CINEMA & HOME VIDEO
Il Cavaliere Oscuro - La trilogia > Recensione
4 Commenti
Stampa
+0
     
+0
+0
+0

Il Cavaliere Oscuro - La trilogia - Recensione

Inviato il da Luca Chiappini
E’ trascorso un arco di sette anni perché al cinema arrivassero tutti e tre i film della trilogia sul Cavaliere Oscuro, come ormai si preferisce chiamare il Batman dei fratelli Nolan (perché non bisogna mai trascurare la penna, essenziale, del meno noto fratello Jonathan), impastato di tanta nuova materia al punto da averlo realmente trasformato rispetto alla creatura iniziale di Bob Kane, facendone lo specchio e al contempo la nemesi della nostra contemporaneità, arrivando a toccare argomenti scottanti come la crisi finanziaria, i rapporti di potere, il clima di terrore. Se ad Harry Potter sono stati necessari solo dieci anni per girare otto film, a Batman sette anni sono bastati a malapena per questa sofferta trilogia. Sofferta perché non si possono dimenticare il massacro di Aurora (20 luglio 2012, anteprima di mezzanotte a Denver, in Colorado, un ragazzo armato spara sulla folla e uccide 12 persone, ferendone altre 58), né la costellazione di sciagure che perseguitarono Il Cavaliere Oscuro, secondo film della trilogia: la tragica scomparsa di Conway Wickliffe (tecnico degli effetti speciali), schiantatosi contro un albero durante alcuni test con il suo 4x4; la scomparsa di Heath Ledger, il 22 gennaio 2008, il grande impatto mediatico suscitò, fino ad inasprire feroci dibattiti circa l’Oscar che gli venne assegnato postumo; chiudono il cerchio Christian Bale in una stazione di polizia di Londra nel luglio 2008 (ancora ignoti i motivi) e l’incidente automobilistico che provocò a Morgan Freeman la frattura di braccio e gomito, l’agosto dello stesso anno. I media si affezionarono a parlarne come di “film maledetto”.
LA GRANDE BAT-SERATA
Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno - recensione - Blu-Ray Con l’arrivo in sala de Il Cavaliere Oscuro - Il ritorno, nell’estate 2012, si completa così una trilogia di grande impatto mediatico per tanti motivi, ma soprattutto di indubbia qualità, che conclude il percorso sulla creatura pensata da Christopher e Jonathan Nolan, con l’aiuto di David S. Goyer. La Warner Bros. ha dato inizio a una serie di grandi eventi per il lancio in DVD e Blu-Ray dell’intera saga e noi abbiamo avuto la fortuna di partecipare al celebration event che si è tenuto a Milano lo scorso 12 dicembre presso il Login (ex Black Hole). Fastosamente arredato a tema, con pareti tappezzate di poster, specchi e ornamenti dedicati all’Uomo Pipistrello, la pista da ballo affollata di palloncini con il logo-culto del Cavaliere Oscuro e individui mascherati in modo molto convincente come Batman, Joker e compagnia bella, il locale si è animato con la presenza delle più famose voci di Radio Deejay e dei gradi alti della Warner Bros. Italia. Con la colonna sonora dell’Uomo Pipistrello in sottofondo, e un piano bar di prosecchi e buffet libero, la serata si è accompagnata a danze scatenate, di quando in quando intermezzata da piccole ma divertenti gare con in palio le ambitissime sacche di Batman: grossi sacchi neri contenenti la trilogia blu-ray per un totale di 5 dischi, comprensivi di extra, un’agenda col logo metallizzato di Batman, penne, borracce, cappellini e altri gadget. Se la location era perfetta e la serata è stata magnifica, a coronamento di un eccellente lavoro della WB intorno ad alcuni tra i film più celebri dell’ultimo decennio, i vostri eroi di Everyeye sono riusciti a vincere una delle maxisacche con i tanto sognati premi e hanno analizzato la trilogia formato home-video per voi!
LA TRILOGIA DEL CAVALIERE OSCURO
Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno - recensione - Blu-Ray La confezione edizione limitata della trilogia, contrassegnata come “confezione regalo”, è naturalmente intitolata The Dark Knight Trilogy. E’ stata rilasciata sul mercato il 4 dicembre 2012, data di uscita della nuova edizione blu-ray di C’era una volta in America. Bisogna dire che il cofanetto del Cavaliere Oscuro è di qualità superiore, spalmato su 3 blu-ray interamente dedicati ai film, senza ulteriori aggiunte: non ci sono menù (presente solo per il terzo film), mentre gli extra vanno ad occupare interamente gli altri 2 dischi blu-ray della confezione.
Il bluray di Batman Begins è l’unico a contenere gli extra al suo interno, probabilmente perché la qualità, benché in 1080p Full HD, non è chiaramente la stessa dei due film successivi. Ciò è essenzialmente dovuto all’anno del film, il 2005, cui è seguita l’edizione DVD il 19 ottobre dello stesso anno, quindi la versione HD DVD, mentre nel 2008 è stato uno dei primi film riconvertiti in blu-ray. Ciò spiega come mai non abbia lo stesso quantitativo di dettagli dei due film successivi. La visione resta comunque molto godibile, nettamente superiore rispetto a un DVD, contando oltre a 140’ di film di alta qualità in 2,35:1, con un ottimo audio in DTS (digital theater system). Contiene anche un buon numero di extra: circa 14 filmati di backstage, making of e commento, tra cui spiccano Gotham City sorge (tutto il planning e la realizzazione dell’ambientazione), Digital Batman, Mente e corpo e Batman - Inizia il viaggio, con l’inizio della collaborazione tra Christopher Nolan e Goyer. Comprende i primi 6’ IMAX del Cavaliere Oscuro e offre la possibilità di vedere Batman Begins nella sua interezza col commento di cast e troupe, aspetto tra i più interessanti.
Il voto per l’edizione di Batman Begins (1 disco blu-ray, film + extra) è 7.0

