South Park Scontri Di-Retti Adesso online

Giochiamo con l'irriverente avventura di Ubisoft!

[Report] Blizzard: l'MMO "Titan" rinviato al 2016, il suo sviluppo riprogrammato

di

Blizzard ha da tempo in cantiere un nuovo MMO che andrà a prendere il posto di World of Warcraft. Le aspettative per il titolo sono dunque molto alte, ma la compagnia ha confermato di aver deciso di "premere il pulsante Reset". Come riporta Venturebeat, la notizia è stata diffusa inizialmente come un'indiscrezione proveniente da una fonte vicina alla compagnia.
Il team di 100 sviluppatori al lavoro sull'MMO nome in codice "Titan" è stato ridotto a 70 dipendenti, e Blizzard ha riassegnato il personale ad altri progetti. Nel frattempo, lo staff rimasto inizierà a riprogettare Titan da zero. Secondo la fonte, il gioco non vedrà la luce prima del 2016.

Contattata dal portale sulla questione, Blizzard ha risposto cosi:
"Abbiamo sempre processi di sviluppo estremamente dinamici, e gli MMO non ancora annunciati non fanno eccezione. Siamo arrivati ad un punto dove abbiamo bisogno di creare cambiamenti su larga scale di design e tecnologia per il gioco. Stiamo sfruttano questa opportunità per sfruttare le nostre risorse nell'assistere altri progetti, mentre il core team adatterà la nostra tecnologia ed i nostri strumenti per accomodare questi cambiamenti. Da notare che non abbiamo mai annunciato alcuna data per l'MMO".