• chiudi
FixPix

FixPix

  • iPhone

Uscito il per iPhone

Delicious Toys
Produttore:
Non Disponibile
Genere:
Arcade
6.8

media su 4 voti

Inserisci il tuo voto

  • Il gioco propone una serie di immagini realizzate da eBoy (uno dei pionieri della Pixel Art) che dovranno essere "composte" muovendo il nostro device. Detto in altre parole, in ogni livello abbiamo un'immagine realizzata su più layers, e muovendo il nostro device, avremo un effetto siml-3D. Il nostro obiettivo è quello di sovrapporre in maniera corretta i vari layers dell'immagine per passare a quella successiva.
    INFORMAZIONI GIOCO

    Notizie

      FixPix, il gioco sulla PixelArt, disponibile su AppStore
      notizia iPhone15.16, 8 Giugno 2010

      FixPix, il gioco sulla PixelArt, disponibile su AppStore

      FixPix è finalmente disponibile su AppStore e rappresenta la nuova frontiera della pixel art. Il gioco infatti propone una serie di immagini realizzate da eBoy (uno dei pionieri di questo movimento artistico) che dovranno essere "composte" muovendo il nostro device. Detto in altre parole, in ogni livello abbiamo un'immagine realizzata su più layers, e muovendo il nostro device, avremo un effetto siml-3D. Il nostro obiettivo è quello di sovrapporre in maniera corretta i vari layers dell'immagine per passare a quella successiva. Qui potete provare una demo che vi chiarirà meglio le idee.Il gioco è acquistabile per 1,59 euro.

      FixPix, la pixel art sbarca su iPhone
      notizia iPhone19.27, 7 Maggio 2010

      FixPix, la pixel art sbarca su iPhone

      FixPix in uscita su iPhone è la nuova frontiera della pixel art. Il gioco infatti propone una serie di immagini realizzate da eBoy, uno dei pionieri di questo movimento artistico, che dovranno essere "composte" muovendo il nostro device. Detto in altre parole, in ogni livello abbiamo un'immagine realizzata su più layers, e muovendo il nostro device, avremo un 'effetto siml-3D. Il nostro obiettivo è quello di sovrapporre in maniera corretta i vari layers dell'immagine per passare a quella successiva. Qui potete provare una demo che vi chiarirà meglio le idee.