Bioshock Infinite: il proccesso di sviluppo di Irrational Games si basa sul fallimento

di

Nel corso di un'intervista rilasciata a Gamasutra, Ken Levine, Tim Gerritsen e Nate Wells di Irrational Games hanno spiegato come il processo creativo per realizzare Bioshock Infinite sia stato basato sul continuo proporre e scartare idee, prima di scovare quelle perfette per il nuovo FPS in arrivo nel 2012.
"Sviluppiamo il nostri giochi basandoci sul fallimento. Siamo sempre pronti a scartare idee per tutto il tempo. Proviamo nuove cose, ma siamo incredibilmente aperti al fatto che se una cosa non funziona, la scartiamo, ad imparare dagli errori e a proseguire con i lavori." ha detto Levine.
"Per un lungo periodo, Bioshock Infinite appariva come BioShock 1 ambientato nei cieli." "Aveva un look molto europeo, si ispirava alla art-nouveau." ha aggiunto Gerritsen. "Ma alla fine siamo arrivati alla conclusione che era necessario un cambiamento radicale, e creare un look più distintivo."

Levine spiega che nel team,  tutti accettano il fatto che solo le idee che servono per raggiungere il miglior risultato finale sono mantenute e approfondite, mentre quelle che non funzionano - o che smettono di funzionare con il progredire dello sviluppo - sono eliminate senza troppe preoccupazioni.
Tim Gerritsen, product development , ha aggiunto: "La nostra filosofia si basa sul fatto che il processo contribuisca allo sviluppo, non che lo guidi. Se il procedimento non serve a raggiungere l'obiettivo della compagnia, semplicemente lo cambiamo."
Bioshock Infinite
Aggiungi in Collezione

Bioshock Infinite

    Disponibile per
  • Ps3
  • Xbox 360
  • Pc
    Date di Pubblicazione
  • Ps3 : 26/03/2013
  • Xbox 360 : 26/03/2013
  • Pc : 26/03/2013
  • Genere: FPS - Sparatutto in Prima Persona
  • Sviluppatore: Irrational Games
  • Publisher: 2K Games
  • Pegi: 18+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
    Caratteristiche tecniche
  • +

che voto dai a Bioshock Infinite?

8.9

media su 280 voti

Inserisci il tuo voto