Commenti di eccellenza per il doppio disco dedicato a Il Cavaliere Oscuro: 153’ minuti di film, 1080p Full HD (ovvio), DTS, in rapporto 2,35:1 e, nelle sequenze IMAX, 1,44:1 (un esempio è la prima, ossia tutta la sequenza della rapina architettata da Joker). Il film può contare su una qualità elevatissima che rende giustizia anche ai minimi dettagli. I più affamati saranno euforici: gli extra sono moltissimi, a perdita d’occhio, spalmati sia sul disco del film (dove si può vedere il film commentato, oppure selezionare l’opzione “gioca nei punti focali”, ossia vedere il film intermezzato con i servizi di backstage e making of sulle sequenze più interessanti), sia su un disco a parte, costituito perlopiù da due ampi documentari di circa 45’ l’uno: Batman e la tecnologia, dedicato a tutta la strumentazione e le armi di cui Batman può fare uso, nel fumetto come nel film, e di come si è deciso di portarle al cinema, e Batman smascherato, concentrato sull’introspezione psicologica del personaggio, sul dualismo Bruce Wayne/Batman. Contiene anche una galleria fotografica, i trailer del film e gli episodi del Gotham City News, il TG fittizio di Gotham usato nella campagna marketing virale del film. Il voto per l’edizione de Il cavaliere oscuro (2 dischi blu-ray, film + extra) è 8.5
Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno - recensione - Blu-Ray Si passa quindi al terzo ed ultimo film, il più lungo: Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno, ben 165’, a sua volta (come il secondo) alternato con sequenze IMAX. La compressione è davvero ottima, i dettagli sono finissimi e l’audio è decisamente di alta qualità. Comprende anche l’originale opzione “second screen”, con cui si può sincronizzare il blu-ray all’applicazione per smartphone “The dark knight rises FX” per accedere a ulteriori contenuti speciali. In questo caso, essendo il film molto lungo e di alta qualità, sul primo disco non abbiamo extra, tutti contenuti invece in un secondo disco blu-ray, comprendenti due categorie principali: Ending Knight (behind the scene) e The Batmobile (short feauture). La prima contiene tutti i video del making of, divisi tra Produzione (una decina di video molto interessanti sulla realizzazione delle scene di maggiore impatto, come quella iniziale dell’aereo), Personaggi (tre video dedicati rispettivamente a Batman/Bruce Wayne, Catwoman/Selina Kaye, Bane), Riflessioni (due video sulla filosofia della trilogia). The Batmobile è un documentario di un’ora dedicato per l’appunto alla celebre (e che tutti noi sogniamo) Batmobile, alla sua realizzazione, a come è stata impiegata nel backstage. Restano la consueta galleria di trailer e una galleria fotografica. Il voto per l’edizione de Il cavaliere oscuro - Il Ritorno (2 dischi blu-ray, film + extra) è 8.5

Il cofanetto comprende anche un libriccino di circa 64 pagine colorate, estratto da The art and making of The Dark Knight Trilogy, contenente foto, artwork, ritratti e altre curiosità. Una chicca sfiziosa. Il libro completo, 299 pagine per 2 kg tutti da sollevare, costa 26 € su Amazon.
Tirando le somme, questo cofanetto è un’occasione da non lasciarsi sfuggire, perfetta anche per un regalo. I cinefili e i fan di Batman non resteranno delusi, con una soddisfacente caterva di contenuti speciali. Chiunque potrà godere di questi tre film, che hanno veramente segnato una decade, e restare soddisfatto dalla qualità altissima di video e audio, fino a non capire se Bane è davvero nel film o nel vostro salotto!
VOTOGLOBALE8
Potrebbe interessarti anche:

INVIA COMMENTO

Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno

Uscita nelle sale Italiane: 29/08/2012
Uscita nelle sale USA: 20/07/2012
Distributore: Warner Bros. Pictures Italia
Genere: Comics / Fumetti
Regia: Christopher Nolan
Interpreti: Christian Bale, Michael Caine, Gary Oldman, Anne Hathaway, Tom Hardy, Marion Cotillard, Joseph Gordon-Levitt, Morgan Freeman
Sceneggiatura: Jonathan Nolan, Christopher Nolan
Nazione: USA
Durata: 165 min
Produttore: Emma Thomas, Christopher Nolan, Charles Roven
Sito Ufficiale: Link
Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno
ND
ND
ND
ND
17 voti
8.1
ND.
INCASSO ITALIA: 14.459.336 €
Aggiornato al 30/09/2012
INCASSO USA: 431.000.000 $
Aggiornato al 02/09/2012
Registrati - Login per iscriverti al Mail Alert.
Registrati - Login per scrivere una rece utente.
Silver89
Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno il terzo capitolo della famosa trilogia di Christopher Nolan, che ha saputo rilanciare alla grande il personaggio d...[Continua a Leggere]
9
Everyeye.it © 2001-2014 - Editore:HIDEDESIGN SNC PI:05619350720
Registrati in pochi passi utilizzando un tuo account esistente
oppure
SCEGLI UN NOME UTENTE, E REGISTRA UN ACCOUNT PER IL SITO ED IL FORUM
EMAIL
PASSWORD