Amy costa di più sul PSN USA rispetto alla versione XBLA. Lexis Numerique spiega il perché e da voce ai giocatori

di

Ieri, Lexis Numérique ha annunciato la data di uscita ed il prezzo di Amy, survival horror in arrivo su Personal Computer, PlayStation Network e Xbox LIVE Arcade. Come alcuni hanno fatto notare, la versione PSN per il mercato USA ha un prezzo di 12,99$, circa tre dollari in più rispetto alla versione Xbox LIVE, venduta a 800 Microsoft Points ($ 9.99). Il CEO di Lexis Numérique, Jose Sanchis, ha affrontato la questione attraverso un comunicato, ed ha offerto alla comunità l'opportunità di cambiare il prezzo.

"Durante tutto lo sviluppo del gioco, abbiamo cercato di essere trasparenti il più possibile con i giocatori, e crediamo che questa situazione sia una buona occasione per spiegare come abbiamo deciso il prezzo di Amy, e per coinvolgere la comunità nel decidere il giusto valore da dare alla versione del gioco per il PSN USA.
Prima di tutto, crediamo che Amy sia probabilmente uno dei giochi più ambiziosi realizzati per PSN e XBLA. Il titolo offre dalle 8 alle 10 ore di gameplay, un approccio innovativo al genere survival horror, ed un livello di dettaglio grafico che si è visto raramente con altri titoli scaricabili dagli store digitali per console.
Abbiamo deciso di avere un nuovo approccio alla distribuzione digitale, proponendo contenuti di indubbia rilevanza ad un prezzo molto ragionevole, perché crediamo che il prezzo sia una questione molto importante, specialmente durante periodi di difficoltà economica. Riteniamo infatti che Amy poteva essere venduto ad un prezzo più alto. Tuttavia, la questione che abbiamo dovuto affrontare riguarda il diverso valore che i Microsoft Points hanno nel mondo. Infatti, a causa delle fluttuazioni tra il dollaro e l'euro, 800 punti MS valgono attualmente 10€ in Europa, e $12.8 in America. Poichè abbiamo dovuto fissare lo stesso prezzo in Microsoft Points in tutti i paesi, per quanto riguarda la versione PSN c'è una differenza di prezzo nelle varie regioni. Lo schema che abbiamo annunciato consente a tutti di comprare il gioco ad un prezzo ragionevole, con un vantaggio effettivo per i giocatori XBLA in America, che otterranno il titolo ad un prezzo più economico.
Questa scelta di distribuzione adottata è un grande sforzo e un forte rischio per team indipendenti come Vector Cell e Lexis Numérique, tanto più visto che probabilmente abbiamo investito molti più soldi con AMY rispetto ad altri titoli disponibili su console in formato digitale. Ma dato che non avevamo spiegato bene questa situazione, capiamo la reazione di alcuni giocatori PSN negli USA, che non hanno compreso perché dovrebbero pagare un po' di più rispetto ai loro amici che giocano su XBLA. "
"Ma abbiamo deciso di andare ancora oltre. Ora che la comunità ha gli elementi per capire perché abbiamo proposto questi prezzi, vogliamo coinvolgere il maggior numero di giocatori possibile, e chiedere loro cosa fare con il prezzo di Amy negli Stati Uniti: dobbiamo mantenere la situazione attuale (800 MS Points per la versione XBLA e 12,99$ per la versione PSN) o dobbiamo abbassare  il prezzo e il margine di guadagno per la versione PSN (800 MS Points per la versione XBLA e 9,99 dollari per la versione PSN)?"
La compagnia ha aperto un sondaggio su Facebook al seguente indirizzo: link.
Amy
Aggiungi in Collezione

Amy

    Disponibile per
  • Ps3
  • Xbox 360
  • Pc
    Date di Pubblicazione
  • Ps3 : 11/01/2012
  • Xbox 360 : 11/01/2012
  • Pc : 11/01/2012
  • Genere: Survival Horror
  • Sviluppatore: VectorCell
  • Publisher: Non Disponibile
  • Lingua: Non Disponibile
  • Sito Ufficiale: Link
  • Costo Digidelivery: 9,99€

che voto dai a Amy?

3.6

media su 68 voti

Inserisci il tuo voto