Videogiochi, Cinema, Serie Tv e Tecnologia
My Sims Racing > Recensione
2 Commenti
Stampa
+0
     
+0
+0
+0

My Sims Racing - Recensione

Inviato il da Adriano Della Corte
Se in origine c'era solo un simulatore di vita, in questa generazione, grazie soprattutto a console di massa come quelle Nintendo, la serie "Sims" si è saputa reinventare con la creazione di un "ramo cadetto", con il quale grazie all'utilizzo di uno stile meno realistico è più cartoonesco ha creato una nuova piccola realtà videludica, dedicata soprattutto ai giocatori meno esperti. Nasce cosi la serie "My Sims", con una gamma di titoli in continua espansione, con lo scopo di coprire i vari generi videoludici. Abbiamo visto come curare un villaggio in "My Sims", come gestire un piccolo regno in "Kingdom" e come divertirci nella versione "Party". Ora è giunto il momento per i buffi Sims di indossare il casco ed entrare nelle proprie auto, per correre e vincere tutte le competizioni presenti in My Sims Racing.
Sims in Pista
My Sims Racing è composto da una modalità single player (divisa in una vera e propria campagna e da corse estemporanee) e una modalità Multiplayer, sia Wireless (con una o più schede) che on-line tramite la Wifi-Connection.
Nella modalità "Storia" il giocatore, dopo aver personalizzato il proprio Sim ed aver letto una breve introduzione sullo stato di decadimento di Velocittà - centro abitato che in tempi passati era il fulcro di corse e gare automobilistiche - ha compito di riportare in auge la soleggiata cittadina, sbloccando e vincendo varie competizioni su circuito.
Il villaggio di Velocittà funge quindi da vero e proprio "Hub" in cui il nostro Sim, a bordo della sua vettura, può scegliere i circuiti su cui gareggiare, posti dietro a dei cancelli sormontati da un numero preciso di stelle. A seconda del nostro livello di stelle , potenziabile posizionandoci primi ad ogni gara, potremo partecipare agli eventi agonistici desiderati.
La gara si svolge su circuiti ambientati in diverse location, da praterie e foreste verdi a paesaggi marittimi o profondi canyon, in cui 6 Sim, noi compresi, si daranno lotta per  3 giri di circuito nel tentativo di raggiungere il primo gradino del podio. Su tutto il tracciato non mancheranno diversi power-up che ci daranno la possibilità di colpire i nemici davanti a noi, oppure darci un vantaggio su di essi, con mini turbo o corazzandoci per evitare gli attacchi nemici. Alla sinistra dello schermo invece troveremo una barra nitro, che riempita effettuando delle derapate in curva (tasto R), ci darà un breve momento di accelerazione che ci permetterà di sorpassare un avversario o di mantenere la velocità in caso uscissimo dal tracciato. Arrivati primi otterremo un premio in monete-essenza, valuta di Velocittà, ed un progetto per potenziare o abbellire la nostra autovettura o il nostro Sim.
In città infatti ci sarà un'officina in cui potremo spendere le nostre monete-essenza in futili abbellimenti estetici, oppure se otterremo i progetti a loro dedicati, potremo potenziare il motore, il telaio e le sospensioni, per ottenere una maggiore velocità e assetto su strada.
Un altro metodo per ottenere progetti e monete essenza sarà quello di aiutare i cittadini di Velocittà a sbrigare le loro faccende, in piccole missioni -  a volte anche a tempo -  che richiederanno al giocatore di trasportare un Sim da un luogo all'altro, oppure di raccogliere determinati oggetti disseminati nelle strade della città.
La modalità Multiplayer si divide invece in sessioni da giocare in locale, con una o più schede di gioco fino a 4 giocatori, oppure tramite il collegamento online, grazie al quale si potranno sfidare amici lontani o sconosciuti da tutto il mondo.
Un Motore troppo rodato
My Sims Racing è un titolo che non offre nulla di già visto, soprattutto per gli appassionati di congeneri ben più famosi, come il capostipite di questa tipologia di giochi, ovvero Mario Kart. Le piste su cui avvengono le corse, se anche ben articolare, con elementi variabili tra scale, ponyi, strapiombi e scorciatoie, non colpiscono visivamente il giocatore, a causa soprattutto di pochi elementi scenografici di spessore. Anche le armi e i power-up rientrano nello standard della categoria, senza saper stupire sul lato dell'originalità.  Una nota di demerito va data alle piccole missioni secondarie che consistono nell'aiutare i personaggi di Velocittà: le varietà è limitata dalla presenza di sole due tipologie (trasporto dei Sims e raccolta degli oggetti), il che le tramuta in azioni ripetitive e noiose, che saranno svolte solo dai giocatori più zelanti, intenti a sbloccare tutti gli add-on.
Traballante è poi tutta la struttura che c'è dietro al vincere le varie competizioni: raccogliere monete-essenza e progetti per potenziare o abbellire la nostra autovettura non basta a coinvolgere il giocatore, soprattutto se l'unico risultato valido per ogni gara sarà quello di raggiungere il primo piazzamento.

Sul profilo grafico il titolo rimane su standard nella media, con una grafica colorata e simpatica, in puro stile My Sims, ma che pecca un po' nella cura del dettaglio, con elementi scenici poveri di poligoni e texture non sempre così dettagliate.
Anche il comparto audio non verrà ricordato per la sua originalità, con motivi tutto sommato abbastanza anonimi, con il difetto di ripetersi troppo frequentemente durante l'esplorazione della città.
Nel difficile campo dei Kart-Racing, dove titoli targati "Mario Kart" dettano legge con un'ottima cura sia del gameplay che del comparto tecnico, riuscendo ad innalzare di versione in versione lo standard qualitativo, My Sims Racing rimane un titolo banale, senza nessun spunto originale, con una struttura di gioco ed un comparto tecnico che non va oltre la sufficienza. Una nota positiva è la presenza della modalità online, assente nella versione Wii del titolo, ma il gioco rimane un titolo adatto più ai neofiti del genere, che per chi ha già potuto provare titoli di ben altro calibro qualitativo.
VOTOGLOBALE6
Adriano Della Corte Da quando ha ricevuto in regalo il suo primo Gameboy all'età di 5 anni, non ha mai smesso di giocare. Grande appassionato di platform e di epiche avventure. Cercatelo su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

INVIA COMMENTO

My Sims Racing

Disponibile per: NDS | Wii
Genere: Racing Game Arcade
Sviluppatore: Electronic Arts
Pegi: 3+
Lingua: Tutto in Italiano
M. Offline: Multiplayer offline fino a 4 Giocatori - SplitScreen
Data di Pubblicazione: 19/06/09
My Sims Racing
6
6
6.5
6.5
47 voti
5.5
ND.
guida alle valutazioni su Everyeye.it
Registrati - Login per iscriverti al Mail Alert.
Registrati - Login per gestire la collezione.
Registrati - Login per scrivere una rece utente.
Screenshot
Artwork
Scansioni
Wallpaper
Everyeye.it © 2001-2014 - Editore:HIDEDESIGN SNC - Partita Iva :05619350720
Link Utili: Redazione | FAQ | Contatti | Lavora | Adv | Partners
Registrati in pochi passi utilizzando un tuo account esistente
oppure
SCEGLI UN NOME UTENTE, E REGISTRA UN ACCOUNT PER IL SITO ED IL FORUM
EMAIL
PASSWORD