• chiudi
Insane

Insane

  • Xbox 360
  • Pc
  • Ps3
Volition
Produttore:
Non Disponibile
Genere:
Survival Horror
67%

media su 21 HYPE

Aggiungi il tuo hype

INFORMAZIONI GIOCO

Notizie

INDICE NOTIZIE

    Guillermo del Toro: 'Sono in trattavia con una grande compagnia per pubblicare InSANE'

    12

    notizia14:16, 7 Gennaio 2013

    Guillermo del Toro: "Sono in trattavia con una grande compagnia per pubblicare InSANE"

    Guillermo del Toro ha confermato di essere in trattativa "con una grande, grande compagnia" per pubblicare in futuro il suo progetto videoludico, la trilogia di titoli horror "inSANE", progetto precedentemente in mano a THQ. Il franchise, accantonato dal publisher per le note difficoltà economiche in cui imperversa attualmente la compagnia, vedrà probabilmente la luce grazie ad un nuovo editor interessato alle idee del regista e produttore cinematografico. Al Toronto Sun, del Toro ha affermato: "Siamo in trattativa con una grande, grande compagnia. Non posso dire chi sia, ma è una delle più importanti. Hanno accolto bene il gioco, hanno capito cosa stiamo cercando di fare".

    [Report] InSANE in sviluppo presso un'altra software house
    notizia16:45, 29 Novembre 2012

    [Report] InSANE in sviluppo presso un'altra software house

    inSANE, la trilogia videoludica horror diretta dal registra cinematografico Guillermo del Toro, era stata cancellata lo scorso Agosto, quando THQ ha deciso di sospendere il progetto in mano a Volition. Ma del Toro non si è arreso, ed si è messo all'opera per trovare un nuovo studio per realizzare il suo progetto. Come riporta il sito Bloody Disguisting, il registra ha raggiunto l'obiettivo: il titolo è ora in lavorazione presso un'altra software house, sebbene non si sappia ancora la sua identità.Vi terremo aggiornati non appena ne sapremo di più.

    Guillermo del Toro non demorde con la trilogia 'InSane': vorrebbe svilupparla con Valve

    5

    notizia10:18, 12 Ottobre 2012

    Guillermo del Toro non demorde con la trilogia "InSane": vorrebbe svilupparla con Valve

    Il regista Guillermo del Toro, dopo la rinuncia da parte di THQ a sviluppare la sua trilogia di videogiochi horror "InSane", ha dichiarato che spera ancora di poter realizzare i tre titoli con un altra software house. In un'intervista rilasciata a Kotaku, del Toro ha affermato che è ancora attivamente coinvolto nel progetto, e che in trattativa con alcuni sviluppatori."Non mi arrendo con insane, e davvero bello". Alla domanda con chi piacerebbe collaborare per realizzare i giochi, del Toro ha risposto che è un grande fan dei giochi Valve, così tanto che ha ingaggiato Ellen McLain, la voce di GLaDOS, nel film Pacific Rim.

Video

INDICE VIDEO

    Insane
    video Xbox 36023.41, 12 Dicembre 2010

    Insane

    Durante gli Spike Videogame Awards, THQ annuncia Insane, titolo nato dalla collaborazione con il regista cinematografico Guillermo del Toro. Il teaser trailer non mostra praticamente nulla dell'effettivo gameplay, ma dalle atmosfere ritratte è chiaro che si tratta di una produzione appartenente al genere horror.

    Del Toro: con Insane i giocatori scopriranno il loro senso morale

    5

    video23.14, 12 Dicembre 2010

    Del Toro: con Insane i giocatori scopriranno il loro senso morale

    Guillermo del Toro ha dichiarato che Insane, il nuovo titolo prodotto da THQ annunciato la scorsa notte agli Spike VGA 2010, è stato ideato con l'obiettivo di "far scoprire ai giocatori il proprio senso morale e della realtà". Il gioco è stato mostrato al pubblico tramite un teaser trailer che davvero non offre molte informazioni sulla sua natura: al momento sappiamo che è sviluppato da Volition (il team responsabile anche della serie Saint's Row), che sarà pubblicato nel corso del 2013, e che apparterrà al genere thriller/horror. "Insane è il primo di una serie di videogiochi in cui voglio portare i giocatori in un luogo mai visto prima, dove ogni singola azione intrapresa sarà frutto del proprio senso morale" ha affermato il regista dopo l'annuncio del titolo. Il livello di curiosità di questo ambizioso progetto non può quindi che attestarsi su alti livelli, ma chissà quanto dovremo attendere prima di poter scoprire qualcosa di più concreto su Insane.