Rainbow Six Siege Adesso online

Scopriamo le ultime novità dello sparatutto Ubisoft!

Speciale World of Tanks Xbox 360 - Evento di Lancio

I carri bielorussi invadono il mondo console. E noi di Everyeye giochiamo coi tank radiocomandati.

speciale World of Tanks Xbox 360 - Evento di Lancio
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
Alessandro Trufolo Alessandro Trufolo ha visto la sua prima schermata di Game Over in età precoce: per il trauma, è cresciuto inserendo cartucce e dischi vari in qualsiasi console o computer gli capitasse a tiro. Quando ha deciso che di videogiochi voleva anche scriverne e parlarne, il dramma si è completato. Aiutatelo a superarlo su Facebook, Twitter e Google+.

Prendere la mira è sempre più difficile, e il frastuono intorno non ci aiuta. Un altro compagno è miseramente caduto a pochi passi di distanza da noi, ennesima vittima di una battaglia senza esclusione di colpi. D'un tratto ci accorgiamo della cruda realtà: di quella squadra di giovani dalle belle speranze che aveva iniziato a guerreggiare quasi per gioco, noi siamo gli ultimi. La rabbia si mischia alla desolazione, e cresce in noi la voglia di rivincita; si, come angeli della vendetta, ci abbatteremo sullo squadrone nemico e colpiremo senza prendere prigionieri, facendoci strada tra l'artiglieria che fischia e tuona intorno a noi fino ad arrivare al nostro vero obiettivo: il comandante nemico. L'adrenalina ci aiuta, almeno inizialmente, ad avere la meglio su due dei nostri avversari, ma è solo una falsa speranza, dovuta all'egregio lavoro di sfiancamento compiuto dai nostri commilitoni caduti. Ben presto siamo accerchiati, bloccati tra quella che una volta, probabilmente, era l'accogliente casa di una tranquilla famiglia della campagna francese ed un ponte in rovina, ormai tutt'uno con il fiumiciattolo che in passato oltrepassava. Nella nostra testa risuona un solo ordine, quello di vendere cara la pelle, mentre esplodiamo i nostri ultimi colpi verso i tank nemici; dopodichè, il nulla. Tutto è nero. E rosso. Già, rosso: è proprio questo il colore che ci riporta brutalmente alla realtà, il rosso del led che lampeggia sul tank radiocomandato che abbiamo appena perso, insieme alla voce dell'addetto di Wargaming.net che, prendendo la nostra macchina da guerra tra le mani, decreta la vittoria del team avversario. 'Nice game guys!', ci dice, in tono soddisfatto. Ma noi non ascoltiamo, noi stiamo già bramando vendetta, e presto la nostra furia si abbatterà di nuovo sul nemico.

NUOVI TERRITORI, STESSA MACCHINA DA GUERRA

Chi ha avuto la fortuna di partecipare ad un evento Wargaming.net sa che tutto questo può succedere, così come tanto altro: non stupisce, quindi, il ritrovarsi immersi in un'arena che ricostruisce in modo fedele un classico villaggio devastato dalla guerra, nel quale controllare delle perfette riproduzioni radiocomandate di tank pronti a sfidarsi in un appassionante laser game a squadre. Il tutto, in una sala riservata di un elegantissimo casinò del centro di Londra. Si, per chi non lo avesse ancora capito, a Wargaming piace fare le cose in grande, ma senza mai dare il sentore di atteggiarsi, anche perchè la ragione, ed i numeri, sono tutti dalla loro parte. Lo scorso tredici febbraio Everyeye è stata invitata nella capitale inglese per partecipare ad un evento che segna un traguardo storico per lo sviluppatore bielorusso: da quel giorno, infatti, il loro titolo più celebre, e punta di diamante del progetto 'World of...' è disponibile per Xbox 360.
La formula è ovviamente sempre quella del free-to-play e, visti i primi numeri, sembra destinata a bissare il successo ottenuto dall'ormai rodatissima versione PC. Nonostante il vorticoso alternarsi di joypad e radiocomandi tra le nostre mani (si, ok, forse anche qualche drink è passato dalle nostre parti), non ci siamo certo dimenticati del nostro senso del dovere, e abbiamo approfondito la conoscenza della versione console di World of Tanks insieme a Frazer Nash di Wargaming.

La prima cosa sulla quale lo stesso Frazer ha voluto toglierci ogni dubbio è il fatto che l'esperienza di gioco conosciuta su PC sarà tradotta in modo fedelissimo anche sulla ex ammiraglia di casa Microsoft: se un giudizio definitivo al riguardo arriverà insieme alla nostra imminente recensione, dopo una prova con mano di questa versione post-beta non possiamo che confermare come World of Tanks si trovi perfettamente a suo agio anche nella sua nuova casa. Nonostante il 'parco tank' attualmente disponibile copra solamente tre delle sette nazioni accessibili nella controparte desktop (numero destinato ad aumentare con aggiornamenti futuri), una volta ai comandi del mezzo prescelto, tutta la magia che ha permesso a World of Tanks di raggiungere l'astronomica cifra di 75.000.000 di utenti registrati in tutto il mondo sembra tornare anche in questa nuova versione. E' specialmente il particolare equilibrio tra simulazione e immediatezza, sul quale da sempre World of Tanks si muove, l'aspetto più indicato ad attirare l'utenza console al quale il titolo Wargaming vuole aprire il suo bacino. La predisposizione alla conquista di questo nuovo territorio posto al di sotto dei televisori nei nostri salotti è ben chiara in Wargaming, anche grazie all'introduzione di elementi che non mancheranno di soddisfare l'utenza Xbox 360 più avvezza agli shooter, come tutta una serie di achievement creati ad hoc per questa versione ed il supporto di una voice chat in game. Nonostante Everyeye abbia avuto modo di provare World of Tanks su Xbox 360 già nella sua versione beta, il nostro giudizio definitivo dovrà ancora necessariamente passare per qualche altra ora in compagnia dei tank di Wargaming.net; nel frattempo, i più attenti o appassionati di voi che dovessero aver già messo World of Tank al sicuro nell'hard disk della propria Xbox 360, possono farci pervenire le loro sensazioni o esperienze direttamente su queste pagine insieme, magari, al vostro Gamertag: visto il nostro bisogno di sfogare tutta la bellicosità accumulata all'ultimo evento Wargaming, chissà che non ci si incontri/scontri proprio sui loro campi di battaglia.

Che voto dai a: World of Tanks

Media Voto Utenti
Voti totali: 78
7.2
nd