Rubrica PlayStation Plus - Febbraio 2013

Le offerte in arrivo a Febbraio per gli abbonati Plus

Articolo a cura di
Francesco Fossetti Francesco Fossetti scrive di videogiochi -fra una cosa e l'altra- da più di dieci anni, e non ha ancora perso la voglia di esplorare il mercato con vorace curiosità. Ammira lo sviluppo indie e lo sperimentalismo, divora volentieri tutto il resto. Lo trovate su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

Il PlayStation Plus non si ferma più. Dopo un'annata decisamente entusiasmante, che ha convinto moltissimi utenti a sottoscrivere un abbonamento per avere accesso alla Instant Game Collection ed a tutti i servizi esclusivi, il 2013 è cominciato alla grande. A Batman Arkham City si è sostituito Bioshock 2, e tanti altri titoli stuzzicanti hanno hanno chiuso il quadro su quella che non stentiamo a definire un'offerta imperdibile. Aspettate però di sapere quali sono i titoli che saranno disponibili gratuitamente a partire dal 6 Febbraio, perchè stavolta Sony ha fatto davvero le cose in grande, andando a pescare ben due prodotti molto recenti, che si trovano ancora a prezzo pieno sugli scaffali dei negozi.
In questo nostro speciale, quindi, guardiamo quali saranno le novità di questo mese e quali invece i prodotti che "ci lasceranno". Vi ricordiamo che anche su Vita il PlayStation Plus è attivo da un po', e che questo mese alla collezione di videogiochi gratuiti si aggiungono due perle non da poco: per le novità di Febbraio 2013 su PlayStation Vita vi rimandiamo quindi all'altro nostro speciale.

Goner

BIOSHOCK 2
Il primo titolo che salutiamo (ma ricordando che c'è comunque tempo fino al 2 di Febbraio per scaricarlo), è Bioshock 2. Arrivato appena il mese scorso, segue lo stesso destino di Batman Arkham City, che è rimasto nella Instant Game Collection solo per una trentina di giorni. Sony sembra voler garantire un discreto ricambio, e vi assicuriamo che ha trovato un degno sostituto per questa per questa perla firmata 2K.
Dal momento che anche a Febbraio avrete di che giocare, è meglio quindi che vi affrettiate a finire Bioshock 2. Il titolo, sviluppato dal team 2k Marin e non da Irrational Games (che ha curato invece Infinite ed il Bioshock originale nel 2007), vi porterà nelle profondità di Rapture. Nonostante la linearità dell'avventura, i panorami dell'utopia di Andrew Ryan vi sapranno incantare: la città sommersa, arredata in stile anni '50 e con una smodata attenzione per l'art decò, resta una delle ambientazioni più evocative della recente storia videoludica.

Come già abbiamo avuto modo di ribadire, il gameplay di Bioshock 2 è ancora coraggioso e originale, diverso da quello dei soliti sparatutto in prima persona. Al tempo dell'uscita, la review di Everyeye.it era piuttosto entusiasta: "La produzione 2k Marin spicca nel maremagno dei videogiochi odierni grazie al suo gameplay vasto ed ibridato (geneticamente eterogeneo, diremmo), le cui propaggini toccano moltissime variabili. Dai poteri mutanti dei Plasmidi alle antiche gioie di un arsenale "pesante", fino alla perfetta integrazione con elementi quali il sistema economico e la ricchezza degli ambienti, questo secondo episodio risulta ancora dinamico, capace di tenere alta l'attenzione dell'utente".
Ecco il link della recensione: Bioshock 2.

