iOS: Notizie, Recensioni, Anteprime e Video
Joe Danger Touch > Recensione
2 Commenti
Stampa
+0
     
+0
+0
+0

Joe Danger Touch - Recensione

Inviato il da Alessandro "Neon" Mazzega
Esistono tipologie di giochi che nascono con in mente un controller classico, dotato di leve analogiche e pulsanti. Ne esistono altre che traggono il massimo vantaggio possibile dalla mancanza di controlli fisici, con il touch screen a fungere da unico sistema di input.
Difficilmente la transizione da un approccio all’altro è stata indolore, come possono dimostrare la moltitudine di first person shooter presenti su App Store e Google Play, giocabili ma ben lungi dall’essere perfetti.
Joe Danger nasce come un appartenente alla prima categoria e infatti venne pubblicato da Hello Games prima su Playstation 3 e poi su Xbox 360, con un seguito che risale a pochi mesi fa, nuovamente per console fisse.
Il genere, però, ha dimostrato di poter funzionare anche sui dispositivi touch, con titoli che hanno ottenuto un discreto successo, come il celebre Bike Baron.
Joe Danger Touch, quindi, dimostra come un accurato adattamento nella transizione da console fissa a device mobile possa consegnare nelle mani dei giocatori un titolo ben ottimizzato e divertente.
Nessuna fretta
Joe Danger Touch è stato in sviluppo a lungo, soprattutto perché il progetto non ha preso corpo per svariati mesi, rimanendo nel cassetto di Sean Murray, fondatore di Hello Games e vera e propria icona dello sviluppo indie.
L’aiuto offerto da Steve Burgess, ex dipendente di Frontier che lavorò a Lost Winds, ha però accelerato i tempi che hanno portato Joe Danger fino all’App Store, in una versione Universal assolutamente rifinita e di grande impatto.
Il primo avvio del gioco metterà subito a proprio agio i fan: il tipico stile di Joe Danger appare immutato nella versione Touch e si verrà subito introdotti dalle classiche musiche della serie, leggermente riarrangiate.
Chi non ha mai giocato a Joe Danger, ma ha già visto uno screenshot o un filmato, si ritroverà con una versione che dal punto di vista tecnico è praticamente identica all’originale: modelli curatissimi, fluidità in ogni frangente e grande attenzione per le peculiarità di ogni generazione di device di Apple. Il gioco sfrutta infatti sia lo schermo più ampio di iPhone 5, sia la maggiore potenza degli ultimi Smarthphone e Tablet di Cupertino, con un’antiliasing migliore e più effetti su iPad Retina e iPhone 4S.
Un tocco per partire
Se Joe Danger Touch si presenta in grande stile ma in maniera non dissimile da come lo conosciamo, la sterzata principale proviene dai controlli: l’acceleratore è automatico e non è più possibile frenare e tornare indietro a piacimento.
A causa di tale scelta Joe Danger Touch sarebbe potuto diventare un runner a scorrimento orizzontale senza troppa verve; al contrario, invece, il nuovo episodio della serie non perde le sue influenze da puzzle game, nel quale il ritmo, i riflessi e la capacità di concatenare evoluzioni continue al limite dell’errore possono fare la differenza.
Sfiorando il touch screen si effettuerà un salto, mentre continuando a mantenere il dito a contatto con lo schermo Joe si abbasserà, in modo da evitare gli ostacoli e caricando eventualmente gli ammortizzatori della moto, per spiccare balzi migliori (anche doppi).

Tutte le evoluzioni sono poi affidate a rapidi swipe orizzontali o verticali, a partire dalla classica impennata, che si otterrà facendo scorrere rapidamente il dito da destra verso sinistra. In aria, invece, si potranno effettuare rotazioni e giri della morte, in modo da mantenere sempre alto il moltiplicatore delle combo e massimizzare il punteggio.
Il sistema di controllo non lascia spazio a incertezze, fattore di primaria importanza soprattutto quando la difficoltà di gioco aumenterà, fino a livelli impensabili anche per le edizioni di Joe Danger per console casalinghe.
Variazioni sul tema
In virtù dei nuovi controlli la conformazione dei livelli è stata leggermente rivista: ritornano gli ostacoli da saltare o quelli da superare abbassandosi, ma adesso troviamo anche diverse aree specifiche in cui eseguire qualche acrobazia speciale. Insieme alle lettere che compongono la scritta Danger e le stelle da raccogliere, le zone sensibili in cui eseguire azioni particolari rappresentano i veri obiettivi dei livelli, che vanno a sostituire il classico sistema a stelline tanto celebre su iOS: ogni stage prevederà tre diversi obiettivi, da raggiungere per ottenere la medaglia Pro.
Sempre nell’ottica dell’adattamento del gioco ai canoni del gaming mobile, Joe Danger Touch prevede moltissimi personaggi aggiuntivi da sbloccare, sia spendendo le monete raccolte negli stage, che acquistandone altre tramite l’ormai rodatissimo meccanismo dell’in-app purchase.
Proprio i costumi offriranno bonus di varo tipo, in modo da spingere l'utente a cercare quello migliore per la conformazione proposta dagli stage, sfidando quindi i propri amici per l’high score grazie a Game Center.
Joe Danger Touch è un titolo imperdibile per tutti i possessori di iPhone o iPad: chi non ha mai provato un episodio della serie rimarrà ammaliato dalla direzione artistica folle e dallo stile inconfondibile, mentre i veterani troveranno un grado di sfida assolutamente esaltante, che si sposa perfettamente con il nuovo sistema di controllo, preciso e assolutamente adatto all’uso del touch screen: dimostrazione pratica del fatto che i buoni porting verso i dispositivi mobile sono quelli fatti con l’attenzione necessaria, cercando di sfruttare le peculiarità della piattaforma a proprio vantaggio.
VOTOGLOBALE9
Alessandro "Neon" Mazzega prende confidenza fin da tenera età con pad e tastiera e si appassiona rapidamente ai videogiochi, lavorando come giornalista sulle principali realtà online e occupandosi di gaming in ambito mobile e aziendale. Bassista fallito, ha ormai venduto lo strumento per passare dietro al microfono, sia per cantare che per condurre il podcast Gaming Effect. Cercatelo su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

INVIA COMMENTO

Joe Danger Touch

Disponibile per: iPhone | iPad
Genere: Racing Game Arcade
Sviluppatore: Hello Games
Costo iPhone: 2,69€
Costo iPad: 2,69€
Lingua: Tutto in Italiano
Sito Ufficiale: Link
Data di Pubblicazione: 10/01/2013
Joe Danger Touch
9
9
8.5
9
7 voti
8.6
ND.
guida alle valutazioni su Everyeye.it
Registrati - Login per iscriverti al Mail Alert.
Registrati - Login per gestire la collezione.
Registrati - Login per scrivere una rece utente.
Screenshot
Artwork
Scansioni
Wallpaper
Everyeye.it © 2001-2014 - Editore:HIDEDESIGN SNC PI:05619350720
Registrati in pochi passi utilizzando un tuo account esistente
oppure
SCEGLI UN NOME UTENTE, E REGISTRA UN ACCOUNT PER IL SITO ED IL FORUM
EMAIL
PASSWORD