Nintendo Wii

Che fra le intenzioni di Nintendo ci fosse quella di rivoluzionare il mercato, era ben chiaro dal nome in codice del suo progetto post-Gamecube. “Revolution”, appunto. Ma forse nessuno si sarebbe aspettato un impatto così devastante sulle regole dell'industry, come quello che ha avuto poi il Wii (nome definitivo, assunto nel tardo 2005). Da quando, nel 2006, la candida console della Grande N a toccato le sponde del mercato, niente è stato più lo stesso. Il sistema di controllo particolare, basato su di un sistema di puntamento e sul rilevamento di input motori, ha davvero cambiato le cose. All'inizio sono nate critiche e scetticismi (motivati anche dalla decisione di non supportare formati in Alta Definizione e dall'assenza dell'hard disk), ma in seguito è nato anche un nuovo modo di giocare. Se i primi anni di vita della console non sono stati troppo floridi (complice anche un impegno produttivo delle terze parti non certo ben orientato), grazie ad una massiccia campagna pubblicitaria, al prezzo contenuto, alla generale facilità d'utilizzo, il Wii è diventato un vero e proprio fenomeno di costume. Aprendo le porte ad un'utenza da sempre estranea al mondo videoludico, Wii ha anche allargato i confini della sua softeca, proponendo prodotti alternativi e trasversali. Emblematico il successo di WiiFit: la sua Balance Board, visti i dati della base installata, è una periferica dalla diffusione enorme, che tutti gli sviluppatori guardano con rinnovato interesse. Poco a poco, visto il successo commerciale, le software house si concentrano sulla console Nintendo, arrivando a comporre una line up solida e sviluppando importanti esclusive. Il WiiMotion plus, arriva poi ad incrementare le capacità di rilevamento del WiiMote, e già si affaccia sul mercato una nuova generazione di software, pronta ad arricchire ulteriormente l'offerta ludica dedicata a casual gamer e vecchi utenti. Importantissimo anche il servizio Digital Delivery, che affianca agi giochi WiiWare (sviluppati appositamente per la macchina da gioco) le riedizioni di vecchie glorie, tutte scaricabili grazie alla Virtual Console: capolavori indimenticati, che hanno visto la luce sulle più disparate console (dal Nes al Sega Mega Drive) posso essere recuperati e giocati con facilità.

Notizie

INDICE NOTIZIE

    Wii: Nintendo conferma lo stop alla produzione anche per l'Europa
    notizia03:23, 25 Ottobre 2013

    Wii: Nintendo conferma lo stop alla produzione anche per l'Europa

    Un rappresentante di Nintendo UK ha comunicato al portale MCV che la produzione dell'originale Wii verrà fermata anche per quanto riguarda l'Europa, esattamente quanto successo in Giappone qualche giorno fa. Tuttavia la casa di Kyoto conferma che i giocatori interessati al software della console avranno comunque alcuni modi alternativi per goderseli, tra cui acquistare un Wii U ed utilizzare la sua retrocompatibilità, o propendere per un Wii Mini che continuerà ad arrivare nel Vecchio Continente.

    Wii: l'interruzione della vendita in Giappone non ne danneggerà la disponibilità in USA
    notizia Wii00:02, 24 Ottobre 2013

    Wii: l'interruzione della vendita in Giappone non ne danneggerà la disponibilità in USA

    Nintendo ha comunicato al portale GameSpot che l'interruzione della produzione dell'originale Wii avvenuta in Giappone non avrà alcun effetto nella vendita della console negli Stati Uniti. La casa di Kyoto, infatti, ha confermato che la piattaforma sarà assolutamente disponibile nel corso della prossima stagione natalizia, senza che i giocatori debbano preoccuparsi della mancanza di scorte.

    Nintendo Wii: fermata la vendita in Giappone
    notizia Wii15:08, 20 Ottobre 2013

    Nintendo Wii: fermata la vendita in Giappone

    All'inizio di ottobre Nintendo annunciò che presto la console Wii non sarebbe stata più venduta in Giappone. Dopo aver venduto circa 12,7 milioni di unità, il colosso nipponico ha dunque fermato la produzione e da oggi la Wii non è più disponibile per l'acquisto tramite il sito ufficiale. Da ora in poi i videogiocatori nipponici potranno giocare ai titoli Wii solo tramite la retrocompatibilità della Wii U o in caso di disponibilità in magazzino della console presso i rivenditori fisici. In altri paesi comunque, compreso il nostro, rimane la possibilità di far propria sia la Wii che la Wii Mini.

Articoli

INDICE ARTICOLI

    L'eredità del Wii

    82

    speciale WII 10:49, 24 Settembre 2012

    L'eredità del Wii

    Il 30 Novembre 2012 si esaurirà nei negozi di tutta Europa la nuova console firmata Nintendo. Wii U è pronta ad entusiasmare tutti i fan della grande N e gli utenti incuriositi d...

    Keynote Nintendo GDC 2009
    speciale WII 16:49, 28 Marzo 2009

    Keynote Nintendo

    In una San Francisco inaspettatamente calda ed assolata, si è svolta la Game Developer Conference 2009. Dopo la breve carrellata (2 giorni) dedicata agli addetti al mobile gaming ...

Video

Immagini

INDICE IMMAGINI

Immagini Nintendo Wii Immagini Nintendo Wii Immagini Nintendo Wii Immagini Nintendo Wii Immagini Nintendo Wii Immagini Nintendo Wii Immagini Nintendo Wii Immagini Nintendo Wii Immagini Nintendo Wii Immagini Nintendo Wii Immagini Nintendo Wii Immagini Nintendo Wii Immagini Nintendo Wii Immagini Nintendo Wii Immagini Nintendo Wii