RATCHET & CLANK: TUTTI PER UNO

Il secondo titolo che "sparisce" dall'offerta mensile di PlayStation Plus è Ratchet & Clank All 4 One. Si tratta del primo Spin-Off della serie targata Insomniac Games, che ha spopolato ai tempi della PlayStation 2, ed è tornata anche sull'ultima ammiiraglia Sony, perdendo però un po' di smalto. Mentre il team di sviluppo si è dato alla macchia (passando allo sviluppo multipiattaforma ed abbandonando anche il franchise Resistance), la serie ha traballato un po', proponendo titoli di buona fattura, ma lontani dai capolavori originali. Mentre l'ultimo episodio uscito è il recente Q-Force (disponibile anche su PlayStation Vita, persino in Cross-Buy), All 4 One ha un anno in più sulle spalle. La sua particolarità è stata quella di tentare la via della cooperazione, permettendo a quattro giocatori di affrontare un'avventura che metteva al centro della scena l'interazione fra personaggi. Il risultato era tutto sommato convincente, se visto in una certa ottica.
Nell'ottobre del 2011 commentavamo così: "Ratchet & Clank: Tutti per Uno è un buon titolo cooperativo, che non propone soluzioni ardite ma si focalizza almeno sulla ostinata coordinazione fra giocatori. C'è da dire però che l'evidente linearità, le incertezze nel ritmo di gioco, ed una eccessiva semplicità di fondo minano alla base l'ultima fatica di Insomniac. Ottimo per la famiglia, ancora colorato e spiritoso, "Tutti per Uno" è il titolo più debole fra quelli in esclusiva Playstation 3, ma resta comunque una conclusione onorevole per la parabola creativa di Insomniac.".
Se volete animare dunque le serate con amici, potreste farci un pensierino: il gioco è ancora gratuito fino al 2 di Febbraio.
Ecco il link della recensione: Bioshock 2.

CUBIXX HD

L'ultimo del terzetto destinato a lasciare la Instant Game Connection è Cubixx HD. Il titolo, sviluppato dal team inglese Laughing Jackal, è il "sequel" di un videogame uscito nella collana Minis. Si tratta di una rivisitazione del mitico Qix (arcade di Taito datato 1981). Per i meno anziani di voi, si tratta del mitico cabinato in cui è necessario ripulire porzioni di schermo, tracciandone il perimetro con la propria navicella ma stando attenti che i nemici non colpiscano la nostra "scia".
La particolarità di questa versione è che la nostra navicella si muove sulle sei pareti di un cubo, spostandosi da una faccia all'altra dell'esaedro. Lo stile grafico è minimale, ma Cubixx HD propone comunque un colpo d'occhio paicevole e qualche effetto indovinato.
Non si tratta certo di un prodotto per cui strapparsi i capelli, ma qualche partita disimpegnata di tanto in tanto non è da disdegnare. Se avete dieci minuti di tempo che volete impiegare, o se volete riassaporare i ritmi di un glorioso passato videoludico, Cubixx HD è disponibile ancora per qualche giorno.

New Comer

SLEEPING DOGS
Rullo di tamburi! La superstar di questo mese, in arrivo gratuitamente per tutti gli abbonati, e scaricabile senza costi aggiuntivi dal 2 Febbraio al 6 Marzo 2013, è nientemeno che Sleeping Dogs.
Proprio così: nonostante ci abbia raggiunto soltanto questa estate, il Free Roaming targato Square-Enix e sviluppato da United Front Games arricchisce l'offerta della Instant Game Collection, per la gioia di moltissimi giocatori. Il consiglio è quello di correre a dargli un'occhiata non appena arriverà l'offerta sullo store digitale: a noi di Everyeye.it il titolo è piaciuto parecchio, e si tratta senza ombra di dubbio di uno dei migliori esponenti del genere in questa generazione.

I suoi punti di forza sono un sistema di combattimento corpo a corpo davvero intelligente e spettacolare, ed un'ambientazione curata nei minimi dettagli. Per la prima volta nella storia dei videogame il giocatore può esplorare i quartieri di Hong Kong, riprodotti con meticolosa attenzione.
Non possiamo quindi che ribadire l'opinione espressa ai tempi della review: "Sleeping Dogs è un Free Roaming solidissimo, che non si limita a riproporre la solita formula fatta di inseguimenti in auto e sparatorie, ma aggiunge qualche nuovo ingrediente nel calderone. Questo fa in modo che il titolo incuriosisca nel corso delle prime fasi e resti abbastanza fresco per molte ore. Imperdibile poi il fascino sudato e afrodisiaco di Hong Kong, ricostruita perfettamente e caratterizzata al meglio."
Ecco dunque il link alla recensione, ed a partire dal 2 Febbraio non perdetevi Sleeping Dogs, gratuito per gli utenti PlayStation Plus. Se poi il titolo finisce per appassionarvi, ricordate che sono disponibili due DLC: The Zodiac Tournament e Nightmare in North Point.

