Battlefield 1: vi mostriamo la campagna Single Player

di
Battlefield 1, finalmente, decide di mostrare qualcosa del suo comparto single player. Il setting della prima guerra mondiale ha permesso a DICE di portare ai propri fan una narrazione differente dal solito, sostituendo gli eroi senza paura capaci di dominare da soli i campi di battaglia con soldati semplici, impauriti e pronti a morire per la propria patria.

Nella nuova visione degli FPS bellici di Electronic Arts il giocatore controllerà quindi una moltitudine di fanti, saltando da uno all'altro in caso di decesso e cambiando ruolo in continuazione. Nella stessa battaglia potremo essere un semplice fuciliere, un soldato armato di lanciafiamme ma anche un carrista o un pilota di aerei, per una varietà mai vista prima. È un'idea originale e stimolante che per la prima volta potrebbe far sentire il giocatore impotente davanti a un conflitto dalla forza devastante. Ad accompagnare una feature unica nel suo genere ci penserà come sempre il motore Frostbite, capace di lasciare a bocca aperta per la resa grafica. Presto potremo finalmente mettere la mani sul pacchetto completo, che farà leva anche su uno spettacolare comparto multigiocatore. Se volete un assaggio di tutto questo non vi resta che guardare la nostra video anteprima.

Battlefield 1 sarà disponibile nei negozi dal 21 ottobre 2016, nei formati PlayStation 4, Xbox One e PC. Coloro che hanno effettuato il preordine potranno iniziare a giocare dal 18 ottobre, inoltre gli abbonati EA Access avranno a disposizione una versione di prova giocabile per dieci ore a partire dal 13 ottobre.

Battlefield 1
Aggiungi in Collezione

Battlefield 1

    Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
    Date di Pubblicazione
  • Pc : 21/10/2016
  • PS4 : 21/10/2016
  • Xbox One : 21/10/2016
  • Genere: FPS - Sparatutto in Prima Persona
  • Sviluppatore: Electronic Arts
  • Publisher: DICE
  • Lingua: Non Disponibile
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

che voto dai a Battlefield 1?

8.4

media su 95 voti

Inserisci il tuo voto