Al CEO di Epic Games piace l'idea di PS4 Neo e Xbox Scorpio

di
Oltre ai dirigenti di Take-Two, EA ed Ubisoft, anche il CEO di Epic Games si è unito al coro degli addetti ai lavori entusiasti di poter mettere le mani su PlayStation 4 Neo ed Xbox Scorpio, le versioni potenziate delle rispettive console.

Nel corso dell'intervista, Tim Sweeney ha dichiarato: "Le due nuove console offriranno il meglio di due mondi. Il ciclo di vita sempre aggiornato dei PC, il quale garantisce di avere sempre hardware all'avanguardia e le versioni tecnicamente migliori dei giochi, ed il fatto che si tratta di semplici scatole in cui tutto funziona sempre senza problemi". Entrambe le piattaforme saranno completamente retrocompatibili con PS4 e Xbox One, e questa sembra essere la caratteristica preferita dal dirigente: "L'industria delle console riuscirà a mantenere, ed arricchire, la propria base di utenti grazie al fatto che non sarà necessario azzerare tutto e ricominciare da zero ogni sette anni. L'idea di buttare via e di dover rifare tutto dall'inizio, ogni sette anni, è semplicemente pazzesca". Nel suo discorso, però, Sweeney non ha tenuto conto delle questioni relative all'ottimizzazione in fase di sviluppo, un elemento incredibilmente importante nel mondo console. Xbox Scorpio debutterà entro la fine del 2017 mentre la concorrente diretta, PlayStation 4 Neo, rimane tutt'ora avvolta nel mistero.

FONTE: Eurogamer