I Personaggi Principali di Final Fantasy XV

Andiamo alla scoperta dei principali personaggi di Final Fantasy XV, tra cui Noctis, Gladiolus, Prompto, Ignis, Regis e Lunafreya.

speciale I Personaggi Principali di Final Fantasy XV
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • PS4
  • Xbox One

Il 29 novembre arriverà, finalmente, Final Fantasy XV. La quindicesima fantasia finale è attesa da tutti i fan della storica saga targata Square Enix, e vista come l'occasione per rilanciare alla grande un brand che negli ultimi anni sembra aver perso lo smalto. Grande fiducia è riposta nelle doti di Tabata San, che ha già dimostrato le sue qualità come game designer grazie agli ottimi episodi portatili (ultimo dei quali il piacevole Type-0). Ansiosi di scoprire la tenuta del gameplay, abbiamo avuto un assaggio della qualità narrativa della produzione grazie anche a Kingsglaive, film in computer grafica che funge da magnifica ouverture della storia di Noctis e compagni. Proprio per darvi un'idea di cosa possiamo aspettarci sul fronte del racconto, abbiamo deciso di presentarvi uno per uno i protagonisti principali di FF XV, delineando il loro profilo caratteriale e spiegando le relazioni che li legano. Attenzione: le descrizioni di alcuni personaggi potrebbero contenere spoiler sulla trama del gioco.

Noctis

Il Principe Noctis Lucis Caelum è l'erede al trono per diritto di nascita. Ha perso sua madre quando era ancora in fasce, ma ha da sempre avuto un legame profondo con suo padre, il sovrano Regis. Giovane e ancora inesperto, sa che verrà presto il giorno in cui dovrà assumere il ruolo di re e governare sul regno di Lucis, per questo cerca di crescere ed essere degno del trono, ed evitare che gli eventi lo colgano impreparato. Ha conosciuto i suoi tre migliori amici (Gladio, Ignis e Prompto) e la sua promessa sposa Lunafreya quando era ancora un ragazzino.

Gladiolus

Gladiolus Amicitia, per gli amici Gladio, è l'ultimo discendente della sua casata, volta alla protezione della famiglia reale, amico di infanzia di Noctis ed anche il suo immancabile compagno di allenamenti in combattimento. Figlio di uno dei più fidati consiglieri di Re Regis, Gladio ha avuto all'inizio un'opinione negativa sul giovane Principe, ma si è ricreduto dopo aver notato la forza di volontà e lo spirito di sacrificio di quest'ultimo. I due sono cresciuti insieme e hanno sviluppato un legame fraterno. Nonostante le sue maniere brusche, Gladio si preoccupa sempre per gli altri e si comporta come un fratello maggiore; è il più anziano della compagnia e non si tira mai indietro quando si tratta di proteggere i suoi alleati.

Prompto

Tra i quattro protagonisti di Final Fantasy XV, Prompto Argentum è l'unico a non essere cresciuto vicino alla famiglia reale. Ha incontrato Noctis a scuola, ma non ha mai avuto il coraggio di avvicinarsi a lui, per via delle proprie insicurezze. Dopo aver salvato un cucciolo di proprietà di Lunafreya Nox Fleuret, riceve una lettera di ringraziamento proprio da parte di quest'ultima: Luna lo invita così a diventare amico di Noctis e a restargli accanto, e in seguito a questo avvenimento, i due compagni di scuola si avvicinano, e diventano amici inseparabili. Prompto è senz'altro lo spirito ironico della compagnia: le sue battute sono essenziali per alleviare la tensione e rompere il ghiaccio, e nonostante non abbia il dovere di seguire il Principe nel suo viaggio, decide comunque di prestargli la propria forza e aiutarlo nella sua missione per riconquistare il trono. Inoltre, desidera incontrare Luna e ringraziarla di persona per quella lettera, che lo ha spinto a cambiare il suo stile di vita.

Ignis

Ignis Scientia è cresciuto vicino al Principe, e il suo comportamento è a metà tra quello di un maggiordomo e un consigliere. Si è sempre occupato di lui, anche quando Noct si è allontanato dal palazzo reale per vivere da solo e frequentare le scuole superiori. Ama cucinare e prepara piatti elaborati e gustosi per i suoi amici, ma all'occorrenza si rivela anche un infallibile stratega: Ignis riesce ad analizzare a mente fredda la situazione e suggerire il giusto approccio ai suoi compagni. Inoltre, è a conoscenza di molte cose e possiede nozioni specifiche in molti campi.