F1 RACE STARS

Questo mese Sony ha fatto davvero le cose in grande. Arriva infatti nella Instant Game Collection un altro titolo recentissimo, uscito appena lo scorso novembre. Si tratta di F1 Race Stars, kart game firmato Codemasters che reinterpreta le corse sulle monoposto per trasformarle in appassionate gare di Kart.
Il titolo è sicuramente adatto ai più piccoli, ma grazie al focus molto attento sul modello di guida, risulta piacevole anche per i "driver" più esperti. Gli appassionati di Racing Game dovrebbero quindi concedergli un'occasione, proprio perchè il fascino scarno del driving system lo rende un prodotto adatto a qualche partita in compagnia. F1 Race Stars sarà disponibile fino al 1 Maggio, quindi avete tutto il tempo per giocarlo con calma, dopo aver spolpato Sleeping Dogs o nelle pause fra una partita e l'altra.
Ecco come abbiamo accolto F1 Race Stars ai tempi dell'uscita: "F1 Race Stars è un buonissimo esordio in ambito completamente arcade per Codemasters, che dimostra di saperci fare nel mondo racing in generale. Una modalità carriera con qualche nube e la sentita necessità di una spinta ancor più personale a livello di gameplay sono gli unici aspetti a tarpare le ali ad una produzione altrimenti in grado di spiccare il volo. Il titolo rimane comunque ben al di sopra della mediocrità, regalando diverse ore di divertimento a grandi e piccini e qualche chicca che ai combat racing moderni ancora mancava. ".
E ovviamente il Link alla Recensione.

QUANTUM CONUNDRUM

Ed eccoci giunti all'ultimo all'ultimo annuncio per questo mese. Si tratta in verità di un (gradito) ritorno, dal momento che Quantum Conundrum era già stato a disposizione, per un breve periodo di tempo, per gli abbonati PlayStation Plus. Il Puzzle Game ideato da Kim Swift (una delle menti che hanno contribuito a sfornare quel caplavoro di Portal) è piacevole e interessante. Il protagonista del gioco ha la facoltà di spostarsi in quattro diverse dimensioni, in cui le proprietà degli oggetti con cui può interagire cambiano notevolmente. Una pesantissima cassaforte può diventare, ad esempio, leggera come una piuma, per essere trasportata con facilità. Intelligente e ben sviluppato, Quantum Conundrum resterà a disposizione degli utenti fino al 1 Maggio.
Questo ciò che scrivevamo ai tempi dell'uscita: "Quantum Conundrum è un titolo che consigliamo a tutti gli amanti dei puzzle-game ben fatti, ma che non cercano a tutti i costi la sfida d'arguzia. La maggiore forza della produzione Airtight sta proprio nelle meccaniche di base d'alterazione delle proprietà fisiche degli oggetti, che regalano momenti di pura soddisfazione per la soluzione trovata. In definitiva le idee di base sono ottime e confermano il genio creativo del team che inventò il primo Portal.".
Ed infine il link alla recensione.

PlayStation Plus Per un grande titolo che se ne va, ce n'è uno ancora più grande che arriva. Anzi, questo febbraio gli abbonati PlayStation Plus avranno una doppia sorpresa, dal momento che oltre a Sleeping Dogs, anche F1 Race Stars arriva a sorpresa: recentissimo e divertente per grandi e piccini. Sony conferma, con questo secondo aggiornamento del 2013, che quella per gli abbonati Plus sarà un'annata davvero esaltante. Se siete ancora fra gli indecisi, insomma, probabilmente è tempo di cambiare idea e avvicinarvi finalmente al servizio premium di PlayStation.