Speciale I Giochi più Attesi del 2015 - Wii U

I giochi più attesi per Wii U nel 2014

Articolo a cura di

Che WiiU abbia un “problema” coi multipiattaforma, ormai è evidente. Basta vedere l'elenco dei titoli in uscita nel 2015, o guardarsi indietro ed esaminare il trattamento di certi publisher, il ritardo inspiegabile di certi titoli arrivati mesi dopo sulla console Nintendo e -diciamocelo- anche le vendite non incoraggianti dei giochi “multi”.
Ma in fondo cosa importa? Se poi la line-up di esclusive è a dir poco esplosiva. Non fosse bastato un 2014 in cui la WiiU ha rappresentato, di fatto, un'alternativa ricca e vibrante ad un modo di intendere il videogioco sempre più standardizzato, proponendoci perle del calibro di Bayonetta e Super Smash Bros, il 2015 potrebbe essere l'anno della definitiva consacrazione della piattaforma Nintendo. Le esclusive in arrivo sono di quelle da non perdere, e fra vecchie e nuove IP, ci sarà di che gioire per tutti.
Ecco quindi una carrellata dei titoli più attesi per il 2015.

Esclusive

ZELDA WIIU

È atteso per quest'anno anche se manca ancora di un sottotitolo ufficiale il debutto dell'elfo Link su Wii U. Sin dalle prime informazioni si preannuncia un terremoto per la saga Nintendo, all'insegna di un mondo free roaming vasto dieci volte tanto quello di Twilight Princess.
Il team guidato da Eiji Aonuma saprà sicuramente sfruttare a fondo le molte feature del gameplay Wii U, anche se i fan sperano più che altro che sia un episodio poetico ed ispirato quasi quanto il mitico Ocarina of Time, a differenza del precedente Skyward Sword.

YOSHI’S WOOLLY WORLD

Nintendo vuole riportare il simpatico dinosauro verde sui nostri schermi con Yoshi’s Woolly World, platform 2D realizzato con uno stile grafico molto particolare, che ricorda quello utilizzato per Kirby e la stoffa dell’eroe, con fili, gomitoli e bottoni a farla da padrone in quest’originale avventura. Yoshi’s Wolly World è un gioco di piattaforme classico, uno di quei titoli che oggi si vedono solamente sulle piattaforme Nintendo, con poche rare eccezioni (vedere alla voce LittleBigPlanet). La modalità Storia può essere affrontata in singolo oppure in co-op insieme a un amico: i livelli presentano trabocchetti, trappole, spunzoni, burroni, cerchi di fuoco e mille altre insidie da evitare, senza dimenticare i boss di file livello, ognuno dotato di un preciso punto debole da colpire. Yoshi’s Woolly World è sicuramente una produzione che i possessori di Wii U dovrebbero tenere sotto stretta osservazione, il gameplay non è particolarmente originale ma le scelte stilistiche degli sviluppatori potrebbero convincere anche i più scettici. L’uscita è fissata genericamente per il primo trimestre del 2015.

SPLATOON

All'E3 di quest'anno Nintendo ha messo a tacere tutti coloro che si lamentavano dell'immobilismo del publisher, annunciando una nuova IP che si preannuncia decisamente interessante. Si tratta di Splatoon, insolito sparatutto multiplayer. Due squadre si scontrano con l'obiettivo di imbrattare la mappa di gioco con una vernice del rispettivo colore: nelle parti dipinte, i personaggi possono anche immergersi, per ricaricare i propri fucili e sguazzare velocemente fino ai punti caldi dello scontro. Un concept originale, per uno shooter atipico e creativo. Nuovo esempio della Nintendo Difference?

KIRBY AND THE RAINBOW CURSE

Nel 2015 torna anche la pallina rosa di Nintendo, ma in un titolo molto distante dai platform classici come Triple Deluxe. Qui le meccaniche di gioco vengono riprese da The Canvas Course, uno dei capolavori del primo Nintendo DS: usando il touchscreen del gamepad, bisogna disegnare le traiettorie su cui Kirby potrà rotolare, per schivare le insidie degli stage e raggiungere la meta. Ovviamente non mancano diversi minigiochi “tattili” a vivacizzare la progressione. Delizioso lo stile, come se ogni elemento a schermo fosse modellato con la creta.

MARIO MAKER

Il sogno di ogni fan di Super Mario si avvererà nel 2015: grazie a Mario Maker sarà possibile creare facilmente livelli e interi giochi personalizzati utilizzando elementi (personaggi, fondali, nemici, azioni) tratti da Super Mario Bros, Super Mario Bros 3, Super Mario World e altri episodi della serie. Il titolo è essenzialmente un ricco e corposo editor che permette di dare vita a complessi stage da affrontare poi da soli o in compagnia di un amico. Mario Maker uscirà nel corso del 2015 in esclusiva su Wii U.