Regis

Regis Lucis Caelum, attuale sovrano di Lucis, ha deciso di impiegare tutte le sue forze in difesa del proprio regno e del proprio popolo. Costantemente minacciato dalle forze militari di Niflheim, il Re ha eretto una barriera intorno alla capitale, Insomnia, per tenerla al sicuro. Lo scudo di cristallo che protegge la città, però, trae forza dal sovrano stesso, e per questo egli perde vigore giorno dopo giorno. Regis ritiene di essere troppo anziano e debole per poter proteggere Lucis ancora a lungo, e sa che tale fardello ricadrà presto su suo figlio Noctis, che ama profondamente e che tiene al sicuro dalle grinfie dell'Impero. Per governare, Regis può contare sui suoi fidati consiglieri e sugli "Angoni del Re": il suo esercito speciale, posto a difesa del Regno.

Clarus

Clarus Amicitia ha combattuto in passato al fianco di Re Regis. Dopo tanti anni, rimane uno dei più fidati consiglieri e amici del sovrano, e non lo abbandona neppure nelle situazioni più difficili. Clarus è il padre di Gladiolus, amico di Noctis, ed ha inoltre una figlia più piccola, di nome Iris.

Ardyn Izunia

Ardyn Izunia, Cancelliere dell'Impero di Niflheim, si presenta come un personaggio eccentrico e poliedrico, ma nessuno sa realmente chi sia. È stato lui ad introdurre i soldati magitek nell'esercito imperiale, e da allora è diventato il fidato braccio destro dell'Imperatore. Non ha paura di andare in giro senza una scorta personale, e sembra in grado di poter richiamare a proprio piacimento i "daemon", ovvero le potenti creature a servizio dell'Impero. È interessato al cristallo di Lucis, ma i veri intenti di quest'uomo non sono ancora chiari.

Iedolas Aldercapt

Iedolas è l'Imperatore di Niflheim, colui che ha sfruttato e continua a sfruttare la tecnologia magitek per espandere i propri territori e incrementare così il dominio imperiale. Quest'uomo non si ferma davanti a nulla, ed è pronto a uccidere, devastare, ingannare e architettare strategie per ottenere ciò che vuole, ovvero il cristallo di Lucis e il suo potere. Dimostrando la superiorità del proprio esercito, offre un armistizio a Re Regis: tuttavia, si tratta di un doppiogioco che costerà caro al Regno.

Generale Glauca

La sua identità è celata da una pesante armatura. Il Generale Glauca combatte guidando l'esercito dell'Impero di Niflheim da molto tempo, proteggendo l'Imperatore e agendo nei suoi interessi. È un colosso nel combattimento, dotato di forza ed energia inarrestabile, abilità speciali e una resistenza quasi sovrumana. Talvolta sembra addirittura comportarsi come una macchina, e niente frena il suo efferato istinto omicida: le sue mani sono sporche del sangue di numerosi soldati del Regno di Lucis, della madre di Luna e Ravus, di Clarus Amicitia e persino del Sovrano Regis in persona.

Lunafreya

Lunafreya Nox Fleuret, Principessa di Tenebrae e promessa sposa del Principe Noctis Lucis Caelum, è cresciuta in un contesto molto difficile. La sua patria è stata conquistata dall'Impero di Niflheim, ha perso sua madre e suo fratello, Ravus, si dimostra più interessato al potere e agli imperiali che al suo benessere. Nonostante siano passati molti anni, ha un ricordo vivo di Noctis e suo padre, ai quali è rimasta affezionata, anche dopo gli eventi tragici che le sono accaduti. Luna non teme la morte, ed è decisa a portare a termine il suo dovere, per salvare il mondo e riportare la luce sui territori spenti dalle brame dell'Impero che la tiene come ostaggio. Possiede una vocazione divina sin dall'infanzia che le permette di comunicare con le divinità e ascoltare il loro volere, per questo viene venerata da molte persone come "Sciamana".

Ravus

Fratello maggiore di Lunafreya, Ravus Nox Fleuret era per nascita il Principe di Tenebrae, prima che l'Impero si appropriasse della sua patria. Non ha mai perdonato la dinastia dei Caelum per ciò che accadde il tragico giorno in cui, da ragazzino, perse sua madre: è al Re Regis e a suo figlio che Ravus attribuisce la colpa di tali eventi, e serve Niflheim come ufficiale, allo scopo di vendicarsi di loro, contrastando le idee di sua sorella. Non sembra, però, particolarmente interessato al Cristallo, quanto al potere segreto dei Lucis, racchiuso nell'anello indossato dal Sovrano. La sua bramosia, però, gli infligge una grave punizione.

