Battlefield 1 per PC: come risolvere i problemi di lag, framerate e controlli

di
La versione PC di Battlefield 1 è ad afflitta da alcuni problemi problemi riguardanti il comparto tecnico, che influiscono negativamente sull’esperienza di gioco offerta dal nuovo sparatutto di DICE. Abbiamo perciò realizzato una guida che vi aiuterà a risolvere i crash e i principali errori riscontrati nella versione PC del titolo.

Lag e framerate basso
Prima di tutto, dovrete assicurarvi di rispettare i requisiti minimi per il gioco, che menzionano una CPU AMD FX-6350 o Intel Core i5 6600K, GPU AMD Radeon HD 7850 da 2 GB o NVIDIA GeForce GTX 660 da 2 GB, 8 GB di RAM e 50 GB di spazio libero su disco per l’installazione. I requisiti consigliati prevedono invece un processore AMD FX 8350 Wraith o Intel Core i7 4790, GPU AMD Radeon RX 480 da 4 GB o NVIDIA GeForce GTX 1060 da 3 GB, 16 GB di RAM e 50 GB di spazio libero su disco per l’installazione. Se il vostro PC rientra perfettamente all’interno di questi requisiti ma le prestazioni in-game non soddisfano le vostre aspettative, recatevi nel Pannello di Controllo della vostra scheda video NVIDIA e, alla voce “Modalità di gestione dell’alimentazione” presente nel menu “Gestisci le impostazioni 3D”, selezionate “Preferisci le prestazioni massime”.

Schermata nera all’avvio
Questo problema è spesso causato da alcuni malfunzionamenti legati al client Origin, e non al gioco stesso. Per risolvere l’inconveniente, dovreste reinstallare Origin sul vostro PC, eseguendo il programma come amministratore del sistema. Non è invece necessaria alcuna reinstallazione del titolo sviluppato dallo studio svedese. Assicuratevi inoltre di rientrare nei requisiti necessari all’utilizzo di Battlefield 1.

Crash all’avvio
Diversi utenti hanno riportato crash e arresti improvvisi all’avvio di Battlefield 1, rendendo di fatto impossibile giocare al titolo. Questi errori sono spesso causati da driver obsoleti, perciò vi consigliamo di procedere con l’installazione degli ultimi driver disponibili. Per fare ciò, potete utilizzare il software DriverScanner, che effettuerà la ricerca al posto vostro.

Errore DirectX OUTOFMEMORY
Se, all’avvio del gioco, avete riscontrato un messaggio d’errore legato a DirectX, dovrete intervenire sui file Redist. Avviate quindi l’installer del gioco presente nella cartella di Battlefield 1 e selezionate la voce “Installa/Ripara”. Lasciate lavorare il PC e, alla fine del processo, dovreste riuscire a giocare senza alcun problema al titolo. Diversamente, assicuratevi di aver installato gli ultimi aggiornamenti del sistema operativo Windows e procedete all’aggiornamento del software NVIDIA GeForce Experience. Se il problema persiste, l’errore potrebbe essere legato a Visual C++. Recatevi perciò sul sito ufficiale di Microsoft ed installate l’ultima versione disponibile.

Mouse e tastiera non rispondono correttamente
Questo problema è legato a due diverse cause. In primo luogo, la vostra CPU potrebbe essere utilizzata a pieno regime e perciò impossibilitata a gestire al meglio le periferiche del PC. Provate ad arrestare il gioco tramite il Task Manager, premendo contemporaneamente CTRL + Alt + Canc. Chiudete poi eventuali programmi lasciati aperti durante l’esecuzione di Battlefield e riavviate il titolo. Se la vostra CPU è invece in grado di gestire il carico di lavoro ma il gioco non vi permette di utilizzare mouse e tastiera, minimizzate il processo e utilizzate le periferiche sul desktop, trascinando le icone o, ancora, premendo il tasto destro del mouse. A questo punto, rientrate nel gioco e testate nuovamente i comandi.

Audio assente
Questo problema è legato ai driver audio. Assicuratevi innanzitutto di non aver disattivato il volume in uscita, verificando inoltre il corretto funzionamento dei vostri altoparlanti o delle vostre cuffie. Procedete quindi all’installazione degli ultimi driver audio disponibili utilizzando il software DriverScanner, che effettuerà la ricerca al posto vostro.

Disconnessione dai server di EA
Se continuate a registrare frequenti disconnessioni dai server di gioco, potreste aver bisogno di aprire le porte del vostro router. Recatevi quindi nel pannello di controllo del dispositivo ed aprite le porte menzionate di seguito. UDP: 3659, 14000-14016, 22990-23006, 25200-25300. TCP: 80, 443, 9988, 17502, 20000-20100, 22990, 42127. In tal modo, dovreste risolvere definitivamente il problema.

Per saperne di più, vi rimandiamo alla nostra recensione di Battlefield 1, ricordandovi che il gioco è attualmente disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC, per altri consigli e suggerimenti potete leggere la nostra guida di Battlefield 1.

Battlefield 1
Aggiungi in Collezione

Battlefield 1

    Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
    Date di Pubblicazione
  • Pc : 21/10/2016
  • PS4 : 21/10/2016
  • Xbox One : 21/10/2016
  • Genere: FPS - Sparatutto in Prima Persona
  • Sviluppatore: Electronic Arts
  • Publisher: DICE
  • Lingua: Non Disponibile
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

che voto dai a Battlefield 1?

8.6

media su 62 voti

Inserisci il tuo voto