di questi due mercati ormai sempre a più stretto contatto.

Completa l'offerta al pubblico la possibilità di riparare il proprio dispositivo mobile (qualunque esso sia) rimanendo sempre aggiornati sul processo di riparazione grazie ad un sistema di tracking, ed usufruire di tutte le migliori offerte di Wind e Infostrada (anche per l'ADSL), consultabili direttamente in loco grazie agli addetti Mobile Zone. Tutte le iniziative e le offerte saranno ovviamente consultabili anche in ognuno dei cinquanta corner già presenti nei negozi GameStop.
Data la grande espansione di questo tipo di mercato, e il trasferimento di una politica vincente di trade-in al suo interno, possiamo immaginare come quello milanese sia solamente il primo di una catena di negozi che presto si espanderà in tutta Italia, consolidando ancora maggiormente il brand di GameStop nel nostro Paese.