Videogiochi, Cinema, Serie Tv e Tecnologia
Globulos Party > Recensione
2 Commenti
Stampa
+0
     
+0
+0
+0

Globulos Party - Recensione

Inviato il da Adriano Della Corte
Globz è famosa per aver creato molti browser game di successo, tra cui Globulos, una raccolta di minigame da giocare in multiplayer online i cui protagonisti sono i Globulos, creature sferiche che all'interno di arene devono essere lanciate e fatte rimbalzare per vincere numerose gare e sconfiggere gli avversari. Globulos è disponibile anche per Nintendo DSi, con un DSiWare - Globulos Party - che ripropone lo stesso gameplay in 15 minigames disposti in diverse arene, da giocare sia contro la CPU che con un secondo giocatore, tramite connessione Wireless o sulla stessa console.
Globuli tascabili
Globulos Party - recensione - NDS Le dinamiche principali di Globulos Party saranno pressoché identiche per ogni minigioco presente. Ad ogni turno avremo a disposizione tre globulos nell'area, da poter lanciare nella direzione voluta attraverso l'uso del touch screen. Toccando l'essere sferico e trascinando il pennino potremo decidere direzione e intensità del tiro, in modo da raggiungere il nostro obiettivo. Ogni turno ci darà un tempo limite per decidere le nostre mosse, e toccando il pulsante "Go!" posto nella parte superiore dello schermo inferiore, lanceremo in contemporaneamente i nostri Globuli. Lo schermo superiore ci darà una visione schematica di tutta l'arena, mostrando l'azione di gioco complessiva.
Ogni minigioco offre spunti di gameplay differenti: nelle arene dovremo far cadere il globulos "Re" dell'avversario in una buca, cercando di spingerlo con le altre creature (dal momento che non potrà essere controllato direttamente). Nel gioco del "Calcio" dovremo invece spingere una palla nella rete, cosi come nel basket e nel rugby. In Freccette dovremo invece mandare le nostre sfere nelle aree del bersaglio che ci daranno più punteggio, mentre in Rally il nostro compito sarà quello di far effettuare un giro di circuito completo ai globulos.
Ogni minigioco presenta al suo interno diverse arene differenti, che variano la forma del campo. Ogni arena poi presenta tre sfidanti, che rappresentano tre livelli di difficoltà crescente. Ogni sfida che vinceremo ci verrà donata una corona. Se riusciremo a vincere tutte le corone presenti per ogni arena di gioco, riusciremo a sbloccare i Globulos sfidati, che potremo usare come avatar.
Insomma i minigiochi sono tanti, ma effettivamente molti non sono altro che varianti di uno stesso schema principale, che non consiste che lanciare all'infinito i Globulos nelle arene.
Il senso di ripetitività si farà sentire presto, anche perché le sessioni di gioco potranno, in alcuni frangenti, protrarsi anche per molti minuti, in cui dovremo eseguire sempre le stesse azioni. Questa "pesantezza" del gameplay la si avvertirà soprattutto durante le partite contro la CPU. Globulos è un gioco nato sul web per essere giocato con altri giocatori umani, e l'intelligenza artificiale creata appositamente per Globulos Party, non solo risulta poco performante ai livelli più semplici, ma a lungo termine è decisamente troppo prevedibile. Il senso di sfida scemerà velocemente e l'unica soluzione sarà quella di giocare in compagnia di un amico. Il titolo offre due modi di poter giocare in multiplayer: potremo condividere una console con l'altro giocatore, scambiandola durante ogni turno, o sfruttare la più pratica connessione Wireless.
Globulos Party rispecchia fedelmente lo stile grafico della produzione Globz. I molteplici globulos presenti saranno ben animati sullo schermo, seguendo con lo sguardo le nostre azioni sullo schermo ed effettuando alcune buffe movenze nei momenti di inattività. Anche nel complesso il gioco risulta ben colorato e vivace.
Il comparto audio offre soprattutto una campionatura di effetti sonori come base acustica principale: cani che abbaiano, mosche che ronzano ed altri rumori della natura saranno gli unici suoni che udiremo durante le partite, insieme alle vocine dei nostri Globulos, mentre un unico brano verrà riprodotto durante le navigazione nei menù.
Globulos Party offre una versione tascabile di quello che è Globulos per web browser. Il titolo però, nato come sola esperienza multiplayer, soffre pesantemente se giocato in single player contro l'IA artificiale. Le dinamiche non troppo complesse e riproposte uguali in ogni tipologia di minigioco, lasceranno ben presto nel giocatore un senso di ripetitività e di noia, e difficilmente si troverà la spinta necessaria a concludere tutte le sfide per sbloccare tutti i contenuti extra.
Un titolo da considerare solo se amanti dei Globulos e consapevoli che il divertimento potrà arrivare solo in compagnia di un altro giocatore.
VOTOGLOBALE5.8
Adriano Della Corte Da quando ha ricevuto in regalo il suo primo Gameboy all'età di 5 anni, non ha mai smesso di giocare. Grande appassionato di platform e di epiche avventure. Cercatelo su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

INVIA COMMENTO

Globulos Party

Disponibile per: NDS
Genere: Puzzle Game
Sviluppatore: GlobZ
Distributore: Distribuzione digitale
Data di Pubblicazione: 05/03/2010
Globulos Party
6.5
5
5
6
21 voti
5.3
ND.
guida alle valutazioni su Everyeye.it
Registrati - Login per iscriverti al Mail Alert.
Registrati - Login per gestire la collezione.
Registrati - Login per scrivere una rece utente.
Screenshot
Artwork
Scansioni
Wallpaper
Everyeye.it © 2001-2014 - Editore:HIDEDESIGN SNC PI:05619350720
Registrati in pochi passi utilizzando un tuo account esistente
oppure
SCEGLI UN NOME UTENTE, E REGISTRA UN ACCOUNT PER IL SITO ED IL FORUM
EMAIL
PASSWORD