[Report] Il Wii U avrà difficoltà a reggere il passo con la prossima generazione di console

di

In un lungo reportage pubblicato oggi su Kotaku, alcuni insider dell'industria videoludica hanno espresso le loro considerazioni sulla potenza effettiva del Nintendo Wii U, la nuova console casalinga di Nintendo in arrivo alla fine dell'anno nei negozi.
Secondo le fonti raccolte, il Wii U andrà in contro allo stesso problema del suo predecessore, impossibilitato a far girare i titoli più popolari sviluppati per le altre due console di prossima generazione a partire dal suo secondo o terzo anno di vita.
"Dopo che gli hardware di prossima generazione saranno disponibili sul mercato, il Wii U sarà un "orfano" per quanto riguarda le performance" ha affermato un insider che ha familiarità con le specifiche della console Nintendo."Sarà più vicina in termini di prestazioni al prossimo iPad che alle piattaforme next-gen".

Sembra che il Wii U disponga del quadruplo della Ram di una Xbox 360 (2GB vs. 512 MB), ma un insider che ha avuto accesso alla macchina dice che l'impressionante chip grafico basato su AMD Radeon è compensato da una CPU che funziona a basse velocità, che può effettuare processi out-of-order, ma che dispone di meno Thread rispetto alla 360. Il tutto per mantenere bassi i consumi e la temperatura core dell'hardware.
In sostanza, la console può far girare abilmente i titoli sviluppati per questa generazione di piattaforme, e magari potrà superare le prestazioni viste in questi anni nel corso del 2013 e nel 2014, ma difficilmente riuscirà a tenere il passo con titoli sviluppati appositamente per Xbox 720 e PlayStation 4.
FONTE: Kotaku Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti