Bethesda ha cancellato la prima versione di Doom perchè troppo simile a Call of Duty

di

Doom sta per tornare e da quanto visto all'E3 sembra in ottima forma, tuttavia sappiamo che il progetto ha vissuto uno sviluppo travagliato, come confermato anche da Pete Hines di Bethesda in una recente intervista pubblicata sulle pagine di Polygon.

I lavori sulla prima versione di Doom sono stati bloccati nel 2011, all'epoca il gioco semplicemente non funzionava e non aveva praticamente niente in comune con il background della saga.

"Chiudete gli occhi e provate a immaginare Call of Doom o Battledoom. Uno sparatutto moderno ambientato nel mondo di Doom. Il gioco nel complesso non funzionava, non era abbastanza veloce, i combattimenti non ricordavano quelli di Doom, anche il sistema di coperture era simile a quello di altri sparatutto."

Bethesda non voleva lanciare un clone di Battlefield o Call of Duty, per questo nei primi mesi del 2012 si è deciso di ripartire da zero con il progetto. Il "nuovo" Doom vedrà la luce durante la primavera del 2016 nei formati PC, Xbox One e PlayStation 4.

FONTE: Polygon.com
DOOM
Aggiungi in Collezione

DOOM

    Disponibile per
  • Pc
  • Xbox One
  • PS4
    Date di Pubblicazione
  • Pc : 13/05/2016
  • Xbox One : 13/05/2016
  • PS4 : 13/05/2016
  • Genere: FPS - Sparatutto in Prima Persona
  • Sviluppatore: id Software
  • Publisher: Bethesda Softworks
  • Pegi: 18+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

che voto dai a DOOM?

8.1

media su 84 voti

Inserisci il tuo voto