STRAFE Adesso online

Giochiamo in diretta con Strafe, FPS dallo stile retrò.

Top 5: migliori videogiochi sui supereroi

Da Injustice a Batman Arkham Knight: ecco la nostra personalissima Top 5 sui migliori videogiochi dedicati ai supereroi.

speciale Top 5: migliori videogiochi sui supereroi
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • PS4
  • Xbox One

Injustice 2 è solo l'ultimo esponente di una grande serie di videogiochi dedicati al mondo dei supereroi, che hanno invaso le nostre piattaforme ludiche sin dalla loro nascita, ed a volte hanno persino segnato importanti standard e significative evoluzioni all'interno del settore. Tentiamo pertanto di trovare i cinque titoli a tema supereroistico più meritevoli, cercando di identificarne i migliori in base ai generi, alle qualità intrinseche e al rispetto verso personaggi originali.

Batman Arkham Knight

La serie sul cavaliere oscuro pubblicata da Rocksteady è di certo una delle più interessanti della scorsa generazione, e si è protratta, non senza un po' di alti e bassi, fino alla sua conclusione su PS4 e One con Batman: Arkham Knight.

Al di là di un sistema di combattimento sempre divertente e mai noioso, e tenendo conto del suo valore tecnico invidiabile, ciò che sorprende è soprattutto la qualità della scrittura e il rispetto dei personaggi originali, con cambi di regia e prospettiva eccezionali, in grado di farci sentire davvero l'Uomo Pipistrello... e non solo! Un gioco che sintetizza perfettamente la storia ultradecennale di un eroe entrato a far parte della cultura popolare come ben pochi altri hanno saputo fare, un'icona che nell'opera Rocksteady viene rispettata ed esaltata come neanche i capitoli precedenti della saga avevano saputo fare.

Spider-Man

L'opera Neversoft è di quelle che sono rimaste nel cuore dei giocatori di inizio millennio: è considerato, non a caso, di gran lunga il miglior adattamento possibile delle gesta del nostro amichevole ragno di quartiere, in volo tra i grattacieli della Grande Mela.

Non solo la storia ricorda brillantemente i canoni fumettistici più tradizionali, ma al contempo ci permette di vivere la città in maniera clamorosamente verticale e libera, riprendendo non solo una delle caratteristiche più affascinanti e tipiche del personaggio, ma riuscendo anche a sorprendere come videogioco a tutto tondo. Insomma, volare tra gli edifici di New York attivando i nostri sensi di ragno è una sensazione che vogliamo rivivere in futuro. Chiaro, Insomniac?

The Punisher

Il Punitore è una delle figure più estreme dell'intero Marvel Universe, un antieroe cruento e sanguinario, che non conosce limiti e segue una macabra etica personale. Frank Castle è un personaggio dal passato tormentato, che non smette mai di oscurarne i pensieri e le azioni, spingendolo a una vendetta che non avrà mai fine. Tutto ciò viene perfettamente ripreso in The Punisher, opera Volition del 2005 che reinterpreta alcune delle vicende più violente dell'antieroe nato dalla penna di Gerry Conway e descritto dalle matite di John Romita Sr., per poi essere definitivamente consacrato nel panorama supereroistico dai racconti a tinte pulp di Garth Ennis.

I ricordi della tragedia familiare che lo hanno colpito inseguono Frank per tutto il gioco, rendendolo una bestia immorale e priva di scrupoli, violenta e ostinata: il protagonista perfetto per uno sparatutto in terza persona particolarmente sanguinario e brutale. Un titolo da provare per chiunque abbia amato le storie di Ennis o la recente serie TV Netflix di Daredevil, che vede il nostro Frank come un cooprotagonista accanto al diavolo di Hell's Kitchen.

The Incredible Hulk: Ultimate Destruction

A seguito dell'uscita di Arkham Knight, molti ipotizzarono una Rocksteady al lavoro su un nuovo videogioco supereroistico, ma questa volta alle prese con Superman. In molti sollevarono dei dubbi relativi al gameplay, dato che secondo la maggior parte dei giocatori avere un personaggio sostanzialmente onnipotente renderebbe difficile adattare in maniera sensata il combat system per cui il team è diventato famoso.

Non so Superman, ma la potenza assoluta di Hulk è stata resa in maniera eccellente nel lavoro di Radical Entertainment, tra pugni calci, salti e onde d'urto dall'impatto devastante, e con un gameplay veramente divertente e in grado di esaltare le caratteristiche della furia verde. La cosa curiosa è la presenza di sequenze stealth del "debole" Bruce Banner, unico vero personaggio in grado di "fermare" il suo invincibile alter ego, ed è interessante notare come il dualismo dell'eroe non si sia perso neanche nella sua versione ludica, alternando sequenze più lente e ritmate alla violenza pura e cruda delle sessioni sandbox, in cui potremo interagire con alcuni elementi dell'ambiente. Il gioco di Hulk spacca!

Viewtiful Joe

Cosa si può dire, che non sia già stato scritto, di Viewtful Joe e del suo geniale ideatore, Hideki Kamiya? Ben poco. Semplicemente, l'opera Clover Studio rappresenta un omaggio divertente, brillante e appagante al mondo supereroistico come altre produzioni hanno tentato di fare, mancando però clamorosamente il bersaglio.

Un picchiaduro a scorrimento con forti elementi platform che fa dell'estetica e dei toni "eroici" il perno centrale della sua storia, sempre sullo sfondo di un gameplay complesso e intrigante, che si dimostra un'evidente dichiarazione d'amore verso il genere di riferimento ed i meccanismi del racconto fumettistico.

Extra: Picchiaduro

È difficile completare una lista simile senza quantomeno tentare di ricordare l'enorme mole di picchiaduro dedicati alle opere supereroistiche più disparate, dalle Tartarughe Ninja agli X-Men. Per correttezza, citiamo i due che consideriamo sicuramente più famosi e rappresentativi dell'intero panorama videoludico, ossia Marvel vs Capcom e Injustice: Gods Among Us, da poco espanso dal già citato secondo capitolo.

Entrambi rappresentano filosofie d'approccio diverse ai tecnicismi tipici del genere, chi più vicino a Street Fighter, e chi più legato alla tradizione di Mortal Kombat, esattamente come Marvel e DC rispecchiano, nel mondo del fumetto, modi differenti e personali d'intendere il concetto di "supereroe".

Che voto dai a: Injustice 2

Media Voto Utenti
Voti totali: 34
8
nd