Resident Evil VII Adesso online

Nuova puntata di Eternal Backlog: iniziamo Resident Evil 7!

Speciale Wargaming.net League - Grand Finals

Hanno inizio le finali di World of Tanks: 14 team da tutto il mondo per un evento tutto da giocare. Chi si porterà a casa il tit

speciale Wargaming.net League - Grand Finals
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
Alessandro Sordelli inizia la sua avventura videoludica ereditando un leggendario Commodore 64 a cassette magnetiche, computer che gli apre le porte ai giochi di ruolo e tutto ciò che è fantascienza. Pur nutrendo da sempre un particolare amore per la piattaforma PC, non disdegna il panorama console. E' in giro su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

A partire da oggi e per tutto il weekend, avremo possibilità di assistere ad uno degli eventi e-sport più attesi in questi primi mesi del 2014 (insieme alle Finals di Call of Duty dello scorso weekend, alle quali abbiamo partecipato e che abbiamo raccontato con una serie di articoli): stiamo parlando del Wargaming.net League - Grand Finals un torneo nel quale le più importanti squadre del mondo di scontreranno per il dominio su scala globale. Il gioco protagonista della competizione è World of Tanks, che da diversi anni a questa parte non è solo uno dei free-to-play più amati dal pubblico di tutto il mondo (disponibile su PC e su Xbox 360), ma anche un punto di riferimento per il mondo dell'e-sport nello scenario shooter.
La location scelta per l'evento è Varsavia, la magica capitale della Polonia. Il torneo si terrà all'interno del futuristico shopping mall Zlote Tarasy, che con le sue cupole di cristallo si dimostra la perfetta ambientazione per un evento di proporzioni davvero epiche. Il prize pool - annunciato solo un paio di settimane fa - è di 300.000 dollari statunitensi, forse non elevato come in altre competizioni (in alcuni casi infatti si arriva anche al milione), ma comunque succoso. Analizziamo brevemente cosa ci attende dai prossimi tre giorni di competizioni.


BATTAGLIA ALL'ULTIMO SANGUE

Se seguite la scena dell'e-sport, magari Dota 2 o League of Legends, probabilmente conoscerete alcuni dei team che si sfideranno in questa intensa tre giorni di competizione digitale. Le squadre in lizza sono 14, provenienti da ogni angolo del globo, pronte a tutto pur di riuscire a portare a casa il montepremi in palio. Si parla delle migliori squadre del mondo, tra le migliaia che hanno partecipato alle eliminatorie dei mesi scorsi.
Il roster comprende Fnatic e SIMP in qualità di rappresentanti del Nord America, ARETE e NOA per la Corea del Sud, PVP Super Friends e UAD dal sud-est asiatico, Energy Pacemaker e E-Sport Club dalla Cina, e Na'Vi e RR-UNITY dalla Comunità degli Stati Indipendenti. L'Europa sarà rappresentata dalle squadre Virtus.pro e Sinergy, e le due wild card Lemming Train che gioca in casa e Team WUSA per la Germania.
Oggi inizieremo con un breve briefing sull'evento, durante il quale i responsabili di Wargaming.net illustreranno alla stampa la struttura dell'evento; successivamente, come per gli eventi olimpionici, si terrà una cerimonia d'apertura dove saranno presentati al pubblico gli atleti e le squadre. Alle ore 12:00 aprono ufficialmente le danze e le squadre inizieranno a sfidarsi per la prima "scrematura". Nonostante quanto si possa credere si tratta di una delle fasi più delicate del torneo, perché le squadre hanno solo una vaga idea dell'approccio, delle tattiche e del gioco che gli avversari utilizzeranno nel corso della competizione. In questa fase più che nelle altre potrebbero essere commessi i tipici errori di valutazione, che naturalmente si pagheranno cari. La tensione sarà palpabile e "l'aggressività" ludica potrebbe già mostrarsi alle telecamere. Nei successivi giorni le competizioni proseguiranno, e avremo occasione di avvicinare i giocatori per qualche domanda inerente la competizione stessa e più in generale il mondo dell'e-sport.
I soldi sono il premio certamente più ambito, ma proprio come in tutte le altre competizioni sportive, anche onore e gloria contano non poco: il trofeo che i vincitori potranno alzare al cielo in segno di vittoria è un raffinato blocco d'acciaio soprannominato "The Monolith", il Monolito, proprio per il suo aspetto massiccio e imponente.
Restate con noi per rimanere aggiornati sull'evento competitivo del momento.

Che voto dai a: World of Tanks

Media Voto Utenti
Voti totali: 77
7.3
nd