Speciale PlayStation F.C. - Ps4 oltre il Gaming

Sony allarga gli orizzonti di PlayStation 4: dopo aver scolpito un'eccellente esperienza multimediale grazie alle app del PSN, arriva il "fantacalcio" dedicato alla Champions League.

speciale PlayStation F.C. - Ps4 oltre il Gaming
Articolo a cura di
Francesco Fossetti Francesco Fossetti scrive di videogiochi -fra una cosa e l'altra- da più di dieci anni, e non ha ancora perso la voglia di esplorare il mercato con vorace curiosità. Ammira lo sviluppo indie e lo sperimentalismo, divora volentieri tutto il resto. Lo trovate su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

#ThisIsForThePlayers. È stato con questo slogan che PlayStation 4 si è presentata sul mercato esattamente due anni fa, rispondendo con un moto d'orgoglio alla strategia comunicativa di una concorrenza che sembrava aver dato troppo spazio alle esigenze dei non-giocatori. Nonostante da allora lste cose siano cambiate su tanti fronti, l'immagine di Ps4 è rimasta quella di una console progettata per i "gamer" duri e puri, accaniti sostenitori di un rigoroso integralismo videoludico.
In realtà Sony sta cercando di coccolare anche nuove fasce di utenti, grazie alla pubblicazione di app in grado di diversificare l'esperienza con la console casalinga.
Il primo passo è stato l'arrivo, su PlayStation Store, di una discreta selezione di film da acquiare e noleggiare, con un servizio in streaming sempre preciso ed un'infrastruttura server che nuclearizza i tempi di buffering anche con linee a 7 mega. Mancano ancora i video in 4K, ma il catalogo non è male e i prezzi per il noleggio generalmente accessibili.

Molto più scarna (diremmo quasi scheletrica) l'offerta legata alle Serie TV; ma del resto, sapendo di non poter competere con i colossi dell'On-Demand, Sony ha già acchiappato Netflix (e noi l'abbiamo messo alla prova proprio su PlayStation 4), allargando così la propria proposta dopo aver strizzato l'occhio al cinema indipendente (Mubi) ed allo smisurato catalogo di manga e anime di Crunchyroll.
Insomma: da quando Spotify ha sostituito Music Unlimited monopolizzando la categoria "Musica" del PSN (per i video c'è anche l'ottima app di VEVO o il sempre valido VidZone), chi vuole scoprire e godersi contenuti multimediali su Ps4 non ha davvero di che lamentarsi.
Sony ha però pensato di andare oltre, iniziando ad "insidiarsi" anche nell'ambito dello Sport e facendolo in modo molto intelligente. Sfruttando l'annuale partnership con la Champions League, e nel tentativo di connettere la passione per lo sport e quella per il videogame, su Ps4 è arrivata qualche settimana fa PlayStation F.C..

Da un certo punto di vista, PlayStation F.C. UEFA Champions League è una finestra sulla competizione più seguita dai calciofili europei: all'interno dell'App è possibile trovare schermate riassuntive sull'andamento delle varie giornate e dei singoli match, con tanto di commenti tecnici e dichiarazioni di giocatori e allenatori. L'aspetto più intrigante è rappresentato però dalla possibilità di poter "giocare" con la Champions. Selezionando l'opzione "Fantasy" nella schermata iniziale, infatti, è possibile assemblare il proprio "dream team" come nel fantacalcio. La squadra andrà però aggiornata di girone in girone, sostituendo ovviamente i giocatori che erano stati pescati dalla rosa delle eliminate, e tenendo sempre conto del budget a disposizione. A seconda delle prestazioni della nostra formazione guadagneremo, ad ogni partita, un certo numero di punti, utili a scalare le classifiche globali oppure a primeggiare nella propria "lega", in cui è possibile invitare gli amici.

Il proprio punteggio può essere arrotondato grazie al Predictor, una sezione in cui pronosticare i risultati delle partite, e presto arriverà anche "Top 5", opzione che ci permetterà di "puntare" sui 5 migliori giocatori in campo.
L'idea ci è sembrata complessivamente molto valida, al netto di una realizzazione discretamente spartana. È un bel modo, in definitiva, di mescolare videogame ed evento sportivo, e se Sony continuerà a supportare l'app (magari mettendo in palio qualche premio per gli utenti con il maggior numero di punti), PlayStation F.C. potrebbe guadagnare consensi. Nell'app si trova anche un archivio, attualmente microsocopico, che contiene gli highlight di partite storiche. Anche lavorando su quel fronte, ed incrementando la quantità di video, l'app potrebbe diventare un hub per tutti gli appassionati di grande calcio.
Al di là di quello che sarà il futuro del "Football Club" griffato PlayStation, è comunque piacevole registrare l'impegno dell'azienda per espandere i confini dell'esperienza utente, dando rilievo e importanza a tutte quelle attività che esulano dal gaming nudo e crudo e cercando quindi di conquistare un ruolo di spicco in tutti i salotti digitali.

Altri contenuti per PlayStation F.C. UEFA Champions League