Apple contro la bandiera confederata

di

Nel corso delle ultime ore Apple ha rimosso da App Store un gran numero di applicazioni contenenti al loro interno la bandiera confederata.

Il simbolo sudista che negli Stati Uniti sta generando un gran numero di discussioni, se usato impropriamente, è reo di violare le linee guida e le politiche che regolano l'uso del negozio digitale del colosso americano. Nonostante la compagnia sia impegnata a rimuovere esclusivamente i prodotti che usano questo simbolo in maniera offensiva o denigratoria, alcuni videogiochi, come la serie Civil War, sono stati rimossi. Apple sta lavorando attivamente fianco a fianco con gli sviluppatori in modo da distinguere quelle applicazioni (o giochi) che mostrano la bandiera confederata per motivi di accuratezza storica, e che sono stati banditi dall'App Store per sbaglio. 

FONTE: TechCrounch