Arma 3: i due sviluppatori detenuti in grecia scrivono una lettera

di

Gli sviluppatori di Arma 3 Ivan Buchta e Martin Pezlar continuano ad essere detenuti in prigione dal governo greco. in attesa del processo che li vede accusati di spionaggio militare durante una vacanza a Lemnos. I due hanno scritto una lettera dopo 81 giorni di detenzione, che può essere letta sul sito HelpIvanMartin aperto da Bohemia Interactive, che spera di vedere presto la coppia liberata. La lettera è stata pubblicata dopo la protesta di 150 persone davanti all'ambasciata greca a Praga, manifestazione organizzata da Daniel Vavra di 2K Czech.

Nella lettera si legge: "Dopo due mesi faticosi è importante per noi sentire (o meglio, leggere) parole di incoraggiamento, e di apprendere che non siamo stati dimenticati. Siamo trattati bene, ma sentiamo che dovremmo stare insieme alle nostre famiglie. Il vostro sforzo rende più facile gestire questa situazione: leggiamo le lettere, le notizie che arrivano dalla nostra comunità, le foto inviate regolarmente dal magnifico staff di questo sito. Sembra che ci vorrà un po' di tempo prima di poter tornare a casa, e c'è sicuramente molto ancora da superare.
Facciamo del nostro meglio per rimanere ottimisti e utilizzare bene questo tempo: si legge, camminiamo, chiacchieriamo, abbiamo già percorso centinaia di chilometri, letto migliaia di pagine, ma i nostri pensieri sono sempre con i nostri familiari, amici e le persone che ci aiutano in ogni modo".
Arma 3
Aggiungi in Collezione

Arma 3

    Disponibile per
  • Pc
    Date di Pubblicazione
  • Pc : 31/10/2013
  • Genere: FPS - Sparatutto in Prima Persona
  • Sviluppatore: Bohemia Interactive
  • Publisher: Bohemia Interactive
  • Pegi: 16+
  • Lingua: Inglese con Sottotitoli in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • Costo Digidelivery: 44,99 €
    Caratteristiche tecniche
  • +

che voto dai a Arma 3?

6.8

media su 6 voti

Inserisci il tuo voto