Nyx

Nyx Ulric è un Angone del Re, ovvero uno dei membri dell'esercito speciale del Regno di Lucis. I suoi compagni lo definiscono "eroe", per via del suo comportamento sul campo di battaglia e la sua tendenza a sacrificarsi e rischiare la vita gli altri. Similmente ai suoi compagni Angoni, Nyx non è originario di Insomnia, bensì proviene da Galhad, territorio del Regno di Lucis escluso però dalla barriera magica (che protegge solo la capitale). Il Re gli ha salvato la vita quando era un adolescente e gli è grato sin da allora, per questo lo serve con determinazione e coraggio. È tormentato dal ricordo di sua sorella, che non è riuscito a trarre in salvo durante uno degli assalti dell'Impero. In occasione dell'armistizio, gli viene ordinato di proteggere Luna a qualsiasi costo.

Libertus

Libertus Ostium, Angone del Re e amico di Nyx, proviene anche lui da Galhad. Possiede un forte senso del dovere, ma anche un carattere molto emotivo che lo porta a farsi governare spesso dai suoi sentimenti. Ferito in battaglia, salvato nuovamente da Nyx, si sente in debito con lui, ma rimane molto deluso dalla decisione del Re di accettare l'armistizio offerto da Niflheim. In cambio della pace, infatti, l'Impero pretende il controllo dei territori circostanti alla capitale, nei quali è compresa la sua terra natia. Questo lo spinge a considerare il Re un egoista e un traditore, anche se si ricrederà in seguito ad alcuni eventi che lo portano a scoprire la verità.

Crowe

Crowe Altius, membro d'élite tra gli Angoni del Re, è in grado di utilizzare potenti abilità magiche. Orfana, sola e senza nessun amico, è stata accolta nell'esercito del sovrano di Lucis per via delle sue doti innate. È legata al suo dovere, esegue gli ordini senza contestare, e considera i suoi compagni come la sua famiglia.

Drautos

Titus Drautos è il comandante degli Angoni del Re, è molto severo ed esigente con i suoi soldati, ma anche con sé stesso. Incita gli Angoni a combattere per la famiglia e per la patria, ed ha inoltre insegnato a Nyx Ulric l'arte del combattimento. Sembra essere molto legato al passato, e cela sentimenti contrastanti dietro la sua aria ineccepibile.

Iris

Iris Amicitia è la sorella minore di Gladio, e conosce Ignis e Noctis sin dall'infanzia. Da piccola, nel tentativo di incontrare il Principe, raggiunge suo fratello al palazzo reale, ma finisce per perdersi. È proprio Noct a ritrovarla, e ad impedire che venga sgridata, assumendosi lui stesso le colpe per l'accaduto. Da quel momento, Iris sembra aver conservato un particolare affetto per Noctis. Dopo gli eventi tragici che accadono a Insomnia nel corso del presunto armistizio, Iris si rifugia nella città di Lestallum, dove verrà poi raggiunta dai protagonisti.

Cid

All'apparenza brusco e scontroso, Cid Sophiar ha viaggiato insieme al Re Regis trent'anni fa ed è un suo vecchio amico. È il proprietario dell'officina Hammerhead e nonostante l'età avanzata, è ancora un esperto meccanico. Cid non sembra avere un'alta opinione del Principe Noctis, che non ritiene degno di rivestire lo stesso ruolo di suo padre.

Cindy

La bella Cindy Aurum è la nipote di Cid e gestisce il negozio del nonno, mentre lui è impegnato con le auto nel garage, ma non solo: anche lei è un abile meccanico, e durante l'avventura offrirà il proprio aiuto al Principe per riparare la Regalia, l'automobile sulla quale viaggia con gli amici. Di certo, però, gli affari sono affari e non effettua riparazioni se non dietro compenso.

Gentiana

Gentiana, sempre al fianco di Lunafreya, sembra svolgere un ruolo molto importante quanto misterioso nella storia. È lei ad aiutare la Principessa a scoprire l'identità di Prompto, quando il ragazzo salva il suo cucciolo scomparso.

Cor Leonis

Cor Leonis è uno dei valorosi guerrieri che hanno combattuto al fianco di Re Regis nel passato, e che serve come Generale della guardia reale di Lucis. Le sue imprese negli anni lo hanno reso una sorta di leggenda, e sono note a tutti. Prezioso alleato del Principe e della sua scorta, è l'unica guida che rimane a Noctis per rivendicare il trono.

Che voto dai a: Final Fantasy XV

Media Voto Utenti
Voti totali: 187
7.7
nd