Bethesda contro Interplay

di

Bethesda, il team di sviluppo che si cela dietro Fallout 3, ha citato in giudizio Interplay per l'uso inappropriato della licenza sul brand di Fallout.
Bethesda attualmente detiene i diritti per la serie ed accusa la Interplay di violare i patti stabiliti riguardo i vecchi titoli della saga: Fallout, Fallout 2 e Fallout Tactics.

Alla Interplay è  permesso di vendere i vecchi capitoli di Fallout, tuttavia secondo Bethesda, non ha l'autorizzazione per l'imballaggio e la produzione di materiale pubblicitario e promozionale. La mancata pre-approvazione di tali materiali, sostiene Bethesda, rischia di causare confusione tra il suo Fallout 3 del 2008 e quelli di vecchia data che invece sono stati sviluppati dalla Black Isle Studios e pubblicati dalla Interplay.

Come se non bastasse, Bethesda ha fatto notare una violazione del contratto sull'accordo stilato con Interplay per sviluppare un gioco multiplayer di massa online basato sulla licenza di Fallout. Interplay avrebbe dovuto raccogliere 30 milioni di dollari di finanziamento e iniziare lo sviluppo del gioco entro aprile 2009, ma secondo Bethesda, Interplay non ha rispettato la sua parte dell'accordo.