Prey (Parte 2) Oggi alle ore 21:00

Francesco torna su Talos-I

38 Studios appartiene ormai alla Bank of New York e allo stato di Rhode Island

di

Un giudice ha assegnato tutti i beni appartenenti all'ormai fallito 38 Studios allo Stato di Rhode Island e alla Bank of New York Mello Trust Company. Il patrimonio della società videoludica include: le sue proprietà intellettuali, Kingdoms of Amalur: Reckoning, il suo sequel e l'MMO Copernicus. così come gli elementi fisici, come i mobili per ufficio. Le due destinatarie del lascito erano desiderose di affrettare i tempi per spostarsi e proteggere i beni nel caso in cui gli ufficiali che sorvegliavano la liquidazione di 38 Studios avessero deciso di abbandonare, gettare o vendere le attrezzature informatiche contenenti i progetti incompiuti e altro materiale relativo alla proprietà intellettuale dello sviluppatore, che costituiscono "la grande maggioranza" del valore totale.

Gli amministratori cercheranno di vendere i beni a disposizione e di coprire i debiti con i guadagni, in modo che un altro editore o sviluppatore potrebbero essere in grado di far risorgere il marchio fantasy RPG, concepito dall'autore R.A. Salvatore e il fumettista Todd McFarlane.
FONTE: VG247
Quanto è interessante?
0

Kingdoms of Amalur: Reckoning

Kingdoms of Amalur: Reckoning
Aggiungi in Collezione
  • Disponibile per
  • Ps3
  • Xbox 360
  • Pc
  • Date di Pubblicazione
  • Ps3 : 10/02/2012
  • Xbox 360 : 10/02/2012
  • Pc : 10/02/2012
  • Genere: Gioco di Ruolo
  • Sviluppatore: 38 Studios
  • Caratteristiche tecniche
  • +

che voto dai a Kingdoms of Amalur: Reckoning?

7.5

media su 292 voti

Inserisci il tuo voto