CINEMA & HOME VIDEO
Italian Spiderman - Intervista esclusiva > Speciale
0 Commenti
Stampa
+0
     
+0
+0
+0

Italian Spiderman - Intervista esclusiva - Speciale

Inviato il 19/09/2008 da Andrea Bedeschi
Italian Spiderman - speciale - Cinema Parliamo chiaramente guardandoci negli occhi: la rivoluzione del web 2.0, almeno a giudicare dall’utilizzo che ne viene fatto dalla gran parte dell’utenza, è tutto fuorché epocale. Per lo più si tratta di una gargantuesca casa d’appuntamenti. Prendete una pagina a caso di MySpace, leggetevi “random” dei commenti su youtube e noterete che il tutto porta quasi sempre al sesso e ai video in stile paperissima in cui persone/animale/cose si sfracellano nei modi più assurdi, cruenti, dolorosi e potenzialmente letali. Anche scorrendo le classifiche dei video più visti dei vari siti di broadcasting via internet la situazione non cambia: fra una pletora di video estratti da High School Musical, che fanno rimpiangere ogni giorno di più gli Zombie di Thriller, e l’invasione dei Funny Cats Video! Very Lol!, tutte quelle elegie sui cambiamenti epocali di cui dovrebbe essere latore il social networking sembrano solo vaneggiamenti da accademici tecnofeticisti.
Naturalmente, esistono delle felici eccezioni capaci di dare conferme ai discorsi “evoluzionistici” di cui sopra e, a conti fatti, siti come youtube possono davvero tramutarsi in una vetrina dove mettere in luce e pubblicizzare il proprio talento. Youtuber come MadV, MisteryGuitarMan, NeilCicierega, hanno raccolto, grazie alla creatività dei propri video, un quantitativo astronomico di visite (parliamo di decine di milioni) raggiungendo numeri che farebbero, e probabilmente fanno, invidia a qualsiasi Tv tradizionale.
Grazie al cielo quindi, al di là delle iperboli esplicative che molto spesso usiamo per carpire l’attenzione dei nostri Fedeli Lettori, il social web non è composto solo da individui in evidente soprappeso che ballano la Numa Numa Dance. E’ anche una fucina di creativi che a prezzo davvero modico possono ora condividere i frutti della loro creatività in fieri, ed è davvero disarmante constatare come degli user quasi in fasce dal punto di vista anagrafico, siano spesso così dotati dal punto di vista delle conoscenze registiche e di “autopromozione” marketing.
Forse la rivoluzione dei tecnofeticisti di cui parlavamo prima, non è tento priva di fondamenta.

Dalla Sicilia con furore.
Italian Spiderman - speciale - Cinema Uno dei video più visti su youtube in questi 10 mesi appena trascorsi (ha ormai raggiunto e superato i 2 milioni di visite), è il trailer di un film all italian degli anni’60 intitolato Italian Spiderman.
La pellicola, prodotta dalla casa cinematografica Alrugo di proprietà dell’imprenditore agricolo siciliano Alfonso Alrugo, autentico Tycoon italiano padre di gemme nudie-cutie come Torso! Torso! e Sex Cops II è una perla smarrita nel tempo e poi ritrovata dai nipoti di Alrugo proprio nel corso del 2007.
Diretta da Gianfranco Gatti, che ha adattato per lo schermo il romanzo La morte indossa un cappello e intepretata da Franco Franchetti (Italian Spiderman) e Leombruno Tosca (Capitan Maximum), ha avuto una lavorazione piuttosto tribolata durata ben tre anni tanto che il budget del film lievitò fino a toccare i 15 milioni di dollari, che negli anni sessanta erano una cifra davvero da capogiro. Come conseguenza, non c’era più un becco d’un quattrino e la distribuzione del film naufragò tragicamente tanto che l’unica “pizza” esistente del capolavoro di Gatti, andò smarrita insieme al cargo che la stava trasportando a New York da un distributore cinematografico amico di Alrugo, l'ultima carta usata dal produttore siciliano per offrire visibilità al suo film.
Il mondo ha poi dovuto aspettare 40 anni per scoprire questo tesoro della cinematografia italiana dei bei tempi che furono.....
Una storia così burrascosa che vien quasi da domandarsi “ma sarà vera?”.
Dietro il sipario.
La realtà di tutto quello che vi abbiamo appena raccontato, è “leggermente” differente da quanto avete appena letto. In sostanza, Italian Spiderman è il geniale parto di un gruppo di studenti della Flinders University di Adelaide in Australia (che ha visto fra le fila dei suoi scholar anche Scott Hicks, regisa di Shine e Cuori in Atlantide). Il suo regista e co-creatore, Dario Russo, ha 21 anni, delle doti registiche sopraffine e, speriamo per lui, un brillante futuro davanti a sé. Il trailer di Italian Spiderman altro non è che la prova finale del suo triennio all’università, tramutatosi poi nel progetto di webisode su youtube grazie al contributo della South Australia Film Corporation, trasformandosi in un piccolo fenomeno del Web.
Grazie alla magia dei personal computer e della banda larga, abbiamo contattato, agli antipodi del globo, Dario Russo. Una bella chiacchierata su Italian Spiderman e la sua realizzazione, sul cinema Pop italiano dei good old days e sulle possibilità offerte da Internet ai giovani filmaker che intendono fare bella mostra dei loro lavori e della loro creatività.
Seguiteci nella tela di Italian Spiderman!

N.B. Gli Episodi di Italian Spiderman possono essere visti su youtube attraverso il canale del regista Dario Russo tramite il seguente link
Potrebbe interessarti anche:

INVIA COMMENTO

Italian Spiderman

Genere: Comics / Fumetti
Regia: Gianfranco gatti
Interpreti: Franco Franchetti, Leombruno Tosca
Sceneggiatura: Gianfranco Gatti
Nazione: Italia
Produttore: Alrugo
Sito Ufficiale: Link
ND.
Interesse moderato
Media su 2 voti
Registrati - Login per iscriverti al Mail Alert.
Registrati - Login per scrivere una rece utente.
Screenshot
Artwork
Scansioni
Wallpaper
Everyeye.it © 2001-2014 - Editore:HIDEDESIGN SNC PI:05619350720
Registrati in pochi passi utilizzando un tuo account esistente
oppure
SCEGLI UN NOME UTENTE, E REGISTRA UN ACCOUNT PER IL SITO ED IL FORUM
EMAIL
PASSWORD