Resident Evil 7 Biohazard Oggi alle ore 21:30

Horror Night in compagnia del nuovo survival horror Capcom

Speciale Il Natale di Disney Infinity

Disney Infinity si prepara al Natale con il mondo di Toy Story, Jack Skellington e le principesse di Frozen

speciale Il Natale di Disney Infinity
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Ps3
  • 3DS
  • Wii U
Nicolò Pellegatta Nicolò Pellegatta va matto per il chinotto, i fumetti europei (anche quelli francesi), non sopporta le code. Ha un debole per i videogiochi giapponesi, ma Kojima proprio non gli sta simpatico. Apprezza i giochi di breve durata, ma poi finisce sempre per iniziarne uno da 40 ore! Dissuadetelo su Facebook, Twitter o su Google Plus.

Nella nostra recensione di Disney Infinity lo scorso Settembre candidavamo il videogioco sviluppato da Avalanche Software come uno dei più papabili protagonisti della lotta videoludica per accaparrarsi un posto d'onore sotto l'Albero di Natale. Così è stato a giudicare dalle buone vendite: la sfida a Skylanders è lanciata, complice anche una sapiente collezione di accessori che espande un po' tutti gli aspetti del gioco con nuove avventure, nuovi personaggi e nuove abilità.
Dopo la recensione dello Starter Pack e del Mondo aggiuntivo ispirato a Cars, torniamo a collegare la Base esagonale all'Xbox 360 per provare con mano il nuovo Mondo di Toy Story e alcuni personaggi aggiuntivi distribuiti proprio in tempo per il Natale!

Toy Story nello Spazio

Dopo i Mondi di Cars e Lone Ranger, Disney propone un'avventura a tema Toy Story. Un giusto omaggio ad uno dei franchise più apprezzati di casa Pixar, ma sopratutto un ritorno alle origini visto che fu proprio il videogioco Toy Story 3 a gettare le basi per la colossale operazione Disney infinity. Dalla scatola dei giocattoli di Andy ecco saltare fuori il ranger spaziale Buzz Lightyear e la cowgirl Jessie, mentre separatamente è venduto il protagonista Woody: tutti e tre sono di pregevole fattura, specie i due cowboy e poggiano i propri piedi su una base che richiama il parquet della camera da letto del loro padroncino.
L'avventura che andremo a vivere grazie a questo expansion pack non riguarda nessuno dei tre lungometraggi di Toy Story, ma presenta una nuova ambientazione. I giocattoli si troveranno, infatti, nello spazio, precisamente sul pianeta da cui provengono gli alieni LGM, gli esserini verdi prigionieri del Pizza Planet. Il design dell'ambientazione si lascia apprezzare per la sua verticalità, ma non purtroppo per la sua estensione: Buzz Lightyear e compagni si troveranno a scalare, arrampicarsi e scalare, ma non appena si sarà sbloccato il jetpack i limiti del pianeta saranno presto conosciuti ed esplorati.
Nel corso delle varie missioni vi troverete più che in altri Mondi a sperimentare sessioni platform e qualche puzzle ambientale, oltre che eventi scriptati come astronavi che si schiantano e la comparsa di altri giocattoli di Toy Story quali il dinosauro Rex, il maialino-salvadanaio Hamm ed il cane a molla Slinky. L'origine di tutti i problemi è qualche disguido con il sistema di teletrasporto, dovuto all'insolita attività vulcanica del pianeta: ecco perchè la sua geografia è tanto frastagliata tra rocce, aggregati minerali, cascate e strani liquami viola che rimpiccioliscono chiunque abbia l'ardore di camminarvi sopra.
In definitiva, Toy Story nello Spazio è un discreto expansion pack, che da un lato espande l'universo immaginifico delle pellicole, ma in termini di gameplay offre molto meno di altri Mondi di Disney infinity.

Principesse e scheletri

Con l'avvicinarsi Natale sono comparsi negli stand dedicati dei principali negozi di elettronica nuovi Personaggi. Venduti al prezzo di 12,90 euro ciascuno, essi possono essere utilizzati solo nella modalità editor Scatola dei Giochi: il loro utilizzo limitato è però bilanciato dal fatto che si tratta di character Disney particolarmente amati dal pubblico.

  • Jack Skellington (Nightmare Before Christmas): lo scheletro di Tim Burton ama Halloween e odia il Natale, come il film del 1993 ben dimostra. Il personaggio fisico realizzato per Disney Infinity è veramente pregevole, magrissimo ed allampanato, con l'inconfondibile ghigno. Peccato solo che in-game le animazioni e le movenze siano di gran lunga più approssimative: un simile difetto può essere colmato con alcuni Gettoni esagonali a tinte burtoniane come le Decorazioni Paurose in cui il pavimento diventa di un grigio funebre o Esperimenti Victor in cui il pavimento diventa della livrea a cicatrici del cane di Frankenweenie. Tuttavia il migliore è il Cielo di New Holland, perfetto nel riprodurre la cittadina protagonista di Frankenweenie, i suoi mulini a vento e il cimitero degli animali.
  • Rapunzel: la bionda principessa protagonista dell'omonimo film va a colmare un vuoto che sentivano sopratutto le bambine. Dove sono le principesse Disney? Una Bella Addormentata o una Biancaneve? In loro attesa potete divertirvi con la principessa del 50esimo lungometraggio d'animazione Disney e la sua spiccata abilità nel lanciare padelle!
  • Elsa e Anna (Frozen): il film d'animazione Disney nelle sale questo Natale non ha purtroppo un Mondo dedicato, ma le due sorelle protagoniste sono disponibili sotto forma di Personaggi. Frozen racconta le disavventure della valorosa e ottimista Anna e della introversa e problematica Elsa, destinata a diventare regina ma anche involontaria depositaria di un terribile potere, in grado di far calare un gelo perenne anche su un luogo solare e maestoso come il regno di Arandelle.
    Nel gioco Anna dai capelli castani estrae un arpione on il quale può anche appendersi alle sporgenze ed aiutarsi per raggiungere piattaforme elevate, mentre la bionda Elsa lancia delle maggiormente anonime palle di neve.

Disney Infinity Disney Infinity cresce in quantità in vista del Natale. Il Mondo Toy Story nello Spazio propone un'avventura sul pianeta degli alieni del Pizza Planet per Woody, Buzz Lightyear e Jessie a base di platform e puzzle ambientali. La Scatola dei Giochi si arricchisce dei Personaggi di Jack Skellington (bellissimo anche solo da esporre sulla mensola), la prima (e finora unica principessa) Rapunzel e le sorelle Anna ed Elsa direttamente dal lungometraggio Frozen attualmente nelle sale italiane. Il 2014 ci riserverà appena Topolino Apprendista Stregone, Phineas e l'Agente P dal cartoon Phineas & Ferb. In ogni caso tra qualche mese si comincerà a parlare di un nuovo episodio con nuovi Mondi, Personaggi, Gettoni e speriamo qualche feature ludica in più, anche per contrastare la concorrenza di Skylanders che sul piano qualitativo è ancora superiore.