CAPTAIN TOAD: TREASURE TRACKER

Già uscito in America da un mesetto, Captain Toad Treasure Tracker avrà il compito di inaugurare il 2015 dei possessori europei di Wii U. Il titolo è un puzzle/platform davvero ispiratissimo: grazie ad un concept diverso dal solito, che lo avvicina per certi versi a Luigi's Mansion e per altri all'immenso Zak & Wiki, Captain Toad è un altro esempio lampante della Nintendo Difference, sostenuto da un level design brillante e vivacissimo.

DEVIL'S THIRD

Annunciato in tempi remoti e poi sparito dalle scene, il nuovo progetto di Itagaki è stato “salvato” da Nintendo, che l'ha acchiappato prontamente per infilarlo nel suo (ormai lungo) elenco di esclusive. Il gioco si è mostrato in occasione dello scorso E3, evidenziando non solo lo stile sempre esagerato che contraddistingue le creazioni del game designer, ma anche un gameplay convincente solo in parte, attento ad alternare sequenze action alla Ninja Gaiden ad altre sessioni che ricordano un ben meno ispirato shooter in terza persona. Da lì in poi, di nuovo il nulla: ne sapremo di più il prossimo anno?

STARFOX WIIU

Pochissimi i dettagli sul nuovo Starfox, il cui lancio è stato però confermato nel 2015. Il nuovo capitolo della serie sfrutterà come prevedibile il Wii U GamePad come cabina di pilotaggio dell'Arwing fighter di Fox McCloud, mentre la TV mostrerà la prospettiva alle spalle del velivolo. E prevista l'introduzione di una sorta di elicottero, ma sulle dinamiche di gioco effettive e sulla trama vige il più stretto riserbo. Noi però non stiamo più nella pelle... o meglio: nel pelo!
XENOBLADE CHRONICLES X

Aspettiamo tutti al varco i ragazzi di Monolith Software ed il loro gioco di ruolo esclusiva Wii U. Un titolo anzitutto imponente graficamente ed oltremodo promettente nelle linee narrative che vede due razze ben più evolute di quella umana scegliere come palcoscenico di lotta proprio la Terra, costringendo i suoi abitanti a colonizzare pianeti lontani e fondando città come New Los Angeles.
Il sistema di combattimento è intrigante al punto giusto proponendo un mix tra la tradizione orientale e quella occidentale, complice sopratutto un bestiario di creature da combattere che non lesina in dimensioni, minaccia e varietà.

MARIO VS DONKEY KONG

Giunta ormai alla sua sesta incarnazione, la serie Mario vs Doneky Kong approderà nel corso del 2015 su WiiU, per la prima volta su una console casalinga. Le informazioni sul gameplay al momento scarseggiano, ma sappiamo che grazie al Miiverse i giocatori avranno la possibilità di scambiarsi i livelli creati tramite un apposito editor. Naturalmente, i puzzle faranno uso del touch pad della console, senza quindi interrompere la tradizione della saga.

MARIO PARTY 10

Dopo i capitomboli degli ultimi capitoli, Mario Party ha un'altra chance per risollevarsi. La formula a base di minigiochi è sempre la stessa, ma al momento le attività ci sembrano discretamente più divertenti rispetto a quelle degli scorsi episodi. Tutto si giocherà sulla struttura e la qualità dei tabelloni, staremo a vedere come si mettono le cose.

Multipiattaforma

PROJECT CARS

I ragazzi di Slightly Mad Studios tornano con un progetto partito dal crowd funding e in seguito accolto sotto l'ala del publisher Bandai Namco. Raccogliendo l'eredita dei due Need for Speed: SHIFT, il gioco mira a simulare nella maniera più realistica possibile le sensazioni che si possono provare alla guida di alcune delle categorie di macchine più performanti al mondo, proponendo un comparto tecnico di primo piano, diverse discipline corsistiche e una modalità carriera innovativa, che non richiederà al giocatore di sbloccare macchine e circuite ma di stabilire degli obbiettivi di fine stagione. Non mancherà un completo comparto online. La data d'uscita è fissata per il 20 marzo 2015.

MIGHTY N.9

Dal papà di Megaman, evidentemente abbastanza incattivito nei confronti di Capcom, arriva Mighty N.9: un titolo che può dirsi a tutti gli effetti un seguito spirituale del classico action/platform che ancora alberga nel cuore di tanti giocatori. Il look dei personaggi, lo stile delle ambientazioni, ma soprattutto la struttura di gioco, ricordano da vicino le avventure del robottino blu: anche qui gli stage potranno essere completati in una sequenza totalmente libera, così che i power up recuperati dai boss influenzino l'avanzamento nei livelli successivi. Avanzamento bidimensionale ma 3D espressivo, level design da urlo.

Altri contenuti per I Giochi più Attesi del 2015 - Wii U