Videogiochi, Cinema, Serie Tv e Tecnologia
Un'ora con la prima espansione del card game Blizzard
Save the Turtles > Recensione
0 Commenti
Stampa
+0
     
+0
+0
+0

Save the Turtles - Recensione

Inviato il da Adriano Della Corte
La vita delle tartarughe marine è un'esistenza molto delicata, legata a doppio filo con lo stato di salute dell'intero ecosistema, e fin dai primi momenti caratterizzata da rischi e pericoli. Proprio sulla natura dei primi istanti di vita di queste affascinanti creature Sabarasa ha creato Save The Turtles, un puzzle game per Nintendo DSiWare, che affida al giocatore il compito di portare le tartarughe appena schiuse sulle più belle spiagge tropicali del mondo, verso la loro futura casa, l'oceano, lontano da predatori e pericoli che pullulano sulla terra ferma.
Piccole vite da salvare
Save the Turtles - recensione - NDS Save the Turtles ci offrirà all'inizio della nostra partita una sola modalità di gioco: Save The World. Nei 32 livelli che la compongono il nostro scopo sarà quello di salvare un determinato numero di tartarughe appena nate sulle spiagge tropicali di tutto il mondo, portandole dalla riva nell'oceano. Toccando con lo stilo alcuni segni sulla sabbia dovremo far affiorare in superficie le uova, toccarle per farle schiudere velocemente e far nascere cosi le piccole tartarughe. Per portare in salvo i cuccioli di questi affascinanti rettili marini, dovremo allineare in file verticali o orizzontali, tre o più tartarughe della stessa specie, differenziate da un diverso colore del guscio. Con il tocco del pennino potremo far muovere le tartarughine lungo la spiaggia e posizionarle in file con le altre consanguinee. Quando le avremo posizionate in fila, un'onda dell'oceano le porterà in salvo. Per ogni livello dovremo salvare un numero preciso di tartarughe, entro un tempo limite. Ad ostacolare la nostra impresa ci saranno alcuni predatori naturali delle indifese creature protagoniste ed altre difficoltà: il sole, che piano piano aumenterà la sua intensità con il passare del tempo, farà surriscaldare il guscio delle tartarughe, rendendole incapaci di muoversi se il loro carapace andrà in fiamme; in questo caso dovremo raccogliere dell'acqua dall'oceano con il nostro pennino, e trascinarla sul guscio per spegnere il fuoco. Dovremo stare attenti anche ai predatori come i granchi, che si nasconderanno nella sabbia, o i pellicani, che non vedono l'ora di banchettare con le piccole creature. A variare il gameplay ci pensa anche la comparsa sulla spiaggia di alcune alghe, tutte con un diverso effetto - sia positivo che negativo - sulle tartarughe, e la modifica della posizione degli elementi della spiaggia, come rocce e nemici, con l'arrivo delle onde dell'oceano.
Con l'avanzamento nella modalità principale, potremo sbloccare in Save The Turtles altre due modalità di gioco: la Free play mode ci farà giocare uno dei tanti livelli presenti in partite estemporanee, mentre la Endless mode ci farà giocare un livello che terminerà solamente all'esaurimento del tempo limite, nel tentativo di salvare quante più tartarughe possibile, e dove ogni creatura in salvo ci regalerà preziosi secondi per proseguire nella nostra impresa.
Save the Turtles - recensione - NDS Il titolo adotta uno stile grafico semplice ma dettagliato; le tartarughine risultano adorabili, con il loro mormorio monosillabico e le loro animazioni sullo schermo. Anche il comparto sonoro e di buon livello, con brani ritmati e dall'impronta caraibica. Ad inficiare il comparto tecnico troviamo la localizzazione in italiano. Purtroppo bisogna costatare che durante i menù di tutorial e nei momenti in cui ci verranno spiegati alcuni elementi del gioco, appare chiaro che la traduzione sia avvenuta utilizzando un porgramma automatico, con molte espressioni totalmente prive di qualsiasi significato. Il titolo rimane ugualmente fruibile, ma il significato di alcune spiegazioni e di alcuni commenti rimarrà a noi totalmente sconosciuti.
Save The Turtles è un simpatico Puzzle Game che sfrutta dei teneri personaggi per introdurre il giocatore alle dinamiche dei classici rompicapo con l'allineamento di elementi dello stesso colore.
L'ambientazione, il comparto grafico e sonoro, lo rendono un DSiWare sicuramente piacevole da giocare, ed anche i 32 livelli e le diverse modalità lo rendono un software degno d'attenzione.
Peccato per la imbarazzante localizzazione in italiano e per un gameplay non troppo originale, che potrebbe deludere chi è alla ricerca di un qualcosa di più fresco e intrigante.
VOTOGLOBALE7
Adriano Della Corte Da quando ha ricevuto in regalo il suo primo Gameboy all'età di 5 anni, non ha mai smesso di giocare. Grande appassionato di platform e di epiche avventure. Cercatelo su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

INVIA COMMENTO

Save the Turtles

Disponibile per: NDS
Genere: Puzzle Game
Sviluppatore: Sabarasa
Distributore: Distribuzione digitale
Data di Pubblicazione: 30/04/2010
Save the Turtles
6.5
7
8
7.5
26 voti
6.1
ND.
guida alle valutazioni su Everyeye.it
Registrati - Login per iscriverti al Mail Alert.
Registrati - Login per gestire la collezione.
Registrati - Login per scrivere una rece utente.
Screenshot
Artwork
Scansioni
Wallpaper
Everyeye.it © 2001-2014 - Editore:HIDEDESIGN SNC PI:05619350720
Registrati in pochi passi utilizzando un tuo account esistente
oppure
SCEGLI UN NOME UTENTE, E REGISTRA UN ACCOUNT PER IL SITO ED IL FORUM
EMAIL
PASSWORD